Domande generali

D: Cos’è Amazon Location Service?

Amazon Location Service è un servizio completamente gestito che consente agli sviluppatori di aggiungere con facilità funzioni di localizzazione, come le mappe, i punti di interesse, la geocodifica, l’instradamento, il tracciamento e il geofencing alle loro applicazioni, senza compromettere la sicurezza dei dati, la privacy dell’utente e la qualità o incidere negativamente sui costi.

D: Per quale ragione dovrei usare i dati di localizzazione nelle mie applicazioni?

Le funzioni di localizzazione sono sempre più usate nelle applicazioni aziendali e consumer. È possibile usare i servizi di localizzazione per risolvere problemi come la visualizzazione dei dati su una mappa al fine di fornire un contesto geografico, determinare i tempi di percorrenza e la distanza, consultare i punti di interesse e limitare le azioni per determinate ubicazioni. L’uso della funzione di localizzazione consente di abilitare strumenti come la visualizzazione basata su mappa, il tracciamento di asset, il coinvolgimento del cliente in base all’ubicazione e le applicazioni di consegna o ride-sharing. Visita la pagina Amazon Location Services Customers per conoscere esempi tratti dal mondo reale.

D: Cosa posso fare con Amazon Location Service?

Amazon Location Service consente l’accesso a servizi di localizzazione a costi contenuti (LBS) con dati di elevata qualità forniti da provider fidati che operano a livello globale come Esri e HERE. Puoi integrare facilmente nelle tue applicazioni mappe, punti di interesse e le funzioni di geocodifica, gestione dell’itinerario, tracciamento e geofencing. Amazon Location Service ti consente di rendere produttive in modo rapido applicazioni avanzate abilitate per la localizzazione, risparmiando sui costi di customizzazione. L’accessibilità dei dati con le funzioni di tracciamento e geofencing e le metriche integrate per un monitoraggio dello stato riducono i costi e i tempi di sviluppo. Inoltre, Amazon Location Service si integra con numerosi servizi AWS per velocizzare ulteriormente lo sviluppo di applicazioni. Per ulteriori informazioni sulle integrazioni AWS leggi D: Come vengono integrati in Amazon Location Service gli altri servizi AWS? Visita la pagina delle caratteristiche per ulteriori informazioni su ciascuna delle caratteristiche di Amazon Location Service.  

D: Dove è disponibile Amazon Location Service?

Attualmente Amazon Location Service è disponibile nelle seguenti regioni: Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale), Stati Uniti orientali (Ohio), Stati Uniti occidentali (Oregon), Europa (Irlanda), Europa (Londra), Europa (Francoforte), Asia Pacifico (Singapore), Asia Pacifico (Sydney) e Asia Pacifico (Tokyo). 

Amazon Location Service fornisce dati di localizzazione a livello globale da diversi fornitori di dati. Visita la nostra pagina dei fornitori di dati per ulteriori informazioni.

D: Qual è il modo più rapido per apprendere le funzionalità di Amazon Location Service?

La console di Amazon Location Service fornisce uno strumento visivo di apprendimento interattivo che ti consente di sperimentare le funzionalità di Amazon Location Service. Puoi usare questo strumento per visualizzare in anteprima le mappe di default, cercare punti di interesse, simulare dispositivi di tracciamento e tracciare geo-recinzioni. 

Risorse di Amazon Location Service

D: Cosa sono le risorse di Amazon Location Service?

Le risorse di Amazon Location Service sono le entità con le quali interagisci per tutte le tue richieste API di localizzazione. Esistono cinque tipologie di risorse, ciascuna con la propria API dedicata e la documentazione di riferimento: una risorsa Map, una risorsa Place Index (a cui spesso si fa riferimento con il termine ubicazioni), una risorsa Route Calculator, una risorsa Geofence Collection e una risorsa Tracker.

D: Che cos’è una risorsa Amazon Location Map?

