IntuitMint_Customer-Reference_Logo@2x

Case study su Intuit Mint

2017

Intuit Mint è un servizio gratuito di gestione finanziaria personale utilizzato da oltre sei milioni di utenti negli Stati Uniti e in Canada. Il servizio acquisisce le informazioni finanziarie di un cliente, come ad esempio quelle relative a conti bancari, carte di credito e bollette, presentandole poi in un'unica piattaforma. Mint aggiorna e categorizza le informazioni in tempo reale e in modo automatico, permettendo così ai clienti di visualizzare lo stato delle proprie finanze, seguire le spese e tenere sotto controllo i propri investimenti. Mint, inoltre, fornisce promemoria e servizi di pagamento, rendendo gli utenti non solo in grado di poter visionare la propria situazione finanziaria, ma anche di prendere provvedimenti o agire in merito.

avvia il tutorial su Python
CustomerReferences_QuoteMark

Grazie ad Amazon RDS for MySQL non è più necessario investire tempo e denaro per ottimizzare IOPS al fine di ottenere prestazioni del database ottimali. Poter operare nel cloud elimina le preoccupazioni legate ai costi di acquisizione dell'hardware. Tutto questo ci ha permesso di ridurre le spese del 25%.

Sean McCluskey
Responsabile dello sviluppo delle applicazioni e delle operazioni cloud, Intuit Mint

La sfida

Mint.com era inizialmente ospitato su un data center interno, ma il team avrebbe dovuto migliorare la propria capacità di ricalibrare le risorse per poter rispondere adeguatamente ai picchi di traffico. “Abbiamo registrato un aumento minimo del 200% nel traffico Web subito dopo il 1° gennaio di ogni anno”, afferma Sean McCluskey, responsabile dello sviluppo delle applicazioni e delle operazioni cloud di Intuit. "Volevamo poter ricalibrare le nostre risorse per rispondere a tali picchi di carico in modo automatico, senza dover dedicare troppo tempo e denaro all'acquisizione e al provisioning di nuovi server ogni volta".

Il team di Mint voleva anche destinare più risorse allo sviluppo di nuovi software. “La gestione dei data center non costituisce il cuore del nostro business”, afferma McCluskey. “La nostra attività principale consiste nel rendere più semplice la vita delle persone assistendole nella gestione finanziaria. Il nostro desiderio era concentrarci di più sulla fornitura di prodotti eccezionali per la gestione finanziaria, invece di gestire l’ambiente IT backend”.

Spostare Mint.com sul cloud avrebbe potuto risolvere alcune di queste questioni. “Aveva senso migrare al cloud, ma dovevamo assicurarci di trovare il fornitore giusto”, ci riferisce McCluskey. “Dato che gestiamo dati finanziari, la sicurezza per noi è di importanza fondamentale. Avevamo bisogno di un’azienda cloud che potesse fornire delle funzionalità di sicurezza davvero solide”.

Perché Amazon Web Services

Mint ha preso in considerazione la possibilità di scegliere come hosting del suo servizio un cloud privato interno, ma in seguito ha deciso di spostarsi su Amazon Web Services (AWS). “Abbiamo notato che spostandoci su AWS avremmo potuto disporre di un’architettura dalla disponibilità maggiore a un prezzo inferiore. Inoltre, l'approccio di AWS verso la sicurezza ci ha ispirato molta fiducia”, afferma McCluske.

Mint ha inizialmente migrato più di 100 istanze MySQL su Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2). Quasi un anno dopo, l’azienda ha chiuso il data center precedentemente utilizzato per ospitare Mint.com e si è focalizzata sull'ottimizzazione delle applicazioni su AWS. Nell'ambito delle iniziative intraprese nell'ambito dell'ottimizzazione, l’azienda ha migrato le sue istanze MySQL da Amazon EC2 ad Amazon RDS for MySQL. “Uno dei motivi per cui abbiamo avviato la migrazione è stato sapere che non avremmo più dovuto ottimizzare l’IOPS del database. Inoltre, avevamo notato che sarebbe stato possibile ridurre alcuni dei costi operativi”, afferma McCluske.

Mint, inoltre, utilizza i modelli di AWS CloudFormation, i quali forniscono agli amministratori aziendali un modo per allocare e gestire le risorse AWS in modo semplice, e impiega Amazon CloudFormation, un servizio di rete per la fornitura di contenuti (Content-Delivery Network, CDN) progettato per velocizzare la distribuzione di contenuti a siti Web e altre risorse su Internet per i propri contenuti.

I vantaggi

Mint costituisce una tappa del pluriennale percorso di Intuit di migrazione verso il cloud pubblico che fa parte della sua strategia di hosting. Intuit aveva bisogno di un servizio scalabile, sicuro e affidabile per aiutare l’azienda a fornire prodotti e servizi migliori per i suoi clienti sparsi in tutto il mondo. AWS permette all’azienda di scalare in un modo migliore, mentre gli sviluppatori hanno maggior accesso a strumenti che permettono loro di costruire servizi pronti per il cloud su scala globale.

