Caratteristiche per gli utenti

  • Client Web e applicazioni mobili

    Accedi ai tuoi file e collabora da qualsiasi dispositivo, in ogni momento

    Amazon WorkDocs fornisce un client Web e applicazioni mobili su iOS, Android e Fire Tablet, per permetterti di accedere ai file e collaborare da qualsiasi dispositivo, in ogni momento. Il client Web ti permette di visualizzare e fornire feedback per oltre 35 tipi di file, cercare file, inserire file tra i preferiti e visualizzare il feed delle attività. Le applicazioni mobili ti consentono di visualizzare e fornire feedback per oltre 35 tipi di file, modificare i file utilizzando le applicazioni sul tuo dispositivo, cercare file e selezionare file per l'accesso offline. Puoi aprire file Microsoft Office, .pdf e .txt utilizzando le applicazioni predefinite sul tuo computer e salvare automaticamente le modifiche in Amazon WorkDocs con l'applicazione WorkDocs Companion. 

  • Client di sincronizzazione

    Mantieni sincronizzati i file sul computer con Amazon WorkDocs

    Il client di sincronizzazione di Amazon WorkDocs consente di impostare una cartella del computer da mantenere sincronizzata con WorkDocs. Qualsiasi file aggiunto a questa cartella sarà automaticamente caricato in WorkDocs tramite una connessione crittografata e sincronizzato su tutti i dispositivi configurati. È possibile scegliere quali file e cartelle sincronizzare sul computer utilizzando il client di sincronizzazione. 

  • Amazon WorkDocs Drive

    Estendi Amazon WorkDocs al tuo desktop

    Amazon WorkDocs Drive è un'applicazione desktop che unisce la semplicità di Esplora file di Windows con la scalabilità di Amazon WorkDocs. Con Amazon WorkDocs Drive, tutti i file sono sempre disponibili on demand, senza consumare prezioso spazio sul proprio dispositivo. Il servizio può essere utilizzato come unità di storage principale senza dover utilizzare condivisioni di rete per memorizzare i propri file.

    Amazon WorkDocs Drive consente di utilizzare diverse caratteristiche di Amazon WorkDocs direttamente da Esplora file di Windows; ad esempio, è possibile condividere file, contrassegnare i preferiti, bloccarne o sbloccarne le modifiche ed effettuare ricerche. Tutte le modifiche apportate ai contenuti in WorkDocs Drive vengono automaticamente sincronizzati con Amazon WorkDocs e sono disponibili da qualsiasi altro dispositivo tramite le apposite applicazioni.

    Amazon WorkDocs Drive è disponibile per PC con Microsoft Windows e utenti Amazon WorkSpaces.

  • Condivisione di file

    Condividi file in modo sicuro con link, inviti e richieste di feedback

    Puoi condividere file con chiunque utilizzando un link condivisibile, invitare tutti a contribuire e richiedere feedback. Quando crei un link, puoi decidere se sarà pubblico a tutti o solo ad alcuni utenti e puoi impostare una data di scadenza e una password. Inoltre, puoi invitare altri ad accedere ai tuoi file inserendo nomi utente, nomi di gruppi e indirizzi e-mail. Quando inviti qualcuno al di fuori della tua organizzazione, al primo accesso dovrà creare un account utente guest per entrare in WorkDocs. Per gli utenti guest non sono previsti costi aggiuntivi e possono unicamente visualizzare i file. Gli amministratori possono effettuare l'upgrade di utenti guest a utenti standard in qualsiasi momento. Gli utenti possono essere invitati come comproprietari, collaboratori o spettatori. Puoi anche richiedere feedback con un messaggio personale e impostare una data di scadenza. Le richieste di feedback in sospeso sono visualizzate in WorkDocs come in fase di revisione o in attesa di feedback. Puoi controllare chi può visualizzare il feedback e modificare il tuo file. Puoi disabilitare i link e rimuovere i collaboratori in qualsiasi momento. Riceverai una notifica e-mail quando i tuoi file vengono aggiornati, ricevono feedback, vengono citati con @username e quando viene richiesto un feedback. Puoi visualizzare la tua attività relativa a condivisione e file nel feed attività.

  • Feedback arricchito

    Fornisci e accedi con facilità a feedback arricchito sui file

    I feedback in Amazon WorkDocs possono essere commenti generali su un documento o note su parti specifiche di un file. Puoi avvertire qualcuno della presenza del tuo commento con @username, aggiungere un commento privato, definire lo stile dei commenti con una formattazione semplice, rispondere ai commenti in una conversazione, risolvere i commenti o filtrarli. Puoi anche disattivare le notifiche e-mail per i file. 

  • Versioni multiple illimitate

    Ogni volta che il file viene salvato in Amazon WorkDocs, ne viene creata una nuova versione

    Ogni volta che il file viene salvato in Amazon WorkDocs, ne viene creata una nuova versione. Tutto il feedback viene associato a una versione specifica del file, per la tua facilità di riferimento alle versioni precedenti.

  • Controllo dei file

    Blocca, disabilita il feedback e disabilita il download e la stampa dei tuoi file

    Puoi bloccare i file, disabilitare il feedback e disabilitare il download e la stampa dei tuoi file. Bloccando un file durante la modifica, potrai accertarti che le modifiche apportate non vengano sovrascritte e che siano sempre coerenti. Quando un file viene sbloccato, è possibile salvare le modifiche direttamente sul file o eliminarle. Puoi richiedere di sbloccare un file e Amazon WorkDocs notificherà il proprietario e i comproprietari del file. Puoi disabilitare il feedback per i file in cui hai terminato il lavoro e disabilitare il download e la stampa dei tuoi file, per garantire che rimangano in WorkDocs.

  • Feed attività

    Cerca le azioni per file, cartella o nome utente, quasi in tempo reale

    Il feed attività di Amazon WorkDocs ti permette di cercare azioni per file, cartella o nome utente, quasi in tempo reale e utilizzare più opzioni per filtrare i tuoi risultati. Gli amministratori possono utilizzare il feed attività per monitorare le azioni sull'intero sito e gli utenti possono tenere traccia con facilità delle attività relative ai loro file. Utilizzando il kit SDK WorkDocs, puoi integrare il feed attività con le tue soluzioni di analisi, per creare monitoraggio in tempo reale dei tuoi utenti e file WorkDocs.

  • Modifica dei file con Microsoft Office Online

    Modifica i documenti Office in Amazon WorkDocs con Office Online

    Amazon WorkDocs consente agli utenti di aprire e modificare i file Microsoft Office direttamente nell'applicazione Web di WorkDocs utilizzando la funzione Open with Open Office. Questa caratteristica permette la collaborazione su file Microsoft Office nell'applicazione Web utilizzando le note applicazioni di Microsoft Office, tra cui Word Online, Excel Online e PowerPoint Online. Gli utenti potranno così aggiungere commenti, modificare in collaborazione e applicare modifiche ai loro file Microsoft Office senza dover aprire una nuova applicazione. WorkDocs offre il controllo automatico di versione per aiutare a tenere traccia degli aggiornamenti e dei relativi contenuti.

Caratteristiche amministrative e per sviluppatori

  • Integrazione con Active Directory

    Gestisci gli utenti con la tua Active Directory esistente

    Amazon WorkDocs ti permette di utilizzare Active Directory per gestire i tuoi utenti. Con Active Directory, i tuoi utenti possono effettuare l'accesso con le loro credenziali esistenti, puoi creare gruppi di utenti per WorkDocs, utilizzare il tuo server RADIUS esistente per abilitare l'autenticazione a più fattori (MFA) e configurare la funzionalità Single Sign-On (SSO). L'integrazione con Active Directory è possibile in due modi: stabilendo una relazione di trust tra AD e il controller di dominio di AWS Directory Service per Microsoft Active Directory (Enterprise Edition), oppure utilizzando AWS Directory Service Active Directory Connector.

  • Integrazione con Amazon WorkSpaces

    Gli utenti di Amazon WorkSpaces possono accedere ad Amazon WorkDocs senza costi aggiuntivi

    Gli utenti di Amazon WorkSpaces possono accedere ad Amazon WorkDocs senza costi aggiuntivi. Inoltre hanno a disposizione 50 GB di storage. Lo spazio di archiviazione può essere aumentato a 1 TB nella maggior parte delle regioni per una tariffa scontata di 2 USD per utente WorkSpaces al mese. Puoi utilizzare Active Directory per gestire gli utenti WorkDocs e WorkSpaces e abilitare la funzionalità Single Sign-On (SSO) tra WorkDocs e WorkSpaces.