Una risorsa Amazon Location Map è un’entità che usi per tutte le richieste API di mappatura. Una mappa è composta da uno stile e da map tiles ai quali possono eventualemente essere aggiunti caratteri (glifi) e icone (sprites). A seconda dello stile selezionato, Amazon Location Service fornisce map tiles in formato vettoriale, di solito usato per rappresentazioni astratte come una mappa stradale, o in formato raster, di solito usato per immagini satellitari ed aeree. Per visualizzare una mappa nella tua applicazione, puoi combinare una risorsa per la mappatura di Amazon Location Service con una libreria di rendering come MapLibre (vedi la guida per lo sviluppatore qui). L’SDK può allora richiedere tiles, stili, glifi e sprites per l’area e il livello di zoom per la visualizzazione. Amazon Location Service fornisce un API di mappatura con risultati costanti per qualsiasi provider o stile selezionato.

D: Che cos’è una risorsa Amazon Location Place Index?

Una risorsa Amazon Location Place Index è un motore di ricerca geografico che puoi utilizzare per individuare punti di interesse, indirizzi stradali (geocodifica) e coordinate geografiche (geocodifica inversa). Su Amazon Location, puoi selezionare il fornitore di dati migliore per i tuoi casi d’uso, quando crei una risorsa Place Index. Una volta creata la risorsa, usando la Places API, puoi effettuare ricerche. La Places API offre prestazioni costanti ed è adatta per tutti i provider nella creazione delle risorse.

D: Cos’è la risorsa Amazon Location Service Route Calculator?

La risorsa Amazon Location Service Route Calculator è uno strumento di calcolo degli itinerari che può essere utilizzato per richiedere indicazioni stradali, tempi di percorrenza e distanza tra ubicazioni geografiche. Su Amazon Location, puoi selezionare il provider di dati migliore per i tuoi casi d’uso, quando crei una risorsa Route Calculator. Una volta creata la risorsa, usando la Routes API, puoi effettuare ricerche. La Routes API offre prestazioni costanti ed è adatta per tutti i provider nella creazione delle risorse.

D: Cos’è la risorsa Amazon Location Geofence Collection?

La risorsa Amazon Location Service Geofence Collection è un contenitore che conserva georecinzioni, ovvero confini virtuali su una mappa. Puoi usare la Geofences API per valutare un’ubicazione rispetto a tutte le georecinzioni entro una risorsa Geofence Collection. Se l'asset tracciato attraversa il confine di qualsiasi recinzione della collezione, la risorsa emetterà eventi di entrata e uscita per ogni geofencing violata.

D: Cos’è la risorsa Amazon Location Tracker?

La risorsa Amazon Location Service Tracker è un’entità che contiene gli aggiornamenti relativi alle ubicazioni provenienti dai dispositivi. Puoi usare la Tracker API per inviare gli aggiornamenti relativi alle ubicazione e fare una richiesta sulle ubicazioni attuali e storiche. Puoi anche collegare una risorsa Tracker alle tue risorse Amazon Location Service Geofence Collection e tutti gli aggiornamenti delle ubicazioni saranno valutati automaticamente rispetto alle tue georecinzioni. Se l'asset tracciato attraversa il confine di qualsiasi recinzione della collezione, le tue risorse Geofence Collection emetteranno eventi di entrata e uscita per ogni geofencing violata.

Fornitori di dati

D: Che cos’è un fornitore di dati di Amazon Location?

Amazon Location Service si serve di dati provenienti da fornitori di dati affidabili, globali e localizzati, in grado di mettere a disposizione mappe, soluzioni di geocodifica e itinerari ai nostri clienti grazie a un API che garantisce prestazioni costanti. Per ulteriori informazioni sui termini specifici e sulle condizioni e sui prezzi relativi all’utilizzo dei dati provenienti da questi provider, leggi la pagina dei Termini del servizio e dei prezzi.

D: Posso scegliere diversi provider per le mappe, la geocodifica e gli itinerari?

Sì. Con Amazon Location Service puoi scegliere diversi provider per le mappe, la geocodifica e gli itinerari. Puoi usare i dati di geolocalizzazione di diversi provider per diverse aree geografiche. Ti consigliamo di usare mappe, punti di interesse e itinerari dello stesso provider per una determinata regione geografica al fine di assicurare la compatibilità. Nota bene: non puoi aggiungere un layer a un itinerario da HERE su una mappa di un altro provider di dati o da un altro provider di dati sulle mappe da HERE.

