Domande frequenti su AWS Managed Services

  • Quali sono le problematiche di utilizzo a cui si rivolge AWS Managed Services?

    Spesso le aziende che desiderano adottare AWS su larga scala si trovano in difficoltà poiché le capacità e gli strumenti informatici utilizzati in un ambiente tradizionale possono non essere funzionali a un ambiente cloud. Le organizzazioni sono chiamate a trasformarsi con competenze, strumenti e processi nuovi, mantenendo al contempo la conformità e accelerare l'innovazione per espandere le proprie attività aziendali. AWS Managed Services (AMS) è progettato per risolvere quei casi d'uso per le imprese, perché consente loro di eseguire più rapidamente la migrazione verso le soluzioni AWS, ridurre i costi operativi, migliorare sicurezza e conformità e concentrarsi sulla differenziazione delle priorità aziendali.

    AWS Managed Services (AMS) gestisce AWS per tuo conto, fornendo una AWS Landing Zone sicura che ti aiuta a soddisfare i requisiti di diversi programmi di conformità (HIPAA, HITRUST, GDPR, SOC, ISO, PCI), un modello operativo aziendale comprovato, l'ottimizzazione costante dei costi e la gestione quotidiana dell'infrastruttura. AMS ti consente di colmare le lacune di competenze e di creare un polo d'innovazione all'interno del cloud, aiutandoti in tal modo a trasformare la tua cultura IT.

  • In che modo AWS Managed Services aiuta le aziende a velocizzare il processo di adozione del cloud?

    AWS Managed Services aiuta a velocizzare il processo di adozione del cloud definendo un ambiente operativo standardizzato e modelli di stack applicativi comuni per l'utilizzo con carichi di lavoro sia tradizionali sia nativi nel cloud. Questa soluzione fornisce infatti un servizio preconfigurato che potenzia o sostituisce le funzioni di gestione dell'infrastruttura già in essere e preserva i processi operativi esistenti.

  • Quanto costa AWS Managed Services?

    AWS Managed Services offre tariffe basate sul consumo effettivo per i servizi cloud. Con AWS paghi solamente i servizi di cui hai bisogno per il tempo necessario. Il prezzo di AWS Managed Services viene calcolato in funzione dell'uso di AWS all'interno dell'account che viene gestito. Per ulteriori informazioni sui prezzi, contatta l'ufficio commerciale.

    Se ti occorre aiuto nell'implementazione delle best practice di fatturazione e contabilità, il team di Support Concierge è a tua disposizione. Le competenze di Support Concierge includono l'accesso alla Console AWS, la struttura degli account, l'allocazione dei costi, l'ottimizzazione dei costi, l'onboarding, i pagamenti (AR) e le istanze riservate (RI). Per ulteriori informazioni, consulta le domande frequenti di AWS Support.

  • In che modo i partner AWS e AWS Managed Services collaborano?

    AWS Managed Services offre la gestione delle operazioni sull'infrastruttura AWS. I partner rappresentano un aspetto importante del nostro servizio, perché ti aiutano a eseguire la migrazione su cloud dei tradizionali carichi di lavoro, sviluppano e gestiscono le applicazioni e offrono un ambiente ibrido e multi-cloud. Potrai ottenere straordinari vantaggi dalle competenze approfondite di settore dei partner di consulenza AWS. Se desideri che un solo fornitore si occupi di gestire sia le applicazioni che l'infrastruttura AWS, i provider di AWS Managed Services offrono supporto per l'intero ciclo di vita delle applicazioni mentre AWS Managed Services gestisce il funzionamento costante dell'infrastruttura.

  • AWS Managed Services sarà compatibile con gli ITSM?

    AWS Managed Services è stato progettato per essere utilizzato tramite API, pertanto è possibile integrare il servizio con un'ampia gamma di sistemi di gestione dei servizi IT o ITSM (IT Service Management) e piattaforme di sviluppo. Forniamo integrazioni standard con le versione ServiceNow fino a includere la versione Kingston. Le integrazioni possono essere eseguite tramite servizi professionali di AWS o da unpartner di AWS Managed Services.

  • A quali standard di settore è conforme AWS Managed Services?

    AWS Managed Services si attiene a ITIL*, un noto framework di gestione dei servizi IT utilizzato da molte grandi aziende. Molti dei servizi AWS sottostanti gestiti da AWS Managed Services sono certificati. AWS Managed Services dispone delle certificazioni HIPAA, HITRUST, GDPR, SOC, ISO e PCI ed è in attesa di ottenere ulteriori certificazioni di conformità. Consulta questa pagina per ulteriori informazioni su AWS e conformità.

    * ITIL® è un marchio commerciale (registrato) di AXELOS Limited. Tutti i diritti riservati.

     

  • Quali tipologie di flusso di lavoro sono supportate da AWS Managed Services?

