AWS Step Functions facilita il coordinamento dei componenti di applicazioni e microservizi distribuiti tramite processi lavorativi visivi. La creazione di applicazioni da componenti individuali che eseguono ciascuno una funzione discreta permette di dimensionare e modificare rapidamente le applicazioni. Step Functions è un modo affidabile di coordinare componenti e controllare passo per passo le funzioni della tua applicazione. Step Functions fornisce una console grafica per riordinare e visualizzare i componenti della tua applicazione in una serie di fasi. Questo semplifica la creazione e l'esecuzione di applicazioni multifase. Step Functions attiva automaticamente e tiene traccia di ogni fase e, in caso di errore, riprova, in modo che la tua applicazione venga eseguita nell'ordine e nel modo previsto. Step Functions registra lo stato di ogni fase, per consentirti, in caso di errore, di eseguire una diagnosi e risolvere i problemi rapidamente. Si possono modificare e aggiungere fasi senza bisogno di scrivere codice, per consentire un'evoluzione e un'innovazione più rapide della tua applicazione.

AWS Step Functions gestisce le operazioni e l'infrastruttura per tuo conto per garantirne la disponibilità su qualsiasi scala.

AWS Step Functions è ora disponibile al pubblico

Prova AWS Step Functions gratuitamente

Il piano gratuito AWS Step Functions comprende 4.000 transizioni di stato ogni mese.  

Visualizza i dettagli del piano gratuito AWS »

AWS_StepFunctions_Serverless
AWS_StepFunctions_ComputeTrackv2
Stati macchina

AWS Step Functions crea stati macchina nel cloud che permettono di eseguire le fasi e coordinare i componenti dell'applicazione in modo affidabile e scalabile. Gli stati macchina sono da ormai diversi anni un concetto centrale nel mondo della programmazione, e sono ideali per coordinare piccoli componenti con prestazioni rapide e prevedibili. Gli stati macchina consistono in diversi stati, ciascuno dei quali esegue attività specifiche. Gli stati macchina passano dati tra componenti e stabiliscono la fase successiva nel funzionamento dell'applicazione. In questo modo è più semplice implementare e modificare la logica di un'applicazione come serie di stati interconnessi.
 
Oltre a usare la console di Step Functions, puoi anche creare ed eliminare le macchine a stati di Step Functions utilizzando i modelli di AWS CloudFormation e le macchine a stati di avvio utilizzando Amazon API Gateway o Amazon CloudWatch Events.

Console grafica

AWS Step Functions fornisce una console grafica che semplifica il coordinamento dei componenti di applicazioni distribuite con flussi di lavoro visivi. È possibile definire ciascuna fase dell'applicazione tramite comandi semplici; Step Functions elaborerà una veste grafica con cui visualizzare l'intera serie di fasi. Per avviare un'applicazione è sufficiente premere un pulsante, quindi è possibile osservare lo svolgersi delle varie fasi all'interno di un grafico, in cui è più semplice verificare che tutto sia in ordine. La console evidenzia in modo chiaro ogni errore, per consentire di individuare tempestivamente la causa e risolverlo.

Gestione degli errori integrata

AWS Steps Functions monitora lo stato di ciascuna fase e gestisce automaticamente gli errori con nuovi tentativi e fallback, a seconda di quanto richiede l'applicazione per completare le operazioni. Con Step Functions, infatti, è possibile eseguire nuovi tentativi in caso di attività non completate o scadute, individuare gli errori ed eseguire ripristini controllati oppure, se nessun'altra soluzione ha risolto il problema, eseguire un fallback verso il codice di cleanup o di ripristino designato.

Dimensionamento automatico

AWS Step Functions ricalibra automaticamente le risorse di funzionamento e di calcolo perché le applicazioni siano sempre in grado di rispondere alle variazioni di carico di lavoro. Step Functions ridimensiona le risorse per assicurare prestazioni ottimali dell'applicazione anche in caso di picchi di richieste.

Disponibilità elevata

AWS Step Functions dispone di tolleranza ai guasti. Step Functions gestisce la capacità dei servizi tra più zone di disponibilità in ogni regione per agevolare la protezione del flusso di lavoro dell'applicazione da errori di singoli computer o di strutture di data center. Step Functions e gli stati macchina del flusso di lavoro sono stati progettati per fornire prestazioni prevedibili e affidabili. Queste caratteristiche garantiscono elevata disponibilità sia per il servizio sia per il flusso di lavoro dell'applicazione. Non sono previsti finestre di manutenzione o tempi di inattività pianificati.

Storico di esecuzione

AWS Step Functions offre pannelli di controllo e diagnostica in tempo reale, si integra con Amazon CloudWatch e AWS CloudTrail e registra ogni esecuzione; in caso di problemi, sarà semplice identificare non solo l'origine, ma anche la causa del problema. Lo storico di esecuzione include stato generale, fasi con errori, input e output, e può essere visualizzata e programmata per distribuire le informazioni necessarie per risolvere i problemi e procedere alla remediation degli errori.

Prezzo in base all'uso

I costi di AWS Step Functions sono calcolati in base alle transizioni da una fase all'altra del flusso dell'applicazione, ovvero alle transizioni di stato. La fatturazione è quindi basata sulle transizioni di stato, indipendentemente dalla durata di ciascuno stato (fino a un termine massimo di un anno). La fatturazione a consumo permette di ricalibrare le risorse del servizio in modo facile e poco costoso, da poche esecuzioni a decine di milioni.

Amministrazione sicura

AWS Step Functions è integrato con AWS Identity and Access Management (IAM). Le policy IAM possono essere usate per controllare l’accesso alle API di Step Functions.