  • Località dei dati

    Specifica in quale regione AWS memorizzare i file dei tuoi utenti

    Puoi specificare la regione AWS in cui memorizzare i file dei tuoi utenti, per aiutare a rispettare i requisiti di località dei dati. Gli utenti possono accedere a WorkDocs dovunque si trovino, indipendentemente dalla regione AWS scelta. Fai riferimento alle regioni AWS per vedere dove è attualmente disponibile WorkDocs.

  • Crittografia

    I file Amazon WorkDocs sono crittografati in transito e su disco

    In Amazon WorkDocs, i file sono crittografati sia in transito, sia su disco, per garantire la sicurezza dei tuoi dati e aiutarti a rispettare i requisiti normativi e di conformità

  • Conformità

    Amazon WorkDocs è idoneo allo standard HIPAA, conforme allo standard PCI DSS e in linea con i requisiti di conformità ISO

    Amazon WorkDocs è idoneo allo standard HIPAA, conforme allo standard PCI DSS e in linea con i requisiti di conformità ISO, per aiutarti a rispettare i tuoi requisiti normativi e di conformità, per la collaborazione e la gestione dei file. Se disponi di un BAA (Business Associate Agreement) con Amazon Web Services (AWS), puoi utilizzare Amazon WorkDocs per l'archiviazione e la collaborazione su file conformi allo standard HIPAA, compresi documenti che contengono informazioni sanitarie protette. Grazie alla conformità allo standard PCI DSS, WorkDocs può essere utilizzato per archiviare e collaborare sui file che contengono dati sensibili sui possessori di carte di credito. WorkDocs è dotato delle certificazioni ISO 9001, 27001, 27107 e 27018. La certificazione ISO 9001 significa che puoi utilizzare WorkDocs come prova per i tuoi programmi ISO 9001 e i programmi di qualità specifici del settore, come GxP nelle scienze naturali. La certificazione ISO 27001 di AWS testimonia il nostro impegno verso la sicurezza delle informazioni a tutti i livelli. La certificazione ISO 27017 non solo attesta il nostro impegno costante ad allinearci alle best practice globali del settore, ma dimostra che WorkDocs dispone di un sistema di controlli ad elevata precisione specifici per i servizi cloud. La certificazione ISO 27109 significa che WorkDocs dispone di un sistema di controlli rivolto specificatamente a proteggere la privacy dei tuoi file.

     

     

  • Feed attività

    Cerca le azioni per file, cartella o nome utente, quasi in tempo reale

    Puoi utilizzare il feed attività per monitorare le azioni nell'intero sito per file, cartella o nome utente, quasi in tempo reale e utilizzare più opzioni per filtrare i tuoi risultati. Utilizzando il kit SDK WorkDocs, puoi integrare il feed attività con le tue soluzioni di analisi, per creare monitoraggio quasi in tempo reale dei tuoi utenti e file WorkDocs.

  • Kit SDK Amazon WorkDocs

    Crea collaborazione e gestione dei file nelle tue soluzioni e applicazioni

    Il kit SDK WorkDocs libera dalla pressione di dover aggiungere funzioni di collaborazione e gestione dei contenuti a soluzioni e applicazioni esistenti perché fornisce accesso completo a livello di amministratore e di utente alle risorse del sito di Amazon WorkDocs.

    Il kit SDK Amazon WorkDocs include un'API espandibile che fornisce operazioni a livello di amministratore e di utente per: amministrazione utente, gestione di autorizzazioni, condivisione, creazione di commenti, metadati, applicazione di etichette e monitoraggio delle attività.

    Il kit SDK Amazon WorkDocs fa parte del kit SDK AWS, perciò è più semplice sfruttare le qualità della piattaforma AWS per sicurezza, monitoraggio, logica di business, analisi, intelligenza artificiale, archiviazione e sviluppo di applicazioni.

  • Integrazione con AWS CloudTrail e Amazon Simple Notification Service (SNS)

    Utilizza AWS CloudTrail e Amazon SNS per aiutare a monitorare le azioni API

    Amazon WorkDocs è integrato con AWS CloudTrail e Amazon SNS per aiutare a monitorare le azioni API. AWS CloudTrail registra le chiamate API e Amazon SNS ti invia una notifica quando vengono consegnati nuovi file di registro. Puoi utilizzare AWS CloudWatch per monitorare e ricevere automaticamente un avviso quando vengono soddisfatti determinati criteri nei tuoi registri CloudTrail.

  • Conservazione dei dati

    Ora Amazon offre funzionalità di data retention per la conformità

    Amazon WorkDocs ti permette di specificare una policy di conservazione dei dati a livello di sito per file e cartelle degli utenti. L'applicazione di una policy di conservazione dei dati ti permette di recuperare i file e le cartelle eliminati dagli utenti durante il periodo di validità della policy di conservazione. Le policy di conservazione si applicano a tutti i file e le cartelle associati a un sito WorkDocs e possono essere regolati dal valore predefinito di 60 giorni a un altro compreso tra 0 e 365 giorni. L'utilizzo di una policy di conservazione dei dati ti permette di soddisfare i requisiti di conformità e di politica aziendale per la conservazione e l'eliminazione dei contenuti.

Domande frequenti

  • Domande generali

    D: Cos'è Amazon WorkDocs?

    Amazon WorkDocs è un servizio di condivisione e archiviazione di livello enterprise sicuro e completamente gestito, dotato di controlli amministrativi avanzati e funzionalità di feedback che consentono di migliorare la produttività degli utenti. Gli utenti possono inserire commenti nei file, inviarli ad altri utenti per ottenere feedback e caricare nuove versioni senza dover inviare tramite e-mail più versioni dei file in allegato. Tutto questo dovunque si trovino e qualsiasi dispositivo stiano usando, sia esso un PC, un Mac o un tablet. Questo servizio offre inoltre agli amministratori IT opportunità di integrazione con directory aziendali esistenti, criteri di condivisione flessibili e funzionalità di verifica del percorso di archiviazione dei dati. I clienti possono iniziare a usare Amazon WorkDocs con una versione di prova della durata di 30 giorni, che offre 1 TB di storage per ogni utente, per un massimo di 50 utenti.

    D: Che cosa occorre per cominciare a usare Amazon WorkDocs?

    Puoi iniziare a usare Amazon WorkDocs visitando la Console di gestione AWS e configurando un sito WorkDocs per la tua organizzazione. Se non disponi già di un account, creane uno.

    D: Con quali dispositivi è possibile accedere ai file immagazzinati in Amazon WorkDocs?

    Tramite browser Web puoi accedere ai tuoi file dovunque ti trovi e in qualsiasi momento da laptop, computer desktop, iPad, Kindle Fire tablet Android o telefono. Puoi accedere ad Amazon WorkDocs anche con le applicazioni gratuite per iPad, Kindle Fire e tablet Android, scaricabili rispettivamente da iTunes, Amazon Appstore per Android e Google Play. Amazon WorkDocs, inoltre, offre un'applicazione gratuita per PC e Mac che consente la sincronizzazione dei dati.

    D: Quali tipi di file si possono archiviare?

    Su Amazon WorkDocs puoi memorizzare virtualmente qualsiasi tipo di file.

    D: Per quali tipi di file è disponibile la funzione di anteprima o di inserimento di commenti in Amazon WorkDocs?

    È possibile aprire un'anteprima e inserire commenti direttamente in Amazon WorkDocs con file di Microsoft Office (documenti, fogli di lavoro e presentazioni), PDF, pagine Web, immagini e file di testo.

    D: Per quanto tempo vengono conservati i file e le cartelle eliminati?

    I file e le cartelle eliminati vengono spostati nel Cestino e conservati lì per 30 giorni, in modo da poter essere recuperati, se necessario.

    D: È necessario installare l'applicazione con cui è stato creato il file originale per visualizzare un'anteprima o aggiungere un commento a un file di tipo supportato?

    No. Puoi visualizzare l'anteprima o inserire un commento in tutti i tipi di file supportati senza installare l'applicazione con cui il file è stato creato.

    D: Quali sono le dimensioni massime consentite per il caricamento di un file in WorkDocs?

    Quando usi il client di sincronizzazione su Mac o PC, puoi caricare singoli file di dimensioni fino a 5 TB. Il client di sincronizzazione supporta il ripristino di download e upload, perciò se il trasferimento subisce un'interruzione, il trasferimento dei dati riprenderà quando viene ristabilito il collegamento con WorkDocs. Per trasferire file di grandi dimensioni in WorkDocs, consigliamo l'utilizzo del client di sincronizzazione.