Inoltre, Mint dispone ora di un modo efficiente di scalare il sito Web in base alla richiesta e al traffico di utenti. “Possiamo utilizzare AWS per scalare Mint.com automaticamente per sostenere il 200% del traffico, un aumento che rileviamo all’inizio di ogni anno”, ci riferisce McCluskey. “In aggiunta, quando dobbiamo condurre delle operazioni sul backend del sistema che richiedono quantità maggiori di risorse di calcolo, possiamo accedervi facilmente nel cloud. Utilizzando AWS, abbiamo ottenuto un livello di elasticità e flessibilità che non avremmo mai potuto raggiungere con un data center interno”.

AWS ha inoltre permesso a Mint di ridurre i costi. “Grazie ad Amazon RDS for MySQL non è più necessario investire tempo e denaro per ottimizzare server e IOPS al fine di ottenere prestazioni del database ottimali”, afferma McCluskey. Poter operare nel cloud elimina anche le preoccupazioni legate ai costi di acquisizione dell'hardware. Tutto questo ci ha permesso di ridurre le spese del 25%”.

Mint risparmia tempo anche grazie a Amazon RDS for MySQL. “In precedenza, dovevamo intervenire manualmente in casi di failover, il che poteva richiedere fino a 30 minuti”, afferma McCluskey. “Utilizzando Amazon RDS for MySQL, il processo di failover richiede solo un minuto”. RDS for MySQL permette anche agli amministratori dei database (DBA) di risparmiare tempo. “Da quando abbiamo migrato su RDS, i nostri DBA hanno risparmiato almeno il 15% del loro tempo dedicato ad attività legate alla manutenzione del database, come ad esempio le attività di amministrazione dei server, backup/snapshot, ecc.”, afferma McCluskey. “Ora possiamo utilizzare il tempo risparmiato per lavorare con i team di sviluppo per creare prodotti migliori”.

L’azienda è in grado di garantire in modo efficiente la sicurezza di 50 terabyte di dati finanziari archiviati. “Quando si parla di sicurezza, seguiamo rigorosamente le best practice di AWS in merito. Abbiamo implementato una soluzione sofisticata con shard di dati crittografati individuali e continuiamo ad assegnare nuove chiavi agli stessi”, afferma McCluskey.

Inoltre, l’azienda ha aumentato la disponibilità di Mint.com. “Utilizziamo tre zone di disponibilità AWS, il che ci permette di avere una soluzione altamente disponibile a un prezzo inferiore”, afferma McCluskey. “Quando il traffico del sito viene instradato, rimbalza in tre zone, così, anche se una di queste non funziona, le altre due scalano automaticamente per sostenere il carico di traffico senza avere alcun impatto negativo sulle operazioni dei nostri utenti”.

Con AWS, Mint può offrire ai suoi sviluppatori un modo più semplice di costruire nuove funzionalità Web. “Stiamo progressivamente automatizzando i nostri processi di sviluppo utilizzando i servizi AWS, come AWS CloudFormation, e possiamo già notare dei miglioramenti netti nell’efficienza del nostro team di sviluppo”, afferma McCluskey. “Scalare un nuovo servizio in AWS richiede solo poche ore, invece delle settimane che sarebbero state necessarie con il nostro modello basato su data center. I servizi AWS ci permettono di sfruttare schemi di implementazione comuni per ottenere resilienza, disponibilità e prestazioni a prezzi e manutenzione minimi. Non vediamo l’ora di aggiungere altri servizi AWS che ci aiuteranno a ottimizzare ulteriormente i costi e aumentare l'efficienza operativa”.


Informazioni su Intuit Mint

Intuit Mint è un servizio gratuito di gestione finanziaria personale utilizzato da oltre sei milioni di utenti negli Stati Uniti e in Canada

Vantaggi di AWS

  • Scalabilità su richiesta per sostenere l’aumento del traffico del sito Web pari al 200%.
  • Elasticità e flessibilità maggiori rispetto al modello basato su data center interni.
  • Riduzione dei costi operativi del 25% e risparmio di tempo, senza dover ottimizzare i costi dell’IOPS.
  • Failover risolti in un minuto invece che in 30.
  • Sicurezza per 50 TB di dati finanziari.

Servizi AWS utilizzati

Amazon EC2

Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) è un servizio Web che fornisce una capacità di elaborazione sicura e scalabile nel cloud.

Scopri di più >>

Amazon CloudFront

Amazon CloudFront è una rete veloce per la distribuzione di contenuti o CDN (Content Delivery Network) che permette la distribuzione di dati, video, applicazioni e API agli utenti a livello globale.

Scopri di più >>

Amazon RDS

Amazon Relational Database Service (Amazon RDS) semplifica l'impostazione, il funzionamento e il dimensionamento di database relazionali nel cloud.

Scopri di più >>

AWS Cloud​Formation

AWS CloudFormation fornisce un linguaggio comune per descrivere ed effettuare il provisioning di tutte le risorse dell'infrastruttura nel tuo ambiente cloud.

Scopri di più >>


Inizia subito anche tu

Aziende di tutte le dimensioni e di tutti i settori stanno trasformando ogni giorno la loro attività grazie ad AWS. Contatta i nostri esperti e inizia oggi il tuo percorso verso il cloud con AWS.