D: Quale provider di dati devo scegliere?

Per la maggior parte dei casi d’uso, raccomandiamo di selezionare il servizio di default che è adatto per la più ampia gamma di casi d’uso. Puoi scegliere un provider basato sulle tue preferenze e sulla tua esperienza. Per i casi d’uso che richiedono dati specializzati o esperienza regionale, puoi considerare tutti i fornitori di dati e selezionare il più appropriato per la tua applicazione specifica.

Specifiche supportate

D: Qual è il grado di precisione supportato da Amazon Location Service?

Amazon Location Service accetta dati di geolocalizzazione con un grado di precisione fino a sei cifre decimali (0.000001) che equivale ad approssimativamente 11 cm o 4,4 pollici all’equatore. Quando usi la funzionalità di tracciamento, puoi inviare gli aggiornamenti di localizzazione agli Amazon Location Service Trackers che contengono fino a sei cifre decimali. Quando usi la funzione di geofencing, la recinzione più piccola deve avere almeno 3 vertici di 11 cm o 4.4 pollici, coprendo un’area di 0.05 metri quadrati o 77 pollici quadrati. Nella maggior parte delle applicazioni, tuttavia, il fattore limitante è la precisione e l’accuratezza dei dispositivi fisici nel calcolo delle posizioni GPS. Ti consigliamo di determinare l’accuratezza della tua applicazione con una prova di concetto e di usare georecinzioni più larghe di 1.000 metri quadrati o 10.000 piedi quadrati, tranne nel caso in cui ti servi di attrezzature di posizionamento speciali.

D: Quale formato di output supporta Amazon Location Service Maps?

Amazon Location Service Maps fornisce informazioni sullo stile della mappa nel diffuso formato open-source Mapbox Style Specification (MSS) e map tiles in formato Mapbox Vector Tile (MVT). Puoi scegliere i formati di output più appropriato per la tua applicazione e passare da un formato all’altro, usando Amazon Location Service.

D: Ci sono alcuni limiti di risorse e nell’uso di Amazon Location?

Amazon Location Service può supportare numerose georecinzioni attive contemporaneamente, è in grado di valutarle rispetto a molti asset simultaneamente in movimento e di gestire un elevato numero di transazioni al secondo (TPS) per tutte le funzionalità. Se la tua applicazione dovesse richiedere più di 50.000 georecinzioni, consulta la nostra documentazione sui limiti e le quote nella guida dello sviluppatore.

Strumenti per lo sviluppatore, monitoraggio e manutenzione

D: Quali SDK fornisce Amazon Location Service?

Amazon Location Service fornisce SDK front-end per Android, iOS e il web. È possibile accedere ad Amazon Location Service tramite gli SDK back-end elencati alla pagina degli strumenti AWS. Amazon Location Service è supportato daAWS Command Line Interface (CLI), uno strumento unitario tramite il quale puoi scaricare, configurare e controllare più servizi AWS dalla linea di comando, automatizzandoli mediante script.

D: Come vengono integrati in Amazon Location Service gli altri servizi AWS?

Amazon Location Service si integra con AWS CloudFormation, Amazon CloudWatch, AWS CloudTrail e Amazon EventBridge, in modo da consentirti di gestire e fornire in modo efficiente le risorse, monitorare le metriche di stato e reagire automaticamente a determinati eventi. Grazie a queste funzionalità, l’applicazione può passare più rapidamente alla fase produttiva. Con AWS CloudFormation, crea template basati su Amazon Location Service per effettuare il provisioning delle risorse in modo costante e rapido. Tramite Amazon CloudWatch puoi monitorare le metriche relative all’uso e allo stato del servizio, inclusi le richieste, la latenza e i guasti, In questo modo, potrai fare a meno di creare i tuoi strumenti di monitoraggio dello stato. In Amazon Location Service è integrato AWS CloudTrail che ti consente la registrazione di log e di monitorare costantemente l’attività del tuo account. L’integrazione con Amazon EventBridge consente un’architettura dell’applicazione event-driven in modo tale da usare le funzioni AWS Lambda per rispondere agli eventi, come l’entrata in un asset monitorato o l’uscita da un geofencing. Inoltre, puoi servirti di tag per la gestione, l’identificazione, l’organizzazione, la ricerca e il filtro delle tue risorse di Amazon Location Service in un’unica vista. Puoi utilizzare i tag per classificare le risorse in base al loro scopo, proprietario, ambiente o rapporti di fatturazione.