    D: Quali volumi di dati è possibile archiviare?

    Non c'è alcun limite alla quantità di dati o al numero di documenti che è possibile memorizzare. Ogni account utente in Amazon WorkDocs include di default 1 TB di capacità di storage. Gli amministratori possono configurare limiti di storage per i singoli utenti e acquistare storage aggiuntivo per gli utenti secondo tariffe basate sull'uso effettivo.

    D: Come si introducono gli utenti all'utilizzo di Amazon WorkDocs?

    Una volta configurato il sito Amazon WorkDocs tramite la Console di gestione AWS, potrai invitare gli utenti a iniziare a usare Amazon WorkDocs per memorizzare e condividere i loro file e collaborare con altre persone.

  • Accesso tramite dispositivi mobili e Web

    D: È possibile usare Amazon WorkDocs su dispositivi mobili?

    Sì. Gli utenti potranno accedere ad Amazon WorkDocs con le applicazioni gratuite per iPad, Kindle Fire e tablet Android, scaricabili rispettivamente da iTunes, Amazon Appstore per Android e Google Play. Sarà inoltre possibile accedere ad Amazon WorkDocs tramite il browser Web su qualsiasi dispositivo mobile.

    D: È possibile accedere offline ai documenti salvati in Amazon WorkDocs tramite dispositivo mobile?

    Gli utenti potranno scegliere quali documenti rendere disponibili offline tramite le applicazioni gratuite per iPad, Kindle Fire e tablet Android, in modo da poterli visionare e commentare anche quando non sono collegati. Questi documenti saranno sincronizzati con Amazon WorkDocs alla prima occasione in cui l'applicazione viene aperta mentre è disponibile la connessione a Internet.

    D: È possibile utilizzare le app per dispositivi mobili di Amazon WorkDocs per aprire, memorizzare e sincronizzare contenuti da altre app su un dispositivo?

    Sì, puoi inoltrare file da WorkDocs ad altre app e viceversa, sempre che supportino questa funzionalità.

    Sui dispositivi iOS, è possibile aprire un file di WorkDocs su qualsiasi app iOS selezionando il pulsante "Share" dal menu principale dell'app WorkDocs. Per salvare un file in WorkDocs, inoltralo all'app WorkDocs dall'applicazione in uso. Per ulteriori informazioni sulla condivisione di file tra WorkDocs e altre app di iOS, consulta la seguente documentazione:

    • iPhone: Opening a File in Another iOS App to View or Edit 
    • iPhone: Saving a File from Another iOS App to Amazon WorkDocs
    • iPad: Opening a File in Another iOS App to View or Edit
    • iPad: Saving a File from Another iOS App to Amazon WorkDocs

    Su dispositivi Android, è sufficiente selezionare "Send File" dal menu a discesa relativo al file nell'app di WorkDocs e scegliere l'app con cui desideri aprire il file. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di WorkDocs con dispositivi Android, consulta la seguente documentazione:

    • Telefoni Android: Amazon WorkDocs Android Phone Client
    • Tablet Android: Amazon WorkDocs Android Tablet Client

    D: In che modo è possibile memorizzare in Amazon WorkDocs le immagini del Rullino foto su dispositivi iOS?

    Per memorizzare le immagini dal Rullino foto, apri l'app Foto, seleziona le immagini da salvare, sfiora il pulsante per condividere e seleziona WorkDocs. Per ulteriori informazioni, consulta la seguente documentazione:

    • iPhone: Saving a File from Another iOS App to Amazon WorkDocs
    • iPad: Saving a File from Another iOS App to Amazon WorkDocs

    D: In che modo è possibile memorizzare gli allegati di posta elettronica in Amazon WorkDocs su dispositivi iOS?

    Per memorizzare gli allegati di posta elettronica in Amazon WorkDocs, apri l'e-mail contenente l'allegato, selezionalo, sfiora il pulsante per condividere e seleziona WorkDocs. Per ulteriori informazioni, consulta la seguente documentazione:

    • iPhone: Saving a File from Another iOS App to Amazon WorkDocs
    • iPad: Saving a File from Another iOS App to Amazon WorkDocs

    D: Su quali browser funziona l'applicazione Web di Amazon WorkDocs?

    L'applicazione Web di Amazon WorkDocs supporta le versioni recenti di Firefox, Chrome, Internet Explorer e Safari.

    D: Posso aprire un file e modificarlo dal client Web?

    Sì, puoi aprire file Microsoft Office, .pdf e .txt utilizzando le applicazioni predefinite sul tuo computer e salvare le modifiche in Amazon WorkDocs. Per farlo, seleziona "Edit" dal menu a discesa quando visualizzi il file. Ti verrà richiesto di installare Amazon WorkDocs Companion. Il file si aprirà utilizzando l'applicazione predefinita sul tuo computer e le modifiche verranno salvate come una nuova versione in Amazon WorkDocs al momento del salvataggio del file.

    D: Cos'è Amazon WorkDocs Companion?

    Amazon WorkDocs Companion è un'app che consente di modificare i file Microsoft Office, .pdf e .txt dal client Web di Amazon WorkDocs utilizzando l'applicazione predefinita presente sul computer. Al momento del salvataggio del file, le modifiche verranno salvate in Amazon WorkDocs come una nuova versione. Con Amazon WorkDocs Companion non è più necessario scaricare, salvare e caricare manualmente i file quando si utilizza il client Web.

    D: Quali sistemi operativi e browser possono eseguire Amazon WorkDocs Companion?

    Amazon WorkDocs Companion è disponibile per Windows 7 o successivi, Windows Server 2008 o successivi e Mac OS X 10.1 o successivi ed è compatibile con le versioni recenti di Chrome, Firefox, Internet Explorer e Safari. È necessario abilitare Adobe Flash 10 o superiori per il browser per l'utilizzo dell'app con Firefox, Internet Explorer e Safari. Una volta installata l'app, funziona con tutti i browser. Non sono necessari diritti di amministratore per l'installazione dell'app.

    Se non hai installato o abilitato Adobe Flash, dovrai scaricarlo o abilitarlo, quindi riavviare il browser.

    D: Amazon WorkDocs Companion supporta la navigazione privata?

    No, Amazon WorkDocs Companion non supporta la navigazione privata.

    D: Devo installare Amazon WorkDocs Companion per ogni browser?

    No, una volta installato Amazon WorkDocs Companion sul computer, funziona con tutti i browser.

    D: È possibile utilizzare Amazon WorkDocs Companion con più siti WorkDocs?

    Sì, è possibile utilizzare Amazon WorkDocs Companion con più siti WorkDocs sul tuo computer. 

    D: È possibile utilizzare simultaneamente Amazon WorkDocs Companion e Amazon WorkDocs Sync?

    Sì, è possibile utilizzare entrambi. Amazon WorkDocs Companion consente di iniziare subito a modificare con facilità i file dal client Web di Amazon WorkDocs utilizzando l'applicazione predefinita presente sul computer. Il client di sincronizzazione offre un modo semplice e rapido per sincronizzare file tra Amazon WorkDocs e il computer locale e accedere ai file e alle cartelle direttamente dal computer.

    D: Chi può aprire e modificare i file utilizzando Amazon WorkDocs Companion?

    Proprietari, comproprietari e collaboratori possono aprire e modificare i file.

    D: Cosa succede se modifico un file bloccato?

    Le modifiche da te effettuate a un file bloccato non verranno sovrascritte sul file. Il proprietario del file dovrà sbloccarlo prima che sia possibile salvare le modifiche effettuate. Amazon WorkDocs Companion non blocca o sblocca automaticamente i file durante la modifica.

    D: Posso inviare registri di diagnostica per Amazon WorkDocs Companion? 

    Sì, è possibile inviare registri di diagnostica per Amazon WorkDocs Companion al team Amazon WorkDocs. Per farlo, seleziona l'icona dell'app Amazon WorkDocs Companion nella tua barra di sistema e fai clic su Invia registri di diagnostica. I registri di diagnostica aiutano il team Amazon WorkDocs a risolvere qualsiasi problema tu possa incontrare.

    I registri di diagnostica potrebbero contenere informazioni riguardanti il tuo sistema operativo, nomi dei file, dettagli sulla registrazione/organizzazione e le impostazioni Amazon WorkDocs Companion. 

    D: Dove è possibile scaricare Amazon WorkDocs Companion?

    La prima volta in cui si seleziona "Edit" dal menu a discesa durante la visualizzazione di un file, verrà richiesto di scaricare Amazon WorkDocs Companion. È inoltre possibile scaricarlo dalle Risorse WorkDocs. Non è necessario essere un amministratore del computer per installare l'app.

