Domande generali

D: Gli agenti sono necessari?

No. I clienti possono scegliere di avvalersi del raccoglitore senza agente per la raccolta automatizzata di dati in locale o in alternativa fornire valori di inventario e utilizzo esistenti tramite file flat. I clienti che scelgono il raccoglitore sono tenuti a distribuire una macchina virtuale Windows Server all'interno della propria rete. I protocolli standard utilizzati includono: WMI di Microsoft (per server bare metal Hyper-V e Windows), SNMP, VMware vSphere e Microsoft T-SQL (per SQL Server). Nessun agente viene distribuito sugli hypervisor del cliente o su altri server.

Q: Dov'è disponibile Migration Evaluator?

Migration Evaluator è disponibile in tutto il mondo. Ciò significa che si ha l'accesso al supporto dei migrations solutions architects in Nord America, Europa e Australia. I dati dei clienti sono ospitati negli Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale).

Q: Quali costi vengono presentati in Migration Evaluator Quick Insights?

Quick Insights indica i costi previsti per Amazon EBS, Amazon EC2 e le licenze del sistema operativo se dovessero essere riacquistate da AWS in base a un periodo di riferimento di un anno senza costi iniziali. Tutti i costi sono in USD e modellati sulla regione Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale).

Q: Quali sono le opzioni se si desiderano maggiori approfondimenti sui dati dopo aver ricevuto Migration Evaluator Quick Insights?

È sufficiente rivolgersi al migrations solution architect di riferimento, il quale creerà un report Business Case in base ai fattori interessati. Il report include i modelli sui costi aggiuntivi, l'analisi delle licenze Microsoft SQL o l'export dei risultati corrispondenti.

Q: In quali regioni AWS è possibile usare il report Migration Evaluator Business Case per creare modelli di costo?

Migration Evaluator Business Case supporta la creazione di modelli per tutte le regioni pubbliche, esclusa la Cina continentale (Ningxia o Pechino).

D: L'analisi include la possibilità di usare licenze Microsoft preesistenti?

Sì. Se il cliente dispone di licenze Microsoft SQL Server o Window Server preesistenti, Migration Evaluator può modellare nel caso aziendale il "bring-your-own-license" per garantire che questi risparmi (che possono rappresentare due terzi dei costi del cloud per alcune applicazioni) vengano presi in considerazione. Migration Evaluator può modellare host dedicati, istanze dedicate o istanze condivise.

D: I dati sono sicuri?

Sì. I dati recepiti dal raccoglitore vengono archiviati in un'istanza di database crittografata localmente, crittografata nuovamente utilizzando un certificato specifico del cliente e inviata tramite HTTPS a un bucket crittografato Amazon S3 fornito da Migration Evaluator. Tutti i file caricati da strumenti esistenti, o per integrare la raccolta, vengono anche archiviati in un bucket crittografato Amazon S3. Tutti i bucket Amazon S3 sfruttano la crittografia lato server AES-256 con AWS Key Management Service (SSE-KMS).

D: Questa soluzione funzionerà se è disponibile solo l'accesso allo stack di virtualizzazione?

Sì. Migration Evaluator può consigliare corrispondenze tra dati in locale e su AWS ottenuti da VMware o Hyper-V. Migration Evaluator non supporta Citrix XenServer.

D: Cosa è supportato da Migration Evaluator? Cosa non è supportato da Migration Evaluator?

Migration Evaluator supporta i server su architettura x86 insieme all'archiviazione a blocchi del cliente. Il software trova le corrispondenze Amazon EC2 in base al provisioning, alle licenze software e all'utilizzo. Migration Evaluator al momento non supporta la modellazione di dispositivi Solaris, AIX o altri dispositivi non x86; inoltre, non è progettato per il monitoraggio o la creazione di report su dispositivi di archiviazione, mainframe o dispositivi di rete come router.

D: Questa soluzione può visualizzare macchine virtuali e istanze in base all'applicazione?

Sì. Migration Evaluator Business Case può visualizzare raggruppamenti di applicazioni purché tali informazioni vengano fornite mediante tag, convenzioni di denominazione o esportazione da uno strumento di gestione dell'inventario. Migration Evaluator utilizza tali informazioni per creare gruppi di carichi di lavoro raggruppati per funzione aziendale, come gruppi di applicazioni, gruppi di ambienti e così via.

Q: Questa soluzione esegue il mapping delle dipendenze?

No. Il mapping delle dipendenze delle applicazioni può essere eseguito dall'interno di AWS Migration Hub. I gruppi di applicazioni creati in AWS Migration Hub saranno inclusi nell'analisi Migration Evaluation.

Partner

D: In che modo i partner possono richiedere Migration Evaluator per conto di un cliente?

I partner che vogliono offrire l'opportunità di sfruttare Migration Evaluator a un cliente possono inviare la loro richiesta tramite il portale APN. Le istruzioni su come effettuare la richiesta si trovano nella guida rapida per l'invio alla sezione "Migration Evaluator".

D: In che modo i partner possono richiedere un account di prova?

Basta inviare un'e-mail all'indirizzo migration-evaluator@amazon.com e richiedere l'accesso all'ambiente di prova.

D: Vuoi offrire Migration Evaluator tra i tuoi servizi?

Invia un'e-mail all'indirizzo migration-evaluator@amazon.com. Organizzeremo una riunione per rivedere i vantaggi, gli strumenti e la formazione disponibili.

Risorse di migrazione per il piano gratuito
Strumenti di migrazione gratuiti

Accedi agli strumenti e alle risorse di migrazione del piano gratuito.

Ulteriori informazioni 
Ulteriori informazioni sulla migrazione nel cloud
Perché migrare con AWS?

Scopri come risparmiare sui costi e aumentare l'agilità migrando ad AWS.

Ulteriori informazioni 
Richiedi un caso aziendale
Richiedi un caso aziendale

Inizia a sviluppare il tuo caso aziendale con Migration Evaluator.

Nozioni di base 
Contenuti della pagina
Domande generali Partner