Sicurezza

D: Quali sono le opzioni per il controllo degli accessi?

Puoi usare IAM per gestire gli utenti, i gruppi e i ruoli del tuo account AWS. IAM consente di gestire in modo sicuro l'accesso ai servizi e alle risorse AWS. Per gli SDK sul web e dai dispositivi mobili, puoi usare Amazon Cognito per gestire l’autenticazione e le autorizzazioni per gli utenti finali delle tue applicazioni. Puoi anche servirti del tuo stack di autenticazione e usarlo con Cognito, senza che sia necessario duplicare le identità degli utenti. In Amazon Location Service è integrato anche AWS Key Management Service (KMS) grazie al quale puoi usare le chiavi esistenti per crittografare i dati di tracciamento e georecenzione. Per ulteriori informazioni consulta la documentazione relativa ad Amazon Location Service.

D: Quando uso Amazon Location Service i miei dati lasciano il mio account AWS?

I dati inviati per il tracciamento e il geofencing non lasciano il tuo account AWS. Inviamo parametri nelle richieste Maps, Places e Routes al provider di dati di geolocalizzazione che hai selezionato in modo tale che sia in grado di elaborare tali richieste. Amazon Location Service invia le richieste in forma anonima ai provider, includendo unicamente i parametri necessari per l’elaborazione. Tutti i dati sono crittografati a riposo e in transito e vengono decrittati unicamente per l'elaborazione. Inoltre, i fornitori di hardware Amazon Braket non sono autorizzati ad archiviare o a utilizzare i tuoi contenuti per finalità diverse dall'elaborazione della tua attività. La sicurezza offerta dai fornitori terzi di hardware quantistico viene regolarmente verificata per garantire il rispetto degli standard di sicurezza di rete, controllo di accesso, protezione dei dati e sicurezza fisica.

D: In quale modo Amazon Location Service usa i dati presenti nelle mie richieste?

Amazon Location Service usa i tuoi dati per mantenere e fornire il servizio. I dati relativi alla geofencing e al tracciamento sono memorizzati nel tuo account AWS, nella regione in cui usi il servizio. Inviamo parametri nelle richieste Maps, Places e Routes al provider di dati di geolocalizzazione che hai selezionato in modo tale che sia in grado di elaborare tali richieste. Vedi D: I miei dati lasciano il mio account AWS quando uso Amazon Location Service? E per altre informazioni consulta i nostri Termini del Servizio.

Casi d'uso

D: Posso creare applicazioni per le consegne usando Amazon Location Service?

Sì. Le applicazioni per le consegne devono memorizzare, tracciare e coordinare le posizioni di partenza, i veicoli per il trasporto e le destinazioni. Amazon Location Service fornisce una suite di funzionalità e dati che ti consentono di creare le tue applicazioni per le consegne. Ad esempio, un’applicazione per consegne a domicilio creata con Amazon Location Service utilizza le funzioni di tracciamento e di geofence per avvisare automaticamente un ristorante nel momento in cui il fattorino si trova nelle vicinanze, in modo da ridurre i tempi di attesa del fattorino e garantire la freschezza degli alimenti una volta consegnati. Consulta la nostra documentazione sulle applicazioni per le consegne per una guida su questa soluzione.

D: Posso usare Amazon Location Service per il tracciamento degli asset?