  • Sincronizzazione

    D: Cos'è il client di sincronizzazione desktop di Amazon WorkDocs?

    Amazon WorkDocs offre client di sincronizzazione desktop per Windows e Mac OS X. Il cliente di sincronizzazione offre un modo semplice e rapido per sincronizzare file tra Amazon WorkDocs e il computer locale, semplificando l'accesso a file e cartelle direttamente dalla propria macchina.

    D: Come funziona il client di sincronizzazione desktop di Amazon WorkDocs?

    Dopo aver scaricato e installato il client di sincronizzazione sul computer, i file verranno automaticamente sincronizzati alla cartella selezionata come destinazione di sincronizzazione di Amazon WorkDocs. Quando aggiungi o modifichi file o cartelle nella cartella di sincronizzazione di WorkDocs, le modifiche vengono automaticamente sincronizzate con Amazon WorkDocs e risulteranno anche sul client Web di Amazon WorkDocs e su eventuali altri computer configurati con il client.

    D: È possibile eliminare contenuti da Amazon WorkDocs utilizzando il client di sincronizzazione desktop?

    Quando cancelli contenuti di tua proprietà dalla cartella di sincronizzazione sul computer locale, vengono rimossi anche da Amazon WorkDocs e da eventuali computer configurati per la sincronizzazione con il client.

    Quando cancelli contenuti dalla cartella "Shared with me" di Amazon WorkDocs sul computer locale, vengono rimossi solo dal computer e rimangono pertanto disponibili sul client Web di Amazon WorkDocs e su eventuali computer configurati con il client. Puoi anche abilitare nuovamente la sincronizzazione per i contenuti rimossi modificando le impostazioni "Selective Sync" sul computer.

    Per ulteriori informazioni sull'eliminazione di contenuto dalla cartella "Shared with me", consulta la documentazione.

    D: È possibile scegliere quali contenuti sincronizzare sul computer utilizzando il client di sincronizzazione desktop?

    Sì, puoi utilizzare le impostazioni "Selective Sync" del client di sincronizzazione per selezionare quali contenuti sincronizzare in locale. Di default, sono selezionati tutti i contenuti.

    Se desideri risparmiare spazio sul computer, puoi selezionare i contenuti sincronizzati per eliminarli dal disco locale. Potrai comunque accedervi tramite il client Web di Amazon WorkDocs o da qualsiasi computer ancora sincronizzato con tali contenuti.

    Per ulteriori informazioni sulle impostazioni di selezione della sincronizzazione, consulta la documentazione.

    D: Dove è possibile scaricare l'applicazione di sincronizzazione di Amazon WorkDocs per computer desktop?

    R: L'applicazione di sincronizzazione di Amazon WorkDocs per computer desktop può essere scaricata dalle Risorse Amazon WorkDocs.

    D: Con quali sistemi operativi funziona l'applicazione di sincronizzazione di Amazon WorkDocs per computer desktop?

    L'applicazione di sincronizzazione di Amazon WorkDocs per computer desktop è disponibile per Windows 7 o versioni successive, Windows Server 2008 o versioni successive e Mac OS X 10.9 o versioni successive.

     

  • Amazon WorkDocs Drive

    D: Cos'è Amazon WorkDocs Drive?

    Amazon WorkDocs Drive è un'unità montata che fornisce accesso on demand a tutti i propri file senza doverli memorizzare sul disco rigido locale. È possibile aprire e modificare file come se fossero archiviati in locale con Esplora file di Windows, creare collegamenti da condividere, invitare utenti ad accedere ai file, bloccarne e sbloccarne le modifiche e aprirli su qualsiasi client Web Amazon WorkDocs. È anche possibile contrassegnarli come preferiti e accedervi offline.

    Amazon WorkDocs Drive è disponibile per Microsoft Windows e Amazon WorkSpaces.

    D: Come funziona Amazon WorkDocs Drive?

    Con Amazon WorkDocs Drive, tutti i contenuti in Amazon WorkDocs Drive sono disponibili on demand tramite un'unità montata. È possibile aprire e modificare i file come se fossero archiviati in locale utilizzando Esplora file di Windows. Quando vengono aggiunti o modificati file e cartelle nell'unità, le modifiche vengono automaticamente sincronizzate con Amazon WorkDocs Drive su tutti i dispositivi.

    D: Dove è possibile scaricare Amazon WorkDocs Drive?

    Per scaricare WorkDocs Drive, consulta la pagina delle risorse di Amazon WorkDocs.

    D: Come posso configurare Amazon WorkDocs Drive?

    Al primo lancio di Amazon WorkDocs Drive, verrà richiesto di inserire un nome del sito. Questo sarà il nome del tuo sito Amazon WorkDocs Drive. Ad esempio, se utilizzi www.mysite.awsapp.com per accedere al tuo sito, "mysite" sarà il nome del sito. Una volta inserito il nome del sito, inserirai il tuo nome utente e password. Se l'amministratore ha abilitato la funzione Single Sign-On (SSO), l'accesso ad Amazon WorkDocs Drive è automatica all'avvio del computer.

    D: In che modo è possibile montare Amazon WorkDocs Drive?

    Per avviare l'applicazione Amazon WorkDocs Drive, seleziona il collegamento sul desktop. In Esplora file di Windows, viene visualizzata di default come unità "W:".

    D: Dispongo di più di un sito di Amazon WorkDocs. È possibile utilizzare WorkDocs Drive per ciascuno di questi siti?

    Il menu delle impostazioni di WorkDocs Drive contiene l'opzione Change WorkDocs Site, che permette di modificare il sito. Fornendone il nome e le relative credenziali, gli utenti potranno così accedere ai contenuti di diversi siti di Amazon WorkDocs.

    D: In che modo gli utenti accedono alle caratteristiche e alle impostazioni di WorkDocs Drive?

    Sono disponibili 2 modi per accedere a caratteristiche e impostazioni di WorkDocs Drive:

    1. Menu Settings: questo menu contiene le impostazioni utente ed è disponibile facendo clic destro sull'icona di WorkDocs Drive sulla barra delle applicazioni di Windows per aprire il menu contestuale.
    2. Menu File: questo menu mostra le caratteristiche disponibile per file e cartelle in Esplora file di Windows. Per accedervi, è necessario fare clic su file e cartelle per aprire il menu contestuale.

    D: Cosa succede quando si apre un file in Amazon WorkDocs Drive?

    Il file è scaricabile on demand per visualizzarlo o modificarlo. Quando salvi o chiudi il file, viene sincronizzato automaticamente in Amazon WorkDocs Drive. Sul desktop in uso non viene salvata alcuna copia locale, a meno che un file non sia stato contrassegnato tra i preferiti.

    D: Quali funzionalità di collaborazione offre Amazon WorkDocs Drive?

    È possibile condividere collegamenti ai file, invitare utenti di Amazon WorkDocs Drive a collaborare, bloccare i file su cui si sta lavorando per evitare che vengano modificati da altri utenti, aggiungere file ai preferiti di Amazon WorkDocs Drive, memorizzare i preferiti per l'accesso offline, eseguire ricerche in Amazon WorkDocs Drive e aprire qualsiasi file nel client Web per offrire feedback. Tutte le modifiche apportate vengono automaticamente sincronizzate in Amazon WorkDocs Drive tramite connessione crittografata.

    D: È possibile operare offline sui file memorizzati in Amazon WorkDocs Drive?

    WorkDocs Drive supporta l'accesso offline ai contenuti. È necessario:

    1. Individuare i file e le cartelle di cui è necessario disporre offline e includerli tra i preferiti.
    2. Selezionare l'opzione –Keep Favorites on this device nel menu contestuale di WorkDocs Drive nella barra delle applicazioni.

    È possibile disattivare questa funzionalità in qualsiasi momento selezionando Remove Favorites from this device.

    D: In che modo è possibile cercare file in Amazon WorkDocs Drive?

    Per eseguire ricerche in base al nome di un file in Amazon WorkDocs Drive, è necessario fare clic sull'icona di Amazon WorkDocs Drive nella barra di sistema.

    D: In che modo è possibile aggiungere e rimuovere file in Amazon WorkDocs Drive?

    Tutti i file in Amazon WorkDocs sono disponibili tramite Amazon WorkDocs Drive. I file aggiunti ad Amazon WorkDocs Drive tramite Esplora file di Windows saranno aggiunti ad Amazon WorkDocs e sincronizzati su tutti i dispositivi. I file rimossi da Amazon WorkDocs Drive saranno eliminati e spostati nel cestino di Amazon WorkDocs.

