La società Amazon Web Services, Inc. è tenuta ad addebitare l'imposta sul valore aggiunto (IVA) su tutte le vendite di Amazon Web Services a clienti privati (non aziendali) nell'Unione Europea. L'IVA raccolta dai clienti nell'Unione Europea verrà versata alle autorità fiscali del relativo stato membro e, al contempo, sarà emessa una fattura IVA. I clienti potranno trovare la loro fattura IVA accedendo alla Console di gestione della fatturazione. Ti ricordiamo che Amazon Web Services, Inc. è una società con iscrizione al registro IVA della UE sotto il regime semplificato dei servizi forniti per via elettronica (Electronically Supplied Services, ESS). Per ulteriori informazioni su tale regime semplificato, visita la pagina IVA prevista da HM Revenue and Customs sui servizi elettronici.

La società Amazon Web Services, Inc. non è invece tenuta ad addebitare l'IVA agli utenti aziendali nell'Unione Europea. Se acquisti servizi Amazon Web Services a scopo commerciale e risiedi in Unione Europea con un numero di registrazione IVA valido emesso da uno degli stati membri, visita la nostra pagina di registrazione IVA per inserire il tuo numero di partita IVA.

Una volta verificato il numero di registrazione IVA, sui tuoi futuri acquisti di servizi da Amazon Web Services, Inc. e su AWS Marketplace non sarà più applicata alcuna imposta sul valore aggiunto. Nota: in seguito all'acquisto di prodotti da Amazon Web Services, Inc. potrebbe essere necessario contabilizzare l'IVA nel proprio paese.

La società Amazon Web Services, Inc. è tenuta ad addebitare l'IVA sulle vendite di servizi a clienti residenti in Svizzera e Liechtenstein come società di servizi forniti per via elettronica non avente sede nel paese. Inoltre, sarà emessa una fattura con IVA svizzera. I clienti potranno trovare la loro fattura IVA accedendo alla Console di gestione della fatturazione. L'IVA raccolta dai clienti residenti in Svizzera e Liechtenstein verrà versata alle autorità fiscali svizzere.

Se sei un cliente aziendale di Amazon Web Services, Inc. e desideri il rimborso dell'IVA applicata al tuo acquisto di servizi AWS, dobbiamo informarti che Amazon Web Services, Inc. non potrà procedere a tale rimborso neppure comunicandoci il tuo numero di registrazione IVA svizzero. L'imposta addebitata potrà essere recuperata in base alle regole IVA vigenti in Svizzera e Liechtenstein.

Per ulteriori informazioni sulla raccolta dell'imposta sul valore aggiunto per l'utilizzo di AWS in Svizzera e Liechtenstein, richiedi informazioni alla Confederazione Elvetica, in francese o in tedesco.

Dal giorno 1 ottobre 2011, Amazon Web Services Inc. addebiterà l'IVA sulle vendite di servizi AWS ai clienti residenti in Norvegia, secondo quanto stabilito dalle norme locali in materia tributaria. L'IVA raccolta dai clienti residenti in Norvegia verrà versata alle autorità fiscali norvegesi.

Se acquisti servizi Amazon Web Services a scopo commerciale, visita la nostra pagina di registrazione IVA per inserire il tuo numero di partita IVA.

Una volta verificato il numero di registrazione IVA, sui tuoi futuri acquisti di servizi da Amazon Web Services, Inc. e su AWS Marketplace non sarà più applicata alcuna imposta sul valore aggiunto. Nota: in seguito all'acquisto di prodotti da Amazon Web Services, Inc. potrebbe essere necessario contabilizzare l'IVA nel proprio paese.

Per ulteriori informazioni sulla raccolta dell'imposta sul valore aggiunto per l'utilizzo di AWS in Norvegia, consulta i siti Web ai seguenti collegamenti:

Dal giorno 1 febbraio 2012, Amazon Web Services Inc. addebiterà l'IVA sulle vendite di servizi AWS ai clienti residenti in Islanda, secondo quanto stabilito dalle norme locali in materia tributaria. L'IVA raccolta dai clienti residenti in Islanda verrà versata alle autorità fiscali islandesi.

Se acquisti servizi Amazon Web Services a scopo commerciale, visita la nostra pagina di registrazione IVA per inserire il tuo numero di partita IVA.

Una volta verificato il numero di registrazione IVA, sui tuoi futuri acquisti di servizi da Amazon Web Services, Inc. e su AWS Marketplace non sarà più applicata alcuna imposta sul valore aggiunto. Nota: in seguito all'acquisto di prodotti da Amazon Web Services, Inc. potrebbe essere necessario contabilizzare l'IVA nel proprio paese.

Per ulteriori informazioni sulla raccolta dell'imposta sul valore aggiunto per l'utilizzo di AWS in Islanda, consulta il sito Web Rekstur / Félög.


La tabella di seguito illustra le aliquote IVA che saranno addebitate sui servizi AWS venduti in Unione Europea, Svizzera, Liechtenstein, Norvegia e Islanda. I prezzi di AWS sono sempre IVA esclusa.

Paese Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) e Goods & Service Tax (GST)
Austria 20%
Belgio 21%
Bulgaria 20%
Croazia 25%
Cipro 19%
Repubblica Ceca 21%
Danimarca 25%
Estonia 20%
Finlandia 24%
Francia e Principato di Monaco 20%
Germania 19%
Gran Bretagna e Irlanda del Nord 20%
Grecia 24%
Ungheria 27%
Islanda 24%
Irlanda (Eire) 23%
Italia 22%
Lettonia 21%
Liechtenstein 8%
Lituania 21%
Lussemburgo 17%
Malta 18%
Paesi Bassi 21%
Norvegia 25%
Polonia 23%
Portogallo 23%
Romania 20%
Slovacchia 20%
Slovenia 22%
Spagna 21%
Svezia 25%
Svizzera 8%