AWS Fargate

Eseguire contenitori senza server o cluster gestiti

AWS Fargate è una tecnologia per Amazon ECS ed EKS* che ti consente di eseguire contenitori senza dover gestire server o cluster. Con AWS Fargate non è più necessario effettuare il provisioning, configurare e dimensionare i cluster di macchine virtuali per eseguire i contenitori. Si elimina anche la necessità di scegliere tipi di server, decidere quando dimensionare i tuoi cluster o ottimizzarne il packing. Con AWS Fargate non devi più interagire o preoccuparti di server o cluster. Fargate ti permette di focalizzarti sulla progettazione e la costruzione delle tue applicazioni invece che sulla gestione dell'infrastruttura che le esegue.

Amazon ECS ed EKS hanno due modalità di lancio: Fargate ed EC2. Con il tipo di lancio Fargate, non devi far altro che confezionare la tua applicazione in contenitori, specificare i requisiti di CPU e memoria, definire le policy IAM e di rete e lanciare l'applicazione. Il tipo di lancio EC2 ti consente di avere un controllo a livello di server, più granulare, sull'infrastruttura che esegue le applicazioni del tuo contenitore. Con il tipo di lancio EC2, puoi usare Amazon ECS ed EKS per gestire un cluster di server e programmare il posizionamento dei contenitori nei server. Amazon ECS ed EKS tengono traccia di tutta la CPU, di tutta la memoria e di tutte le altre risorse nel tuo cluster e trovano anche il server migliore per l'esecuzione di un contenitore, sulla base dei requisiti specificati per le tue risorse. Sei responsabile del provisioning, delle patch e del dimensionamento dei cluster di server. Puoi decidere che tipo di server e di applicazioni usare e quanti contenitori eseguire in un cluster per ottimizzare l'utilizzo, oltre a quando aggiungere o rimuovere server da un cluster. Il tipo di lancio EC2 ti dà un maggiore controllo dei tuoi cluster di server e ti offre una scelta più ampia di opzioni di personalizzazione, cosa che potrebbe essere richiesta per supportare alcune specifiche applicazioni o eventuali conformità e requisiti del governo.

* Il supporto AWS Fargate per Amazon EKS sarà disponibile nel 2018.

Vantaggi

Nessun cluster da gestire

Con AWS Fargate, devi pensare solo ai contenitori per cui puoi concentrarti esclusivamente sulla creazione e sul funzionamento della tua applicazione. AWS Fargate elimina la necessità di gestire un cluster di istanze Amazon EC2. Non devi più scegliere i tipi di istanza, gestire la pianificazione dei cluster o ottimizzare il loro utilizzo. Con Fargate tutte queste attività non sono più necessarie.

Dimensionamento uniforme

AWS Fargate semplifica il dimensionamento delle applicazioni. Non devi più preoccuparti di effettuare il provisioning di risorse di calcolo sufficienti per le applicazioni nel tuo contenitore. Dopo aver definito i requisiti della tua applicazione (ad es., CPU, memoria, ecc.), AWS Fargate gestisce tutto il dimensionamento e l'infrastruttura necessari per eseguire i tuoi contenitori in modo altamente disponibile. Non devi più decidere quando dimensionare i tuoi cluster o farne il packing per un utilizzo ottimale. Con Fargate puoi lanciare decine o decine di migliaia di contenitori in pochi secondi e dimensionarli facilmente per eseguire le tue applicazioni più mission critical.

Integrato con Amazon ECS ed EKS

AWS Fargate si integra perfettamente con Amazon ECS. È sufficiente definire l'applicazione come si fa per Amazon ECS. Crei un pacchetto dell'applicazione nelle definizioni delle attività, specifica la CPU e la memoria necessarie, definisci la rete e le policy IAM necessarie per ciascun contenitore e carichi il tutto in Amazon ECS. Una volta definite queste impostazioni, AWS Fargate lancia e gestisce i contenitori al posto tuo.

Il supporto AWS Fargate per Amazon EKS sarà disponibile nel 2018.

Come funziona

Fargate_diagram_Final

Novità

03 luglio 2018

AWS Fargate è ora disponibile nella regione di Tokyo


Ora è possibile eseguire i container utilizzando AWS Fargate nella regione Asia Pacifico (Tokyo).

Ulteriori informazioni »

26 aprile 2018

AWS Fargate è ora disponibile nelle regioni AWS Ohio, Oregon e Irlanda


Da oggi è possibile avviare container con AWS Fargate in tre nuove regioni AWS: Ohio (us-east-2), Oregon (us-west-2) e Irlanda (eu-west-1).

Ulteriori informazioni »

26 marzo 2018

La versione 1.1 della piattaforma AWS Fargate aggiunge il supporto a metadata di attività, controlli dello stato dei container e rilevamento dei servizi


È finalmente disponibile la versione 1.1.0 della piattaforma AWS Fargate. Offrirà supporto per endpoint di metadati di attività di Amazon EC2, controlli di stato dei servizi e rilevamento di servizi di ECS.

Ulteriori informazioni »

Guarda tutti gli annunci del

Blog e articoli

ECS_Landing_kwV1-54
Presentazione di AWS Fargate

AWS Fargate offre un metodo semplice per distribuire contenitori in AWS per permettere di lavorare sulle proprie applicazioni senza perdere tempo con la gestione dell'infrastruttura.
Continua a leggere »

200x200_feature_migration-acceleration-framework
Migrazione di container in AWS Fargate

Scopri come eseguire la migrazione di container da Amazon EC2 ad AWS Fargate.

Continua a leggere »

100x100_advanced-networking
Task networking con AWS Fargate

Pur demandando la gestione delle istanze di elaborazione, Fargate offre comunque un controllo approfondito sulla configurazione, posizionamento di rete e policy.
Continua a leggere »

Ulteriori informazioni sui prezzi di AWS Fargate

Visita la pagina dei prezzi
Ti senti pronto?
Nozioni di base su AWS Fargate
Hai ulteriori domande?
Contattaci