AWS DataSync

Trasferimento semplificato 10 volte più rapido di dati da e verso AWS

AWS DataSync semplifica e velocizza il trasferimento di grandi quantità di dati online tra storage in locale e Amazon S3 o Amazon Elastic File System (Amazon EFS). Le attività manuali legate al trasferimento di dati possono rallentare le migrazioni e ostacolare le operazioni IT. DataSync elimina o gestisce automaticamente molte di queste attività, tra cui la copia di script, i transfer di monitoraggio e pianificazione, la validazione dei dati e l'utilizzo di reti ottimizzate. L'agente software DataSync si collega al Network File System (NFS) e allo storage Server Message Block (SMB), così non dovrai modificare le applicazione. DataSync può effettuare il transfer di centinaia di terabyte e milioni di file fino a 10 volte più rapidamente rispetto agli strumenti open source, collegamento AWS Direct Connect o su internet. Puoi utilizzare DataSync per migrare set di dati attivi o archivi ad AWS, trasferire i dati al cloud per l'analisi e l'elaborazione puntuali o replicare i dati in AWS per la business continuity. Iniziare a usare DataSync è facile: è sufficiente distribuire l'agente DataSync, collegarlo a un file system, selezionare le risorse dello storage AWS e avviare il trasferimento di dati. I prezzi sono calcolati solo in base al volume di dati trasferiti.

AWS DataSync: automatizzare e accelerare il trasferimento dei dati online (1:31)

Vantaggi

Semplificazione e automazione dei trasferimenti

AWS DataSync semplifica il trasferimento dei dati in rete tra lo storage locale e AWS. DataSync automatizza sia la gestione dei processi di trasferimento sia l'infrastruttura necessaria per ottenere copie rapide e sicure. Il servizio include inoltre anche la crittografia automatica dei dati. La necessità di ulteriori operazioni di sviluppo e gestione in-house ne risulta estremamente ridotta.

Trasferimento di dati 10 volte più rapido

DataSync permette di trasferire dati in AWS tramite la rete a velocità fino a 10 volte superiori rispetto agli strumenti open source più utilizzati. Il servizio utilizza infatti un protocollo di rete creato appositamente e un'architettura in parallelo su più thread per accelerare lo spostamento dei dati. Risultano pertanto molto più veloci le migrazioni, i flussi di lavoro di elaborazione di dati ricorrenti, ad esempio per analisi e apprendimento automatico, e i processi di protezione dei dati.



Riduzione dei costi operativi

Grazie alla tariffazione per GB, il trasferimento di dati con DataSync è particolarmente conveniente. Inoltre permette di risparmiare sui costi di sviluppo e gestione di script e di acquisto di strumenti professionali di trasferimento di dati.

Come funziona

Come funziona DataSync

Casi d'uso

Migrazione dei dati

Le aziende che chiudono un data center o ritirano un array di storage possono utilizzare DataSync per trasferire i set di dati attivi o gli archivi in modo rapido tramite rete in Amazon S3 o Amazon EFS. DataSync permette sia copie complete iniziali sia trasferimenti incrementali dei dati modificati. Inoltre, include la crittografia e la verifica di integrità dei dati, per accertare che vengano trasmessi in modo sicuro e completo e siano subito pronti all'uso. DataSync può essere utilizzato per copiare in Amazon S3 dati attivi e variabili in sinergia con Snowball Edge, che invece si occuperà della migrazione di dati statici.

Elaborazione di dati per carichi di lavoro ibridi

Quando sono in uso in locale sistemi che generano o utilizzano dati che devono essere trasferiti da o verso AWS per l'elaborazione, DataSync permette di velocizzare e pianificare gli spostamenti dei dati. È in grado di velocizzare i carichi di lavoro per cloud ibrido in settori che spostano elevati volumi di file attivi in AWS, ad esempio produzioni video nel settore dei media e dell'intrattenimento, ricerche sismiche nel settore dell'estrazione petrolifera e dei gas naturali, apprendimento automatico nel settore scientifico e analisi di Big Data nel settore finanziario.

Protezione dei dati

Quando sono in uso sistemi di NAS (Network Attached Storage) di grandi dimensioni, in genere è presente una grande quantità di file da proteggere, tramite replica o tramite backup in un secondo stack hardware. Con DataSync, puoi replicare i file in tutte le classi di storage Amazon S3 e selezionare la classe di storage più efficace per le tue esigenze. Oppure è possibile inviare i dati ad Amazon EFS per ottenere un file system di standby. 

Celgene
"L'obiettivo dei nostri team di ricerca è ricercare e sviluppare nuovi trattamenti per il cancro e per altri disturbi gravi. AWS è parte integrante del nostro processo di innovazione; i nostri team IT utilizzano tutti i servizi di AWS che possono per abbattere i costi e il sovraccarico operativi dell'utilizzo di un'infrastruttura e di strumenti complessi, che altrimenti rallenterebbero la nostra ricerca. I nostri laboratori generano petabyte di dati che costituiscono proprietà intellettuale insostituibile, e noi utilizziamo AWS DataSync per spostarli in Amazon S3 e Amazon EFS in modo rapido, semplice e poco costoso. Se non potessimo trasferire i dati in AWS, la nostra innovazione sarebbe infinitamente più lenta. AWS DataSync funziona perfettamente con i nostri sistemi di storage esistenti e utilizza la massima larghezza di banda disponibile in modo efficiente per trasferire i dati in AWS."

Lance Smith, Director of Research Computing, Celgene

Novità

Date
  • Date
Scopri le funzionalità di DataSync
Scopri le caratteristiche del prodotto

Scopri cosa rende AWS DataSync rapido, sicuro e facile da utilizzare in un'architettura AWS.

Ulteriori informazioni 
Registrati per creare un account gratuito AWS
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni accesso istantaneo al piano gratuito di AWS. 

Registrati 
Inizia a progettare con DataSync nella console
Inizia subito nella console

Inizia a usare AWS DataSync nella console di AWS.

Accedi