Ecco una panoramica rapida per iniziare a usare le zone Wavelength per le applicazioni a bassa latenza. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di AWS Wavelength.

Step 1

Passa alle zone Wavelength

Prima di specificare una zona Wavelength per una risorsa o un servizio, devi effettuare l'opt in della zona.

Per l'opt in delle zone Wavelength utilizzando la console

  1. Configura e accedi all'account AWS.
  2. Apri la console Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) su https://console.aws.amazon.com/ec2/.
  3. Utilizza il selettore della regione nella barra di navigazione e seleziona la regione che supporta la tua zona Wavelength.
  4. Nel pannello di navigazione, seleziona il Pannello di controllo Amazon EC2.
  5. In Account Attributes (Attributi account), Settings (Impostazioni), seleziona Zones (Zone).
  6. Nei gruppi delle zone, attiva Wavelength Zones cliccando sul tasto “Gestisci”.
  7. Nella finestra di dialogo per confermare l'abilitazione, inserisci Abilita e seleziona OK.
Step 2

Configura la rete

Dopo l'opt in alla zona Wavelength, crea un Amazon Virtual Private Cloud (VPC) e una sottorete nella zona Wavelength e quindi configura il routing della sottorete.

  1. Crea un VPC.
  2. Crea un carrier gateway per poter connettere le risorse nel VPC alla rete del carrier di telecomunicazione.
  3. Crea una tabella di routing utilizzando la console di Amazon VPC e selezionando le tabelle di routing nel pannello di navigazione.
  4. Aggiungi un routing per inviare traffico al carrier di telecomunicazione.
  5. Associa la tabella di routing alla sottorete per effettuare il routing del traffico al carrier di telecomunicazione.
  6. Crea una sottorete pubblica in una zona di disponibilità.
Step 3

Lancia un'istanza nella sottorete pubblica della tua zona di disponibilità

Lancia un'istanza EC2 nella sottorete che hai creato nella zona di disponibilità. Per ulteriori informazioni su come avviare un'istanza nella console di Amazon EC2, consulta una delle seguenti guide:

  • Per le istanze Linux, consulta Avvio di un'istanza nella guida per l'utente di Amazon Elastic Compute Cloud per le istanze Linux.
  • Per le istanze Windows, consulta Avvio di un'istanza nella guida per l'utente di Amazon Elastic Compute Cloud per le istanze Windows.
output-onlinepngtools (5)

Lancia un'istanza EC2 per la tua applicazione Wavelength

Dopo aver completato la configurazione della rete, lancia un'istanza e poi alloca un indirizzo IP carrier per l'istanza.

  1. Fase 1: lancia un'istanza nella sottorete della zona Wavelength
  2. Fase 2: alloca e associa un indirizzo IP carrier con l'istanza nella sottorete della zona Wavelength
output-onlinepngtools (4)

Testa la connettività

Testa la connettività dall'istanza nella tua regione AWS per l'istanza della zona Wavelength.

Documentazione e download

Whitepaper

Risorse aggiuntive sui prezzi

Calcolatore di prezzi di AWS

Calcola facilmente le spese mensili con AWS

Ottieni assistenza sui prezzi

Contatta gli specialisti AWS per ricevere un preventivo personalizzato

Standard Product Icons (Features) Squid Ink
Trova altre risorse
Ulteriori informazioni 
Sign up for a free account
Registrati per saperne di più
Ulteriori informazioni 
Standard Product Icons (Start Building) Squid Ink
Consulta le Domande frequenti
Ulteriori informazioni