Sì. Grazie ad Amazon Location Service, puoi iniziare rapidamente con la memorizzazione dell’ubicazione degli asset, la visualizzazione delle ubicazioni degli asset su una mappa, l’avvio di eventi basati sulla prossimità dell’asset e l’analisi dello storico delle ubicazioni. Il tracciamento delle risorse aiuta le aziende a capire le ubicazioni attuali e passate dei loro prodotti, del loro personale e della loro infrastruttura. Gli sviluppatori hanno la possibilità di usare i dati di tracciamento delle risorse al fine di assicurare la spedizione, massimizzare l’efficienza della distribuzione, tracciare le attrezzature e molto altro ancora. Consulta la nostra documentazione sul tracciamento delle risorse e segui la guida dedicata alla soluzione per ulteriori informazioni.

D: Posso creare funzioni di geomarketing con Amazon Location Service?

Sì. Con Amazon Location Service puoi fare esperimenti con le funzioni di geomarketing e includerle nella tua applicazione. Il geomarketing si riferisce alle attività di marketing che includono l’ubicazione. Aumenta l’efficacia delle comunicazioni di marketing personalizzando la tempistica e il contenuto dei messaggi basati sull’ubicazione e sul comportamento dei clienti. Per esempio, in un centro commerciale un cliente può ricevere un’offerta speciale del suo negozio preferito oppure un caffè gratuito al bar. Consulta la nostra documentazione sul geomarketing per una guida su questa soluzione.

Prezzi

D: Quali costi vengono addebitati per l’utilizzo di Amazon Location Service?

Amazon Location Service consente agli sviluppatori di aggiungere con facilità servizi location-based alle loro applicazioni. Grazie a questi servizi puoi creare con facilità applicazioni che forniscono mappe e punti di interesse, calcolare itinerari, monitorare asset, avviare azioni basate sull’ubicazione e convertire indirizzi stradali in coordinate geografiche. A questo scopo la tua applicazione utilizza le risorse di Amazon Location Service per effettuare ”richieste” in merito a vari tipi di informazioni sulla posizione. Puoi scegliere uno dei seguenti tariffari (Mobile Asset Management Plan, Mobile Asset Tracking Plan o Request-Based Usage Plan) per ciascuna delle risorse di Amazon Location Service che hai creato per la tua applicazione. Amazon Location Service offre tre piani tariffari che non richiedono alcun impegno anticipato e tariffa minima. Viene addebitato solo l’uso effettivo. Per ulteriori informazioni leggi D: Quale tariffario uso? e consulta la pagina dei prezzi per informazioni dettagliate sui prezzi.

D: Quale tariffario uso?

Amazon Location Service offre tre piani tariffari che non richiedono alcun impegno anticipato e tariffa minima. Viene addebitato solo l’uso effettivo. Puoi usare tariffari diversi per il medesimo account, ma puoi usare solo un tariffario per ogni singola applicazione.

  • Se la tua applicazione utilizza le funzioni di tracciamento o geofencing di Amazon Location Service senza utilizzare le mappe, le ubicazioni o gli itinerari, puoi scegliere liberamente il tariffario. Ti consigliamo di cominciare con Utilizzo basato sulla richiesta e poi considerare uno degli altri piani tariffari a seconda dell’uso effettivo.
  • Se la tua applicazione viene utilizzata per finalità diverse che non siano il tracciamento, la gestione e l’ottimizzazione degli itinerari degli asset mobili a livello aziendale e se la tua applicazione usa Location Service Maps, Places o Routes, puoi scegliere unicamente Utilizzo basato sulla richiesta. I dispositivi mobili usati dai consumatori per uso personale non sono considerati asset mobili.
  • Se la tua applicazione viene utilizzata per finalità diverse che non siano il tracciamento, la gestione e l’ottimizzazione degli itinerari degli asset mobili a livello aziendale e se la tua applicazione usa Location Service Maps, Places o Routes, puoi scegliere unicamente Tracciamento asset mobili. Con questo tariffario ti viene addebitato un prezzo mensile fisso per oggetto mobile. I dispositivi mobili usati dai consumatori per uso personale non sono considerati asset mobili.  
  • Se la tua applicazione viene utilizzata per la gestione o per l’ottimizzazione itinerari degli asset mobili a livello aziendale e vuoi utilizzare le funzioni Maps, Places o Routes di Amazon Location Service, puoi scegliere unicamente il tariffario Gestione degli oggetti mobili. Con questo tariffario ti viene addebitato un prezzo mensile fisso per oggetto mobile. I dispositivi mobili usati dai consumatori per uso personale non sono considerati asset mobili. 
 
