Per utilizzare AWS PrivateLink, è sufficiente creare un endpoint VPC di tipo interfaccia per un servizio esterno al cloud privato virtuale. In questo modo sarà creata un'interfaccia di rete elastica in una sottorete con un indirizzo IP privato che fungerà da punto di ingresso per il traffico destinato al servizio. Per ulteriori informazioni, consulta il documento VPC Endpoints.

È possibile creare servizi compatibili con AWS PrivateLink (ovvero con il relativo servizio di endpoint) e permettere ad altri clienti di AWS di accedere al servizio. Per ulteriori informazioni, consulta il documento VPC endpoint services (AWS PrivateLink).

Connettività privata con le applicazioni locali

Gli endpoint VPC di tipo interfaccia supportano connessioni private tramite AWS Direct Connect, perciò le applicazioni locali potranno connettersi ad essi tramite la rete privata di Amazon.

Integrazione con AWS Marketplace

AWS PrivateLink si integra con AWS Marketplace permettendo di ricercare i servizi disponibili per AWS PrivateLink. Per semplificare l'individuazione dei servizi collegati a un endpoint, i servizi disponibili in AWS Marketplace sono supportati con nomi DNS personalizzati.

È possibile accedere ad AWS Marketplace tramite la pagina dedicata di AWS PrivateLink.

Ulteriori informazioni sui prezzi di AWS PrivateLink

Visita la pagina dei prezzi

Per trovare i servizi disponibili con AWS PrivateLink

Visita AWS Marketplace
Ti senti pronto?
Inizia a usare AWS PrivateLink
Hai altre domande?
Contattaci