    AWS Managed Services supporta parimenti i carichi di lavoro tradizionali e di nuova generazione su tutti i servizi AWS supportati.

  • In che modo è possibile distribuire applicazioni in AWS Managed Services?

    AWS Managed Services supporta tre modalità di distribuzione delle applicazioni:

    • Non modificabile: le applicazioni vengono installate e masterizzate in una AMI, che sarà utilizzata per implementare una nuova infrastruttura per ogni release.
    • Distribuzione automatizzata (ad es. con CodeDeploy, Chef o Puppet): le applicazioni vengono installate e configurate automaticamente sull'infrastruttura (nuova o esistente) tramite script o recipe.
    • Manuale: distribuisci l'infrastruttura e inoltra richieste di modifica successive per l'accesso come amministratore per installare un'applicazione all’interno di una finestra di modifica.
  • AWS Managed Services gestisce anche risorse locali o altri cloud pubblici?

    No, AWS Managed Services gestisce esclusivamente il funzionamento dei servizi in AWS.

  • Sarà possibile conservare l'accesso alle risorse?

    AWS Managed Services offre un ambiente gestito e controllato per garantire sicurezza e conformità. I tuoi team e gli ingegneri cloud di AWS Managed Services si attengono agli stessi processi razionalizzati per acquisire l’accesso alle risorse gestite mediante richieste di accesso. Il tuo team può inoltrare richieste di modifica per accesso di rete tramite bastione, attivazione di credenziali AD aziendali su stack e accesso all’interno di una finestra di modifica. Tutte le richieste di accesso passano attraverso la gestione delle modifiche e nessuna delle parti ha accesso continuo alle risorse gestite, garantendo in tal modo la conformità e creando un audit trail completo. Ciò consente al tuo team di riprendere facilmente il controllo di un account in ogni momento e con tutti i controlli posizionati nel modo corretto.

  • È possibile accedere agli ambienti gestiti dalla rete aziendale?

    Sì. Tutte le risorse fanno parte del dominio e dello spazio del tuo indirizzo privato. I carichi di lavoro gestiti possono accedere ad applicazioni, middleware e dati in locale tramite AWS Direct Connect o VPN.

  • In quali regioni AWS è disponibile AWS Managed Services?  

    Per vedere l'elenco delle regioni in cui AWS Managed Services è attualmente disponibile, fai riferimento alla tabella delle regioni

  • Quali sono le lingue supportate da AWS Managed Services?

    Al momento AWS Managed Services supporta esclusivamente l'inglese.

  • AWS Managed Services è in grado di gestire le applicazioni?

    AWS Managed Services gestisce determinate applicazioni e apparati collegati alla gestione dell’infrastruttura tra cui sicurezza endpoint, servizi di directory, bastioni, accesso, monitoraggio e apparati in rete ad alta criticità. AMS non gestisce la configurazione e il monitoraggio delle tue applicazioni ma si occupa di gestire la tua infrastruttura cloud in modo da permetterti di concentrarti sull'innovazione. Per le applicazioni personalizzate e impacchettate, AWS dispone di una comunità di partner AWS che offrono un'ampia gamma di servizi, tra cui la gestione delle applicazioni.

  • Quali sistemi operativi sono supportati da AWS Managed Services?

     

    AWS Managed Services supporta i seguenti sistemi operativi:

    • Amazon Linux 2 e Amazon Linux 

    • CentOS 7.x, CentOS 6.5-6.10 

    • Oracle Linux 7.5 e successive versioni secondarie 

    • Red Hat Enterprise Linux (RHEL) 8.x, 7.x, 6.5-6.10 

    • SUSE Linux Enterprise Server 15 SP0, SP1 e versioni specifiche di SAP, SUSE Linux Enterprise Server 12 SP4, SP5 e versioni specifiche di SAP

    • Microsoft Windows Server 2019, 2016, 2012 R2, 2012, 2008 R2

    I sistemi operativi al di fuori del periodo di supporto generale del produttore del sistema operativo (EOS (“fine del supporto”)) presenta un maggiore rischio per la sicurezza e sono considerati come configurazione supportata solo se 1) si dispone di supporto esteso da parte del fornitore del sistema operativo che consente di ricevere gli aggiornamenti o 2) se le istanze che utilizzano il sistema operativo EOS seguono i controlli di sicurezza così come specificato da AWS Managed Services nella guida per l'utente o 3) ci si conforma a eventuali controlli di sicurezza compensativi richiesti da AWS Managed Services.

  • Quali servizi di firewall sono supportati da AWS Managed Services?

    AWS Managed Services supporta il Palo Alto VM-Series Next-Generation Firewall.

  • Quali software di sicurezza sono supportati da AWS Managed Services?

    AWS Managed Services supporta Deep Security di Trend Micro.



  • Qual è il servizio directory approvato per AWS Managed Services?

    Il servizio directory approvato per AWS Managed Services è Microsoft Active Directory (AD).