3MHIS_Customer-Reference_Logo

Caso di studio di 3M Health Information Systems

2016

3M Health Information Systems (3M HIS), con sede a Salt Lake City, nello Utah, è uno dei maggiori fornitori mondiali di software per il settore sanitario. Gli ospedali negli Stati Uniti utilizzano il sistema 3M™ 360 Encompass™ System dell'azienda per integrare la documentazione clinica e i flussi di lavoro di codifica. L'organizzazione offre soluzioni in oltre 20 Paesi e 7.500 ospedali in tutto il mondo.

avvia un tutorial su Python
kr_quotemark

3M HIS non opera nel settore IT. Piuttosto, ci consideriamo un'azienda di analisi sanitaria. Vogliamo abbandonare le vecchie operazioni IT e optare per AWS, in modo da consentire al nostro team di ricerca e sviluppo di focalizzare l’attenzione sulla scienza della sanità. Ciò si traduce in analisi piuttosto che in IT e ci permette di affrontare le sfide in termini di costi e qualità del settore sanitario".

David Frazee
Direttore Tecnico presso 3M Health Information Systems

La sfida

Le soluzioni software di 3M HIS rappresentano un elemento fondamentale del flusso di lavoro del sistema sanitario nell’ambito di molte organizzazioni. "Le nostre applicazioni consentono l’interazione di pazienti, operatori sanitari e acquirenti", afferma David Frazee, direttore tecnico di 3M Health Information Systems. “Una parte fondamentale della soluzione utilizza l'elaborazione in linguaggio naturale per creare, in modo automatico, codici medici, fondamentali sia per i medici che per l'attività di erogazione di assistenza sanitaria. I fornitori utilizzano le nostre soluzioni software per gestire in modo efficiente le loro operazioni del ciclo degli introiti, ma traggono anche vantaggio dai risultati per identificare le carenze nella documentazione clinica e promuovere in modo automatico misure adatte ad eliminarle”.

In precedenza, 3M HIS si basava su più centri IT e ambienti collocati per supportare le sue soluzioni software. Questo approccio però presentava grandi sfide. Ad esempio, alcune attività richiedevano una maggiore capacità di elaborazione e archiviazione a determinate ore del giorno. "L’elaborazione nel picco della capacità richiede circa 18 ore al giorno", afferma Rick Austin, responsabile della tecnologia avanzata di 3M Health Information Systems. “Durante le restanti sei ore al giorno nonché nei fine settimana, riscontravamo una drastica diminuzione della capacità, ciononostante dovevamo comunque gestire, mantenere e pagare l'ambiente di calcolo inutilizzato sottostante. Avevamo bisogno di supportare efficacemente i flussi pendolari associati ai nostri vari carichi di lavoro”.

Inoltre l’azienda aveva bisogno di un approccio agile per sviluppare e implementare nuove applicazioni in modo più rapido. "Non riuscivamo dunque ad offrire un supporto adeguato ai nostri ricercatori, scienziati e sviluppatori", afferma Austin. "Volevamo gettare le basi necessarie per ridurre o eliminare le barriere che ostacolavano la velocità di innovazione dell’azienda”.

Perché Amazon Web Services

3M Health Information Systems ha determinato che la migrazione al cloud avrebbe rappresentato l’approccio più adatto per affrontare queste sfide. "Sapevamo che il cloud era l'unico modo per ottenere la scalabilità, la velocità e la sicurezza che i nostri clienti si aspettano da 3M", afferma Austin. L'organizzazione ha preso in considerazione la creazione di un proprio cloud privato e l'utilizzo di soluzioni di provider cloud, tra cui Amazon Web Services (AWS). Dopo un'analisi approfondita, 3M HIS ha riscontrato che AWS disponeva dell'infrastruttura e delle prestazioni più adatte a soddisfare le esigenze aziendali. "Uno dei nostri processi chiave ha mostrato un aumento del 20 percento in termini di efficienza nell’ambiente AWS rispetto a qualsiasi altra piattaforma, e senza richiedere nessuna modifica al codice", afferma Frazee.

Dopo aver scelto AWS, 3M HIS ha iniziato a migrare un ampio portfolio di importanti applicazioni nell’AWS Cloud. L'organizzazione ha lavorato a stretto contatto con i Servizi professionali AWS, che hanno fornito l'architettura avanzata e le indicazioni di configurazione necessarie per accelerare la migrazione. "I servizi professionali AWS hanno svolto un ruolo importante durante la migrazione," afferma Austin. "Una cosa è eseguire il provisioning dei server, ma un'altra è configurare un ambiente conforme ai severi requisiti di sicurezza. Ciò sarebbe stato molto difficile senza l'assistenza dei servizi professionali di AWS".

L’esecuzione di applicazioni 3M HIS avviene su centinaia di istanze di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) e utilizza Amazon Simple Storage Service (Amazon S3). Inoltre, 3M HIS utilizza Amazon Relational Database Service (Amazon RDS), che aiuta l'organizzazione a operare e ridimensionare le sue distribuzioni di database relazionali.