  • Gestione, blocco e sblocco di file

    D: Come si trasferiscono i file dal computer in Amazon WorkDocs?

    Puoi caricare i file tramite il browser Web, facendo clic sul pulsante "Add Content" e selezionando uno più file, oppure puoi trascinare i file direttamente all'interno del browser. È anche possibile aggiungere file in Amazon WorkDocs spostandoli in una cartella configurata per la sincronizzazione tramite l'applicazione di sincronizzazione di Amazon WorkDocs.

    D: Quali tipi di file è possibile caricare in Amazon WorkDocs?

    Su Amazon WorkDocs puoi caricare praticamente qualsiasi tipo di file. Potrai aprire un'anteprima dei file di Microsoft Office (documenti, fogli di lavoro e presentazioni), PDF, pagine Web, immagini e file di testo direttamente nell'applicazione Web di Amazon WorkDocs e nelle applicazioni per iPad, Kindle Fire e Android.

    D: Chi può accedere ai file caricati o alle cartelle create?

    Di default tutti i file che carichi e le cartelle che crei sono privati. Documenti e cartelle possono in seguito essere condivisi con altri utenti.

    D: È possibile mantenere le versioni precedenti dei file?

    Sì, puoi caricare un numero illimitato di versioni per ciascun file. Avrai a tua disposizione tutte le versioni salvate accedendo ad Amazon WorkDocs tramite browser Web.

    D: Per quali tipi di file è disponibile la funzione di anteprima o di inserimento di commenti in Amazon WorkDocs?

    È possibile aprire un'anteprima e inserire commenti direttamente nel client Web di Amazon WorkDocs con file di Microsoft Office (documenti, fogli di lavoro e presentazioni), PDF, pagine Web, immagini e file di testo.

    • Nel pannello di anteprima, i seguenti tipi di file vengono caricati come PDF:
      MS Word
    • XML
    • RTF
    • XHTML+XML
    • OPEN DOCUMENT
    • Javascript
    • X-JAVASCRIPT
    • X-SH
    • X-PYTHON
    • LOTUS-SCREENCAM
    • SMIL
    • XSLT+XML
    • HTML
    • TEXT
    • CSV
    • X-C
    • X-C++
    • X-MAKEFILE
    • X-JAVA-SOURCE
    • X-JAVA
    • JAVASCRIPT
    • X-PERL-SCRIPT
    • X-PYTHON-SCRIPT
    • X-RUBY SCRIPT
    • OPEN XML
    • MS EXCEL
    • OPEN XML SPREADSHEET
    • POWERPOINT
    • OPEN XML PRESENTATION
    • MS-POWERPOINT
    • MSPOWERPOINT
    • PDF
    • JPEG
    • PNG
    • TIFF
    • BMP

    D: Che cosa succede ai documenti di un utente quando abbandona l'azienda?

    Quando un utente abbandona l'azienda, i suoi documenti rimangono invariati in WorkDocs.

    D: Per quanto tempo verranno mantenuti i documenti di un utente inattivo?

    I documenti verranno mantenuti nel suo account fino al momento in cui tale account utente non venga eliminato o tutti i documenti vengano trasferiti a un altro utente.

    D: Come posso trasferire a un altro utente i documenti di un utente che ha abbandonato l'azienda o ha cambiato team? Di quali autorizzazioni o ruolo ho bisogno per trasferire i documenti?

    Solo un amministratore di sistema può trasferire i documenti dall'account di un utente a un altro. L'amministratore può navigare alla console amministratore, impostare il primo utente come inattivo e trasferire i suoi documenti a un altro utente.

    D: In che modo è possibile bloccare un file in Amazon WorkDocs per evitare che altri utenti vi apportino modifiche?

    Per bloccare un file, selezionalo nel client Web di WorkDocs o sull'app per dispositivi mobili e seleziona Lock dal menu delle azioni. Vicino al nome del file verrà visualizzato un lucchetto a indicare che il file è bloccato.

    D: Cosa succede quando un file e bloccato?

    Quando blocchi un file, nessuno potrà caricarne versioni aggiornate finché non viene sbloccato. Se un altro utente ha necessità di accedere al file, può richiederne lo sblocco; riceverai una notifica di questa richiesta. Se stai utilizzando il client di sincronizzazione o Amazon WorkDocs Drive nell'istanza di WorkSpaces, le modifiche apportate ai file non verranno sincronizzate finché il file non viene sbloccato.

    D: In che modo è possibile capire se un file è bloccato o meno?

    In WorkDocs, accanto ai file bloccati viene visualizzata l'icona di un lucchetto. Se vedi questa icona, significa che il file è bloccato e non può essere modificato.

    D: Quando è possibile bloccare un file?

    Per bloccare un file in WorkDocs, è necessario esserne proprietario, comproprietario o collaboratore. Se disponi di uno di questi livelli di autorizzazione, puoi bloccare il file in qualsiasi momento, posto che non sia già bloccato.

    D: In che modo è possibile sbloccare un file?

    Per sbloccare un file è sufficiente selezionare una delle opzioni di sblocco dal menu delle azioni del file. Se hai già caricato una nuova versione del file, puoi mantenere le modifiche selezionando Unlock & save changes oppure non salvarle e selezionare Unlock & discard changes.

    D: Chi può sbloccare un file?

    Un file può essere sbloccato dall'utente che lo ha bloccato, dal relativo proprietario o da uno dei comproprietari.

    D: È possibile richiedere lo sblocco di un file?

    Se disponi delle autorizzazioni di collaboratore, puoi richiedere lo sblocco del file. Se ne sei il proprietario o uno dei comproprietari, puoi richiedere lo sblocco del file o puoi sbloccarlo manualmente. Se disponi delle autorizzazioni di spettatore, non puoi richiedere lo sblocco del file.

    D: Chi riceve le notifiche quando viene inviata la richiesta di sblocco di un file?

    La notifica della richiesta di sblocco viene inviata all'utente che ha bloccato il file, al relativo proprietario e ai comproprietari.

    D: È possibile bloccare e sbloccare file con l'app per dispositivi mobili di Amazon WorkDocs?

    Sì. L'app per dispositivi mobili di Amazon WorkDocs consente di bloccare e sbloccare file e di richiederne lo sblocco.

  • Condivisione

    D: Come si condividono i file con altri utenti?

    Gli utenti possono condividere i file all'interno e all'esterno dell'azienda inviando un collegamento o invitando altre persone con un indirizzo e-mail valido. Possono inoltre creare un collegamento condivisibile per qualsiasi file su Amazon WorkDocs facendo clic su "Share a link". Quando un collegamento viene condiviso, gli utenti possono renderlo pubblico o restringere l'accesso solo agli utenti sul proprio sito Amazon WorkDocs. È possibile indicare una data di scadenza, impostare una password a quattro cifre per l'accesso e disattivare un link condiviso in qualsiasi momento. Gli amministratori possono abilitare o disabilitare la creazione di collegamenti pubblici, limitare solo a certi utenti la creazione di collegamenti e disabilitare tutti i collegamenti pubblici esistenti in qualsiasi momento. In questo modo è più semplice allegare collegamenti nei file in documenti e pagine Web.

    Gli utenti potranno anche invitare altri utenti, interni o esterni all'organizzazione, a collaborare su un documento indicandone l'e-mail nell'opzione "Share by invite" nel menu a discesa del file. Se il destinatario è già un utente, potrà accedere al servizio per consultare il file. Se il destinatario non è un utente, verrà creato un account utente guest al primo accesso per permettergli di consultare il file. Per gli utenti guest non viene addebitato alcun costo; inoltre gli amministratori potranno convertire un utente guest in un utente standard in qualsiasi momento. Gli amministratori possono decidere chi può invitare utenti guest e disabilitare un utente guest in qualsiasi momento; inoltre potranno tenere sotto controllo tutte le attività degli utenti guest tramite il feed attività. 

    L'utilizzo di utenti guest semplifica la collaborazione con utenti esterni, ad esempio fornitori o appaltatori, senza alcun costo aggiuntivo. Gli utenti invitati potranno accedere ai file condivisi con loro e non sarà necessario l'intervento manuale di un amministratore per creare loro un account. Una volta completata la collaborazione, sarà sufficiente rimuovere i loro account.

    D: Quali opzioni ci sono quando si seleziona "Share a Link"?

