AWS DataSync è un servizio di trasferimento dati online che semplifica, automatizza e velocizza la copia di terabyte di dati da e verso i servizi di archiviazione di AWS. Migra o replica facilmente set di dati di grandi dimensioni senza creare soluzioni personalizzate o supervisionare processi ripetitivi. DataSync può copiare i dati tra condivisioni di Network File System (NFS) o condivisioni di Server Message Block (SMB), Hadoop Distributed File Systems (HDFS), archiviazione di oggetti autogestiti, AWS Snowcone, i bucket Amazon Simple Storage Service (Amazon S3), i file system Amazon Elastic File System (Amazon EFS), i file system Amazon FSx per Windows File Server e i file system di Amazon FSx for Lustre e i file system di Amazon FSx for OpenZFS.

Protocollo di rete dedicato

Per velocizzare il trasferimento dati, AWS DataSync utilizza un protocollo di trasferimento progettato da AWS, indipendente dal protocollo di archiviazione. Il protocollo esegue ottimizzazioni su come, quando e quali dati vengono inviati sulla rete. Alcune delle ottimizzazioni della rete effettuate da DataSync includono trasferimenti incrementali, compressione in linea e rilevamento di file sparsi, nonché convalida e crittografia dei dati in linea.

Le connessioni tra l'agente DataSync locale e i componenti del servizio nel cloud sono eseguiti in simultanea su più thread, consentendo di massimizzare le prestazioni sulla tua Wide Area Network (WAN). Un singolo processo DataSync è in grado di sfruttare appieno 10 Gbps su un collegamento di rete tra l'ambiente On-Premise e AWS.

Gestione automatica dell'infrastruttura

DataSync consente di far fronte a molte delle sfide di infrastruttura e gestione che si presentano quando si scrivono, si ottimizzano e si gestiscono i propri script di copia o si implementano e si regolano gli strumenti di trasferimento commerciale ad alto carico. Semplifica la tua infrastruttura, mantieni il controllo con il monitoraggio integrato e riprova i meccanismi per garantire la riuscita dei trasferimenti di dati.

Ottimizzazione e controllo della larghezza di banda

Il trasferimento di dati caldi o freddi non dovrebbe ostacolare la tua attività. DataSync è dotato di controlli granulari per ottimizzare i consumi di larghezza di banda. Accelera la velocità di trasferimento fino a 10 Gbps durante le ore di inattività e imposta limiti quando la disponibilità di rete è necessaria altrove.

Pianificazione del trasferimento dei dati

DataSync è dotato di un meccanismo di pianificazione integrato che ti permette di eseguire periodicamente processi di trasferimento dei dati per individuare e copiare le modifiche dal sistema di archiviazione di origine alla destinazione. Puoi programmare i tuoi processi utilizzando la console di AWS DataSync o l'interfaccia a riga di comando (CLI) AWS senza la necessità di scrivere script per gestire i trasferimenti ripetuti. La pianificazione dei processi esegue automaticamente i processi secondo il programma configurato, con opzioni orarie, giornaliere o settimanali fornite direttamente nella console AWS.

Crittografia e convalida di dati

Transport Layer Security (TLS) consente di crittografare tutti i tuoi dati in transito. DataSync supporta l'utilizzo della crittografia di default per i bucket Amazon S3, la crittografia di file system Amazon EFS dei dati a riposo, Amazon FSx per Windows File Server, Amazon FSx for Lustre e la crittografia Amazon FSx for OpenZFS dei dati a riposo e in transito.

DataSync garantisce l'integrità dei dati in arrivo. Per ogni trasferimento, il servizio esegue controlli di integrità di dati sia in transito che a riposo. Questi controlli assicurano che i dati scritti per la destinazione corrispondano ai dati letti dalla fonte, convalidandone la coerenza.