Inoltre, 3M HIS sfrutta il servizio di controllo del codice CodeCommit gestito da AWS per ospitare repository Git privati, AWS CodeDeploy per automatizzare la distribuzione e AWS CloudFormation per automatizzare l'infrastruttura, il tutto supportando una cultura DevOps che include l'utilizzo di AWS CodePipeline per gestire i flussi di lavoro di distribuzione e integrazione continue. 3M HIS soddisfa anche una parte dei suoi requisiti normativi e di sicurezza grazie ad AWS Identity and Access Management (IAM).

Sebbene 3M Health Information Systems abbia utilizzato una strategia multi-cloud e continui a ospitare alcune applicazioni in altri data center, prevede di ricorrere essenzialmente ad AWS nei mesi a venire. "Nei prossimi mesi trasferiremo altre dozzine di applicazioni e servizi su AWS", afferma Frazee. "Vediamo il cloud come il luogo operativo più sicuro, scalabile ed economicamente vantaggioso”.

I vantaggi

Eseguendo le sue applicazioni su AWS, 3M HIS può facilmente calibrare le dimensioni senza dover acquisire ed eseguire il provisioning dei server con mesi di anticipo. "Il processo di provisioning del server impiegava 10 settimane o più, mentre oggi grazie ad AWS, parliamo di minuti", afferma Austin. “Questo ci dà la flessibilità di supportare gli eventi di ridimensionamento, cui assistiamo, più volte al giorno. Paghiamo per ciò di cui abbiamo bisogno quando ne abbiamo bisogno. Non è più necessario pagare e gestire la capacità di elaborazione non necessari nei periodi di picchi. Di recente, un nostro cliente ha richiesto una grande quantità di elaborazione e abbiamo potuto ottenerla implementando semplicemente altre 200 istanze del nostro servizio su AWS. Una volta completato il grande carico di lavoro, abbiamo proceduto solo a disattivare tali istanze”.

inoltre, con i servizi AWS, l'organizzazione è in grado di innovare più rapidamente e aumentare l'efficienza degli sviluppatori. “Siamo in grado di creare ambienti applicativi in modo rapido e semplice e gestire le applicazioni con AWS CodeDeploy e CodeCommit”, afferma Austin. "Supportiamo pienamente le nostre pipeline di integrazione e distribuzione continue facendo affidamento su AWS e ciò ha davvero migliorato la nostra efficienza di sviluppo. Con AWS siamo passati a eseguire distribuzioni in una settimana anziché in sei e molto presto prevediamo che si tratti di distribuzioni giornaliere”.

Durante il processo continuo di migrazione di gran parte delle applicazioni su AWS, 3M HIS prevede di creare e implementare nuovi software sanitari innovativi per i propri clienti. “3M HIS non opera nel settore IT. Piuttosto, ci consideriamo un'azienda di analisi sanitaria", afferma Frazee. “Vogliamo lasciare le vecchie operazioni IT e optare per migrare ad AWS, in modo da poter far concentrare il nostro team di ricerca e sviluppo sulla scienza dell'assistenza sanitaria. Ciò si traduce in analisi piuttosto che in IT e ci permette di affrontare le sfide in termini di costi e qualità del settore sanitario".

Scopri come 3M Health Information Systems usa AWS per elaborare milioni di registri elettronici al giorno

Informazioni su 3M Health Information Systems

3M Health Information Systems (3M HIS), con sede a Salt Lake City, nello Utah, è uno dei maggiori fornitori mondiali di software per il settore sanitario.


Servizi AWS utilizzati

Amazon EC2

Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) è un servizio Web che fornisce capacità di elaborazione sicura e scalabile nel cloud. È concepito per rendere più semplice il cloud computing su scala Web per gli sviluppatori.

Ulteriori informazioni »

AWS CodePipeline

AWS CodePipeline è un servizio di distribuzione continua completamente gestito che aiuta ad automatizzare le pipeline di rilascio di software per garantire aggiornamenti ad applicazioni e infrastruttura rapidi e affidabili.

Ulteriori informazioni »

Amazon S3

Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) è un servizio di storage di oggetti che offre scalabilità, disponibilità dei dati, sicurezza e prestazioni all'avanguardia nel settore.

Ulteriori informazioni »

AWS Identity and Access Management

AWS Identity and Access Management (IAM) consente di gestire in sicurezza l'accesso ai servizi e alle risorse AWS.

Ulteriori informazioni »

Amazon RDS

Amazon Relational Database Service (Amazon RDS) semplifica l'impostazione, il funzionamento e il dimensionamento di database relazionali nel cloud.

Ulteriori informazioni »

AWS CodeDeploy

AWS CodeDeploy è un servizio di distribuzione di codice completamente gestito che automatizza le implementazioni di software a un'ampia gamma di servizi di calcolo, come Amazon EC2, AWS Fargate, AWS Lambda e i server On-Premise.

Ulteriori informazioni »

AWS CloudFormation

AWS CloudFormation ti fornisce un linguaggio comune per descrivere ed effettuare il provisioning di tutte le risorse dell'infrastruttura nel tuo ambiente cloud.

Ulteriori informazioni »

AWS CodeCommit

AWS CodeCommit è un servizio di controllo del codice sorgente completamente gestito che ospita repository sicuri basati su Git.

Ulteriori informazioni »


Nozioni di base

Le aziende di tutte le taglie e di tutti i settori stanno trasformando ogni giorno la propria attività grazie ad AWS. Contatta i nostri esperti e inizia subito il tuo viaggio in AWS Cloud