    Si possono selezionare le opzioni seguenti per il collegamento:

    • Enable or disable your link (Abilitare o disabilitare il collegamento): tutti i collegamenti sono abilitati come impostazione predefinita quando si fa clic su "Share a Link". Un collegamento può essere disabilitato in qualunque momento.
    • Expiration date (Data di scadenza): non c'è una data di scadenza come impostazione predefinita. Si può specificare una data alla quale il collegamento verrà disabilitato.
    • Password: si può specificare una password numerica contenente fino a quattro caratteri. Quando qualcuno fa clic sul collegamento, deve digitare la password per accedere al file.

    Si possono anche impostare autorizzazioni di accesso per il collegamento:

    • Anyone can view (Tutti possono visualizzare): questo è un collegamento pubblico che permette a chiunque, all'interno o all'esterno di un'organizzazione, di visualizzare il file. Se c'è una password, deve essere digitata per accedere al file. Questa opzione non consente la condivisione di cartelle.
    • Only my site can view (Solo il mio sito può visualizzare): qualunque persona faccia parte del sito Amazon WorkDocs può visualizzare il file ma non può vedere i commenti.
    • Only my site can view & comment (Solo il mio sito può visualizzare e commentare): qualunque persona faccia parte del sito Amazon WorkDocs può visualizzare il file e inserire commenti.

    D: Quali sono le opzioni disponibili quando viene selezionata la funzione "Share by invite"?

    È possibile invitare altri utenti nell'organizzazione come comproprietari, collaboratori o spettatori. Solo i comproprietari e i collaboratori possono modificare il file. È anche possibile invitare un utente guest esterno all'organizzazione immettendone l'indirizzo e-mail. Gli utenti guest potranno solo visualizzare il file e non potranno invitare altri utenti. Per gli utenti guest non sono previsti costi aggiuntivi.

    D: Gli utenti guest devono creare un account WorkDocs?

    Sì, quando un utente guest riceve un invito, al primo accesso a WorkDocs verrà sollecitato a creare un account utente guest.

    D: Di quali diritti di accesso in WorkDocs dispone un utente guest?

    Gli utenti guest possono accedere ai file condivisi con loro nella cartella "Shared with me", modificare il proprio profilo e scaricare il client di sincronizzazione di WorkDocs, Drive, la companion app e le applicazioni per dispositivi mobili. Gli utenti guest, tuttavia, non disporranno di alcuna cartella "My Documents" e non potranno accedere al feed attività, alle cartelle con i documenti in attesa di feedback o di commenti e al cestino.

    D: Come si fa a sapere quali file sono condivisi?

    Tutti i file condivisi con "Share a link" sono contraddistinti da un'icona. In tutti i file aperti in Amazon WorkDocs è disponibile una barra di navigazione, sulla destra, che elenca gli utenti invitati.

    D: Chi può condividere un determinato file?

    I file possono essere condivisi dal proprietario e dal comproprietario. Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni relative a file e cartelle, consulta la documentazione.

    D: Per i file condivisi, è possibile specificare cosa gli utenti possono o non possono fare con i file?

    Quando viene condiviso un file con l'opzione "Share a Link", è possibile impostare i seguenti permessi: "anyone can view", "only my site can view" e "only my site can view and comment". Le autorizzazioni di accesso disponibili sono spettatore, collaboratore e comproprietario. È anche possibile disabilitare il download e la stampa del file condiviso.

    Quando viene condiviso un file con l'opzione "Share a Link", è possibile scegliere se permetterne o il download o l'aggiunta di commenti oppure se consentirne esclusivamente la visualizzazione. Quando consenti agli utenti di inserire commenti, potranno fornire un commento generale su file di qualsiasi tipo, ma saranno in grado di inserire commenti su specifiche sezioni solo per i tipi di file di cui è supportata l'anteprima, quindi i file di Microsoft Office (documenti, fogli di lavoro e presentazioni), PDF, pagine Web, immagini e file di testo. Consulta la documentazione per ulteriori dettagli.

    D: È possibile condividere delle cartelle?

    Sì. Si può condividere una cartella selezionandola e facendo clic su "Share a Link" o invitare degli utenti. Non è possibile creare un collegamento pubblico usando "Share a Link".

    D: Come funzionano le autorizzazioni per le cartelle condivise?

    Quando si condivide una cartella, i documenti ereditano le autorizzazioni delle cartelle condivise che li contengono, perciò un utente considerato collaboratore per la cartella, sarà collaboratore anche per tutti i documenti in essa contenuti. Analogamente, uno spettatore della cartella rimarrà tale per tutti i documenti in essa.

    D: È possibile richiedere l'autorizzazione in accesso a un file o una cartella tramite l'app Web o l'app per dispositivi mobili di WorkDocs?

    Sì. Se conosci il percorso di un file o di una cartella, puoi richiederne l'autorizzazione in accesso fornendo anche una motivazione, sia tramite client Web sia tramite app per dispositivi mobili. 

    D: Gli utenti possono condividere un file con persone esterne all'organizzazione?

    Sì. Gli utenti possono condividere un file con utenti esterni all'organizzazione tramite l'opzione "Share a Link" e creando in tal modo collegamento pubblico. Inoltre è possibile invitare altre persone utilizzandone l'indirizzo e-mail. Gli amministratori del sito determinano se possono essere creati collegamenti pubblici, possono permettere solo a certi utenti di creare (collegamenti e possono disabilitare tutti i collegamenti pubblici in qualsiasi momento. Gli amministratori possono specificare una delle tre policy seguenti per chi può creare un collegamento pubblico.

    • No public sharing using links: nessun utente può creare un collegamento pubblico per condividere il file.
    • Tutti gli utenti gestiti possono creare collegamenti condivisibili pubblicamente: tutti gli utenti possono creare un collegamento pubblico.
    • Only power users can create publicly sharable links: solo determinati gruppi di utenti possono creare un collegamento pubblico per condividere il file.

    Se il destinatario dell'invito non è un utente WorkDocs, verrà creato un utente guest con autorizzazioni di spettatore. Gli amministratori possono tuttavia convertire un utente guest in un utente standard e stabilire se consentire l'invito di utenti guest, chi è autorizzato a invitare utenti guest e disabilitare gli utenti guest in qualsiasi momento. Le attività degli utenti guest sono disponibili nel feed attività di WorkDocs.

    D: È possibile revocare le autorizzazioni in accesso dopo aver condiviso il file con un altro utente?

    Sì, il proprietario di un documento può sempre disabilitare un collegamento condiviso o revocare l'accesso agli utenti. Gli amministratori possono disabilitare i collegamenti pubblici in qualsiasi momento.

  • Feedback

    D: In che modo Amazon WorkDocs può aiutare a gestire il processo di feedback?

    Amazon WorkDocs consente ai proprietari dei file di monitorare tutti i commenti aggiunti a un file senza dover gestire bozze su e-mail o altre applicazioni. È possibile impostare un termine temporale ai feedback; Amazon WorkDocs invierà automaticamente notifiche e promemoria tramite e-mail. Se non desideri fornire il feedback su un documento, è possibile rifiutare la richiesta eliminandola dall'elenco.

    D: Per visionare e inserire commenti sui file, gli utenti dovranno usare applicazioni di terze parti?

    No, gli altri utenti possono visionare i file e inserire commenti direttamente in Amazon WorkDocs senza dover impiegare l'applicazione di terze parti usata per creare il documento per i tipi di file di cui è supportata l'anteprima, quindi i file di Microsoft Office (documenti, fogli di lavoro e presentazioni), PDF, pagine Web, immagini e file di testo.

    D: Come si consultano i commenti inseriti sui file in Amazon WorkDocs?

    Per consultare i commenti lasciati su un documento, fai clic sulla scheda "Feedback" quando accedi ad Amazon WorkDocs tramite browser Web.

    D: Quando viene richiesto un feedback su un file, è possibile vedere lo stato della richiesta?

    Sì, la sezione "Out for Review" nel riquadro sinistro consente di monitorare i file di cui è stato richiesto un feedback e visualizzare il numero di richieste ancora non completate per ciascun file.

    D: È possibile impedire ad altri utenti di scaricare i file condivisi?

    Sì. Puoi disabilitare la funzione di download da parte degli altri utenti per singoli file condivisi.

    D: È possibile rispondere a un commento direttamente in Amazon WorkDocs?

    Sì, puoi rispondere a un commento direttamente in Amazon WorkDocs. Il commento verrà visualizzato all'interno di un thread, con un rientro maggiore rispetto al commento originale. Eventuali altre risposte al commento saranno visualizzate con lo stesso rientro della prima risposta.