Integrazione di file system e conservazione di metadati

L'agente DataSync si connette ai sistemi di archiviazione esistenti tramite i protocolli NFS e SMB standard del settore, al cluster Hadoop come client HDFS o all'archiviazione di oggetti autogestita, utilizzando l'interfaccia del programma dell'applicazione (API) di Simple Storage Service (Amazon S3). L'agente trasferisce rapidamente i dati e li scrive nel bucket progettato di Amazon S3, nel file system Amazon EFS, nel file system Amazon FSx per Windows File Server, nel file system Amazon FSx for Lustre o nel file system Amazon FSx for OpenZFS.

Le autorizzazioni per i file e i metadati vengono conservati durante la copia di oggetti e/o dati tra Simple Storage Service (Amazon S3), Amazon EFS, Amazon FSx per Windows File Server, Amazon FSx for Lustre o Amazon FSx for OpenZFS.

Nel momento in cui DataSync copia i dati in Simple Storage Service (Amazon S3), converte in modo automatico ciascun file in un singolo oggetto S3 in una relazione 1:1, conservando i metadati POSIX dalle condivisioni NFS o HDFS come metadati degli oggetti Amazon S3. Questo significa che, quando si copiano oggetti contenenti metadati di file system in formati file, si ripristinano i metadati dei file originali che DataSync ha precedentemente copiato in S3.

Integrazione con l'infrastruttura AWS e i servizi di gestione

DataSync funziona in modo nativo con i servizi di sicurezza, monitoraggio e verifica AWS per semplificare il trasferimento dei dati, offrendo un'esperienza di gestione ottimizzata per i team IT, archiviazione e DevOps. Oltre alle integrazioni con Simple Storage Service (Amazon S3), Amazon EFS, Amazon FSx per Windows File Server, Amazon FSx for Lustre e Amazon FSx for OpenZFS, DataSync supporta gli endpoint AWS Virtual Private Cloud (VPC), con tecnologia AWS PrivateLink, per spostare i file direttamente nel tuo Amazon VPC. Come per gli altri servizi AWS, è possibile utilizzare AWS Identity and Access Management (IAM) per gestire in modo sicuro l'accesso a DataSync. Allo stesso modo, puoi configurare un ruolo IAM per controllare i servizi che eseguono l'accesso al tuo bucket Amazon S3.

Monitoraggio e verifica con Amazon CloudWatch e AWS CloudTrail

Amazon CloudWatch consente il monitoraggio dello stato di eventuali trasferimenti DataSync attualmente in corso e il controllo della cronologia dei trasferimenti precedenti di dati. CloudWatch Metrics consente di visualizzare il numero di file e la quantità di dati che sono stati copiati. Puoi anche consultare CloudWatch Logs per informazioni sui singoli file trasferiti in un determinato momento, nonché sui risultati della verifica dell'integrità eseguita da DataSync. Ciò semplifica il monitoraggio, la comunicazione e la risoluzione dei problemi e ti consente di fornire aggiornamenti tempestivi alle parti interessate. Al completamento dei processi di trasferimento, è inoltre possibile attivare CloudWatch Events per automatizzare flussi di lavoro dipendenti. Qualora volessi effettuare una verifica, puoi consultare AWS CloudTrail, che registra tutte le operazioni eseguite da DataSync.

Prezzi in base al consumo

Con AWS DataSync paghi solo i dati copiati dal servizio a una tariffa fissa per gigabyte. Non sono necessarie licenze software, contratti, costi di manutenzione, cicli di sviluppo o hardware. Presenta quindi un costo totale di proprietà inferiore rispetto a quello stimato per la costruzione, la gestione e l'ottimizzazione manuali di trasferimenti di script ad alte prestazioni, nonché un costo totale inferiore rispetto all'acquisto e all'esecuzione di strumenti di trasferimento commerciale.

Ulteriori informazioni sui prezzi di DataSync
Ulteriori informazioni sui prezzi di DataSync

Il prezzo di DataSync è facile da calcolare in quanto si basa esclusivamente sulla quantità di dati trasferiti.

Ulteriori informazioni 
Crea un account gratuito
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni l'accesso immediato al piano gratuito di AWS. 
 

Registrati 
Inizia a lavorare nella console
Inizia a lavorare nella console

Inizia subito con DataSync nella console AWS.

Accedi