AWS Wavelength è un'infrastruttura che offre applicazioni ottimizzate per l'edge computing mobile. Le zone Wavelength sono distribuzioni di infrastrutture AWS che integrano i servizi di calcolo e storage di AWS nelle reti 5G dei fornitori di servizi di telecomunicazione, permettendo al traffico delle applicazioni da dispositivi 5G di raggiungere i server delle applicazioni in esecuzione nelle zone Wavelength senza uscire dalla rete delle telecomunicazioni. Ciò permette di evitare che la latenza che risulterebbe dal traffico delle applicazioni attraversi più hop in Internet per raggiungere la destinazione, permettendo ai clienti di sfruttare totalmente i vantaggi della latenza e della larghezza di banda offerti dalle reti 5G moderne.

Puoi creare istanze Amazon Elastic Compute Cloud (EC2), volumi Amazon Elastic Block Store (EBS), e sottoreti e carrier gateway Amazon Virtual Private Cloud (VPC) in zone Wavelength. Inoltre, puoi utilizzare i servizi che orchestrano e lavorano con EC2, EBS e VPC come Amazon EC2 Auto Scaling, i cluster di Amazon Elastic Kubernetes Service (EKS), i cluster di Amazon Elastic Container Service (ECS), Amazon EC2 Systems Manager, Amazon CloudWatch, AWS CloudTrail, AWS CloudFormation e AWS Application Load Balancer (ALB). I servizi di AWS Wavelength fanno parte di un VPC connesso con larghezza di banda elevata e affidabile a una regione AWS per un accesso semplice ai servizi come Amazon DynamoDB e Amazon Relational Database Service (RDS).

Scelta delle istanze di calcolo

Le zone Wavelength supportano le istanze t3.medium, t3.xlarge e r5.2xlarge per le applicazioni che necessitano di calcolo di uso generale a basso costo. Per le applicazioni come lo streaming di gioco e l'inferenza machine learning (ML) a livello di edge che richiedono l'accelerazione della GPU, le zone Wavelength supportano le istanze g4dn.2xlarge.

Storage EBS

Wavelength offre volumi gp2 di Elastic Block Store (EBS) per lo storage persistente a blocchi. È possibile utilizzare i volumi gp2 di EBS per i volumi di avvio o di dati e collegare o scollegare i volumi EBS dalle istanze EC2. Offre funzionalità di snapshot e ripristino e consente di aumentare le dimensioni del volume senza alcun impatto sulle prestazioni. Tutti i volumi e gli snapshot EBS sono completamente criptati per impostazione predefinita. Tutti gli snapshot EBS verranno archiviati utilizzando Amazon S3 nella regione associata alla zona Wavelength.

Connettività alle reti 5G

VPC: Puoi estendere i VPC di Amazon all'interno di un account per coprire zone di disponibilità multiple, incluse le zone Wavelength. Le istanze di Amazon EC2 e i servizi correlati saranno visualizzati come parte del VPC regionale dell'utente.

Carrier gateway: Wavelength introduce anche un nuovo componente alle impostazioni di rete, il carrier gateway. Il carrier gateway abilita la connettività dalla rete dell'utente nella zona Wavelength con la rete del fornitore di servizi di comunicazione (CSP), Internet o la regione AWS tramite la rete del CSP. Il carrier gateway ha due finalità. Permette il traffico in entrata da una rete CSP in una sede specifica e il traffico in uscita verso le reti di telecomunicazione e Internet.

Gestione e monitoraggio

Puoi usare strumenti AWS familiari come AWS CloudFormation, Amazon CloudWatch, AWS CloudTrail e altri per eseguire e gestire i carichi di lavoro in zone Wavelength nello stesso modo in cui vengono utilizzati al momento per altri carichi di lavoro nel cloud. Puoi utilizzare AWS Cost Explorer per monitorare i costi dei tuoi progetti.

Standard Product Icons (Features) Squid Ink
Scopri i prezzi del prodotto
Ulteriori informazioni 
Sign up for a free account
Registrati per saperne di più
Registrati 
Standard Product Icons (Start Building) Squid Ink
Consulta le Domande frequenti
Ulteriori informazioni