    D: In che modo sono ordinati i commenti raccolti in thread?

    I commenti e le relative risposte sono disposti in ordine cronologico, con i commenti più recenti in alto. In ogni commento sono inclusi il time stamp e le iniziali dell'autore.

    D: È previsto un limite al numero di risposte ad un commento?

    No, non è previsto alcun limite. Un commento può avere un numero illimitato di risposte.

    D: Chi può risolvere un commento?

    Può risolvere un commento chiunque abbia permessi di proprietario o comproprietario e il creatore del thread di commenti. 

    D: chi ha visibilità dei commenti risolti?

    Possono vedere i commenti risolti i proprietari, i comproprietari e i collaboratori; dovranno impostare il filtro Show Resolved Comments Feedback. 

    D: Come si filtrano i commenti che posso vedere?

    Seleziona l'icona del filtro sulla parte superiore del pannello dei commenti e appariranno le opzioni di filtro.

    D: Come si visualizzano i commenti risolti?

    Per vedere i commenti risolti, seleziona l'opzione Resolved Comments nel filtro Feedback.

    D: Che tipo di filtro si può applicare nel pannello del filtro quando si visualizzano i commenti?

    Puoi visualizzare i commenti di una versione specifica di un documento, fatti da utenti specifici, nei quali sei menzionato e quali commenti sono in stato di bozza, pubblicati, risolti o non risolti.

    D: Posso rispondere a un commento risolto?

    Sì, puoi farlo, ma il thread di commenti al quale rispondi rimarrà in stato risolto.

    D: Ho risolto un commento. Posso rimetterlo a non risolto?

    Sì. Nel pannello dei commenti, modifica il filtro perché includa i commenti risolti. Quindi premi il pulsante Unresolve. 

    Come si disattivano le notifiche e-mail inviate quando il mio documento viene aggiornato?

    Puoi disattivare la notifica selezionando Disable email notification nella sezione Notification Settings sotto File Information nell'angolo in alto a destra del pannello di navigazione di destra.

    D: Quando viene scaricato un file, vengono conservati e inclusi tutti i commenti e le relative risposte?

    Quando scarichi un file, tutti i commenti pubblici e le relative risposte sono inclusi e conservano la loro formattazione. I commenti contrassegnati come privati non vengono però scaricati. I documenti con commenti privati sono contrassegnati da una nota che indica la presenza di commenti visualizzabili solo tramite l'applicazione Web o l'app per dispositivi mobili di WorkDocs.

    D: Cosa accade ai thread di commenti quando viene caricata una nuova versione di un file?

    I commenti e le relative risposte vengono associati alla versione del file a cui si riferiscono. Quando viene caricata una nuova versione di un file, tutti i commenti precedenti e le relative risposte possono essere visualizzati tramite il pannello Feedback, ma sono collegati alla versione del file per cui sono stati aggiunti.

    D: Cosa accade ai thread di comenti quando viene eliminato un file?

    Quando un file viene eliminato, viene spostato nel cestino, così come tutti i commenti e le relative risposte associati. Ripristinare il file ripristinerà anche tutti i suoi commenti. 

    D: È possibile inviare commenti in privato?

    Sì, puoi inviare commenti privati o rispondere in privato a un commento. Il proprietario e i comproprietari del documento potranno sempre visualizzare i commenti privati.

    D: È possibile formattare i commenti?

    Sì, è possibile scrivere i commenti utilizzando grassetto, corsivo e barrato.

    D: È possibile chiudere un documento e impedire l'inserimento di ulteriori feedback?

    Sì, puoi disabilitare il feedback per un documento e impedire che riceva ulteriori commenti. Potrai abilitare nuovamente il feedback in un secondo momento, consentendo agli utenti di inviare nuovamente commenti. 

  • Feed attività

    D: Possono gli utenti visualizzare un elenco di attività relative ai loro file WorkDocs?

    Il feed attività consente agli utenti di consultare un elenco di attività correlate a file e cartelle di loro proprietà o condivisi con loro.

    D: Possono gli amministratori visualizzare un elenco di tutte le attività relative al loro sito di WorkDocs?

    Il feed attività consente agli amministratori di consultare tutte le attività eseguite dagli utenti sul loro sito di WorkDocs.

    D: In che modo è possibile accedere al feed attività?

    Per accedere al feed attività, usa il client Web di Amazon WorkDocs. Il feed attività non è ancora disponibile nelle applicazioni WorkDocs per dispositivi mobili.

    D: In che modo per gli amministratori è possibile visualizzare il feed attività per un intero sito?

    Gli amministratori possono consultare il feed attività sul loro sito selezionando il relativo filtro e impostando l'opzione "Site-wide activity".

    D: Quali attività è possibile monitorare con il feed attività?

    Il feed attività mostra le attività di commento, quando un collegamento viene creato con "Share a Link", quando gli utenti sono invitati a contribuire e le attività di aggiornamento dei contenuti. Inoltre mostra tutte le attività relative alle modifiche di file e raccolte, fra cui la creazione, spostamento, eliminazione e ripristino. Il feed attività mostra chi ha effettuato la modifica e quando è stata fatta.

    Gli utenti possono tenere sotto controllo le attività relative a file e cartelle di loro proprietà o condivisi con loro.

    Gli amministratori possono tenere sotto controllo tutte le attività eseguite dagli utenti sul loro sito di WorkDocs.

    D: È possibile ricercare attività particolari nel feed attività?

    Sì. Le funzionalità di ricerca consentono di individuare attività relative a file, cartelle o utenti specifici. È inoltre possibile applicare filtri per restringere i risultati della ricerca. Sono disponibili filtri per commenti, attività di condivisione, modifiche ai contenuti e data.

    D: È possibile visualizzare tutte le attività correlate a un file o una cartella specifici?

    Sì, è possibile selezionare un elemento nel feed attività e visualizzarne tutte le attività correlate.

    D: Quanto è possibile consultare a ritroso gli elementi del feed attività?

    Di default, il feed attività mostra i dati registrati negli ultimi 90 giorni. L'intervallo di date consultabili può essere modificato fino a includere tutte le attività che hanno avuto luogo dopo il 16/3/2017 o dopo la data di creazione del account (a seconda di quale delle due date è la più recente).

  • Sicurezza

    D: Dove vengono memorizzati e in che modo sono protetti i file salvati da Amazon WorkDocs?

    Amazon WorkDocs è un servizio completamente gestito; i file che memorizza sono archiviati usando l'infrastruttura di storage estremamente durevole di AWS, creata per garantire che non si verifichino perdite di dati mission critical. Tutti i file e i commenti memorizzati in Amazon WorkDocs, quando non sono in uso, sono crittografati.

    D: Come vengono trasferiti i dati in Amazon WorkDocs?

    Tutti i dati in transito vengono crittografati utilizzando tecnologia SSL standard di settore. Le nostre applicazioni Web e mobile e i client di sincronizzazione per computer desktop trasmettono i file direttamente in Amazon WorkDocs tramite SSL.

    D: WorkDocs supporta l'autenticazione a più fattori?

    Sì, l'autenticazione a più fattori o MFA (Multi-Factor Authentication) è disponibile usando server RADIUS, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza durante il processo di autenticazione. Gli utenti potranno eseguire l'accesso usando nome utente e password seguiti da una password monouso fornita tramite token hardware o software.

    D: È possibile scegliere la regione AWS in cui memorizzare i dati?

    Sì, puoi scegliere la regione AWS dove i file di ciascun sito WorkDocs vengono memorizzati. Consulta le regioni AWS per le sedi in cui Amazon WorkDocs è disponibile.

    D: Come si sceglie la regione AWS da utilizzare per un sito di Amazon WorkDocs?

    I fattori da tenere in considerazione variano in base alle esigenze, ad esempio potresti dover scegliere una determinata regione AWS per mantenere la conformità a specifiche normative. In generale consigliamo di memorizzare il sito di Amazon WorkDocs nella regione AWS più vicina alla regione che ospita il maggior numero dei tuoi utenti, in modo da mantenere bassa la latenza.

  • Conformità

    D: Amazon WorkDocs è soggetto alla normativa HIPAA?

    Sì. Se disponi di un BAA (Business Associate Agreement) con AWS, puoi utilizzare Amazon WorkDocs con gli account AWS associati a tale contratto. Se non disponi di un BAA con AWS, contattaci e ti metteremo in contatto con un rappresentante dell'ufficio commerciale. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina sullo Standard HIPAA.

    D: Amazon WorkDocs è conforme allo standard PCI DSS?