Per ulteriori informazioni sui requisiti per ogni tariffario consulta la pagina dei prezzi di Amazon Location Service e i Termini del Servizio AWS.

D: Per quanto riguarda la fatturazione di Amazon Location Service, cos’è un oggetto mobile?

Un asset mobile significa qualsiasi veicolo, mezzo di carico, dipendente oppure un oggetto mobile con dispositivo mobile o di tracciamento usato da un’azienda per le sue attività (ad es. per un’impresa di trasporti qualsiasi dispositivo mobile usato dagli autisti o per un’azienda di spedizioni qualsiasi dispositivo di tracciamento in dotazione al mezzo di carico). In seguito agli accordi di licenza con i fornitori di dati, AWS richiede l’uso di uno dei tariffari Asset mobile per le risorse Amazon Location Service che usi in un’applicazione nei seguenti casi:

  • La tua applicazione traccia, gestisce o ottimizza itinerari per asset mobili e
  • La tua applicazione usa le funzioni Maps, Places o Routes di Amazon Location Service.

I dispositivi mobili o gli oggetti detenuti e usati dai consumatori per uso personale non sono considerati asset mobili. Per esempio, un consumatore che usa un’applicazione social media non è un asset mobile.

D: Cos’è un asset mobile attivo e come si usa per la determinazione dei prezzi?

Con Amazon Location Service un asset mobile è tale quando dispone di un ID dispositivo univoco che fornisce uno o più aggiornamenti di localizzazione a una risorsa Amazon Tracker entro un determinato mese. Quando crei una risorsa Amazon Location Service, specifichi il tariffario per la tua applicazione. Anche se non prevedi di usare una risorsa Amazon Tracker nella tua applicazione per asset mobili, per ragioni di fatturazione dovrai creare una risorsa Tracker e inviare almeno un aggiornamento di localizzazione per ogni asset mobile della tua applicazione tramite un ID dispositivo distinto. Vedi D: Per quanto riguarda la fatturazione di Amazon Location Service, cos’è un asset mobile?

D: Cos’è un’applicazione di gestione e di ottimizzazione dell’itinerario?

Con Amazon Location Service, la gestione dell’itinerario si riferisce al calcolo dell’itinerario per gli asset mobili e l’ottimizzazione dell’itinerario si riferisce al calcolo o all’ottimizzazione dell’ordine delle destinazioni o degli itinerari per gli asset mobili. In Amazon Location Service, puoi scegliere il tariffario Gestione degli asset mobili, se la tua applicazione gestisce oppure ottimizza l’itinerario per gli asset mobili che utilizzi a livello aziendale, anche se l’applicazione non usa una funzione Routes della risorsa Amazon Location Service.

D: In quale modo Amazon Location Service calcola il numero di asset mobili attivi mensilmente per i tariffari Tracciamento degli asset mobili e Gestione degli asset mobili?

Per determinare il numero di asset mobili attivi mensilmente, Amazon Location Service si serve della risorsa Tracker. Ogni ID dispositivo univoco che pubblica la sua posizione per una risorsa Tracker in un determinato mese sarà calcolato come asset mobile attivo nel mese. Se usi un tariffario Asset mobile, devi assicurarti che ogni asset mobile utilizzi la risorsa Tracker con un ID dispositivo univoco almeno una volta al mese in qualsiasi mese nel quali usi Amazon Location Service per tracciare, gestire od ottimizzare l’itinerario di un asset mobile.

Ulteriori informazioni sui prezzi dei prodotti
Ulteriori informazioni sui prezzi dei prodotti

Visita la pagina dei prezzi di Amazon Location Service.

Ulteriori informazioni 
Registrati per creare un account gratuito
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni accesso istantaneo al piano gratuito di AWS. 

Registrati 
Inizia subito nella console
Inizia a lavorare nella console

Inizia subito a lavorare con Amazon Location Service nella Console di gestione AWS.

Accedi