    Sì. Amazon WorkDocs è conforme allo standard PCI e al Payment Card Industry Data Security Standard (PCI DSS). PCI DSS è uno standard di sicurezza informatica proprietario, amministrato dal PCI Security Standards Council, associazione fondata da American Express, Discover Financial Services, JCB International, MasterCard Worldwide e Visa Inc.

    Lo standard PCI DSS si applica a tutte le entità che memorizzano, elaborano o trasmettono dati relativi a carte di credito e/o dati sensibili di autenticazione, tra cui esercenti, entità incaricate dell'elaborazione dei dati, acquirenti, autorità emittenti e fornitori di servizi. Lo standard PCI DSS è imposto dalle autorità emittenti delle carte di credito ed è gestito dal Payment Card Industry Security Standards Council. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Conformità PCI DSS.

    L'attestato di conformità o AoC (Attestation of Compliance) di AWS per il nostro stato di esercente è disponibile su richiesta.

     

  • Accesso

    D: Quali credenziali devono usare gli utenti per accedere ad Amazon WorkDocs?

    Gli utenti potranno accedere con le credenziali create e memorizzate in una directory gestita dal servizio Amazon WorkDocs, oppure mediante le credenziali aziendali scelte per integrare la Microsoft Active Directory esistente con Amazon WorkDocs. 

    D: Gli utenti avranno bisogno di un account AWS per usare Amazon WorkDocs?

    No, solo l'amministratore di Amazon WorkDocs necessita di un account AWS. Gli utenti potranno accedere con le credenziali create e memorizzate in una directory gestita dal servizio Amazon WorkDocs, oppure mediante le credenziali aziendali scelte per integrare la Microsoft Active Directory esistente con Amazon WorkDocs. 

    D: Cosa accade se un utente dimentica la password per accedere ad Amazon WorkDocs?

    Se la gestione degli utenti è affidata a una Microsoft Active Directory esistente, è sufficiente che seguano la procedura di recupera della password standard. Se invece l'autenticazione degli utenti è affidata ad Amazon WorkDocs, dovranno reimpostare la password facendo clic sul collegamento "Forgot Password" nella parte inferiore della pagina di login di Amazon WorkDocs.

    D: In che modo un amministratore può rimuovere l'accesso di un utente ad Amazon WorkDocs?

    Per rimuovere l'accesso di un utente al sito Amazon WorkDocs, è possibile disabilitare l'account nella directory gestita dal servizio oppure nella Microsoft Active Directory esistente, se disponibile. 

    D: La Console di gestione AWS di Amazon WorkDocs supporta IAM?

    Sì.

     

  • Prezzi

    D: È possibile richiedere una prova gratuita di Amazon WorkDocs?

    Sì. Per i 30 giorni successivi alla registrazione ad Amazon WorkDocs, puoi registrare gratuitamente 50 utenti. Al termine di questo periodo, ti saranno addebitati i costi per tutti gli utenti attivi, a meno che non li disattivi o annulli la registrazione del tuo account Amazon WorkDocs.

    D: Quanto costa Amazon WorkDocs?

    Consulta la pagina dei prezzi per informazioni aggiornate.

    D: Come vengono addebitati i costi per l'utilizzo di Amazon WorkDocs?

    L'utilizzo del servizio non richiede alcun impegno di lungo termine né pagamenti anticipati. Alla fine del mese ti saranno fatturati i costi relativi all'utilizzo di quel mese. Per consultare una stima delle spese relative al periodo di fatturazione in corso, accedi alla Console di gestione AWS e fai clic su "Account Activity". Puoi iniziare a usare Amazon WorkDocs con una prova gratuita registrando gratuitamente 50 utenti per 30 giorni.

    Verranno addebitati i costi secondo le seguenti modalità di utilizzo di Amazon WorkDocs:

    • Numero di account utenti al mese: la fatturazione del numero di utenti mensili è basata sulla media di account utente attivi. Per ogni utente attivo è previsto un abbonamento mensile. Se l'account utente viene disattivato, la tariffa di abbonamento mensile per quell'account viene ripartita proporzionalmente in base al numero di giorni di attività in quel mese.
    • Storage aggiuntivo: l'azienda riceverà 1 TB di capacità di storage per ogni account utente attivo. Gli amministratori possono ripartire lo storage tra gli utenti impostando limiti individuali nel pannello di controllo per amministratori di WorkDocs. Verranno addebitati costi aggiuntivi quando lo storage utilizzato da un utente supera il TB assegnato al suo account. Lo storage aggiuntivo viene addebitato in base all'utilizzo effettivo.
  • Amministrazione

    D: Cos'è il ruolo di amministratore di Amazon WorkDocs?

    Il ruolo di amministratore di Amazon WorkDocs è un utente con privilegi speciali, tra cui la possibilità di gestire le policy di sicurezza, l'accesso degli utenti, i limiti di storage e l'assegnazione ad altri utenti dei privilegi di amministratore. Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono configurare queste impostazioni dalla relativa pagina dell'applicazione Web di Amazon WorkDocs.

    D: Quali tipi di ruolo utente può assegnare l'amministratore di Amazon WorkDocs?
    I ruoli utente disponibili sono quattro: utente guest, utente, power user e amministratore.

    Di default, i nuovi aggiunti da un amministratore sul proprio sito Amazon WorkDocs sono utenti guest. Per gli utenti guest non sono previsti costi aggiuntivi. Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono convertire un utente guest in un utente standard e assegnare due ruoli: amministratore e power user. Gli amministratori possono invitare e convertire utenti guest, gestire le limitazioni per lo storage, configurare le impostazioni della lingua e disabilitare singoli account. Inoltre possono assegnare un gruppo di utenti come power user e definire permessi personalizzati per lo storage e la condivisione.

    D: I diritti di amministratore di Amazon WorkDocs sono in qualche modo collegati ai diritti di amministratore di AWS?

    No. Un amministratore di Amazon WorkDocs è un utente che può accedere alla pagina delle impostazioni dell'applicazione Web di Amazon WorkDocs. I diritti di amministratore di un account AWS si applicano ad altre risorse AWS a cui accedere tramite la Console di gestione AWS, le API di AWS oppure i kit SDK.

    D: Possono coesistere più amministratori per un sito di Amazon WorkDocs?

    Sì. Puoi scegliere di avere un numero illimitato di amministratori, l'importante è che ce ne sia almeno uno con stato attivo. Poiché gli amministratori possono configurare le policy relative a sicurezza, storage e utenti, consigliamo di assegnare il ruolo di amministratore al minor numero possibile di persone.

    D: Gli amministratori possono impedire la condivisione di documenti al di fuori di un sito di Amazon WorkDocs?

    Sì. Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono configurare policy di sicurezza che impediscono ai dipendenti dell'organizzazione di condividere documenti esternamente.

    D: Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono configurare limiti di storage per singoli utenti?

    Sì. Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono impostare un limite di storage specifico per ciascun utente nell'organizzazione. Quando l'utente raggiunge il limite impostato, non potrà aggiungere file ad Amazon WorkDocs finché non libera spazio eliminando file o non viene innalzato il limite. Quando viene raggiunto il limite impostato, l'utente riceverà una notifica. Gli amministratori possono anche impostare un limite di storage generale valido a livello aziendale.

    D: Anche una persona esterna all'azienda può essere un utente di Amazon WorkDocs autorizzato a caricare file?

    Sì. Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono consentire accesso completo a qualsiasi utente e possono consentire agli utenti di invitare in Amazon WorkDocs persone esterne all'azienda. Gli utenti possono invitare utenti guest che potranno solo visualizzare i file. Per gli utenti guest non sono previsti costi aggiuntivi. È possibile convertire un utente guest in un utente standard in qualsiasi momento. Ad esempio, puoi consentire l'accesso ad Amazon WorkDocs ai dipendenti di un'agenzia di marketing o di uno studio legale con cui collabori di frequente.

    D: In che modo è possibile convertire un utente guest in un utente standard?

    È sufficiente selezionare un account in WorkDocs e assegnarvi un ruolo. Le opzioni disponibili sono utente guest, utente, power user e amministratore. Una volta eseguita la conversione, sarà addebitata la relativa tariffa standard.

    D: Quali sono le opzioni di configurazione disponibili agli amministratori di Amazon WorkDocs per la funzione "Share a Link"?

    Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono specificare una delle tre policy seguenti per chi può creare collegamenti condivisibili pubblicamente.

    • No public sharing using links (Nessuna condivisione pubblica con l'utilizzo di collegamenti): la capacità di condividere pubblicamente usando collegamenti è disabilitata per tutti gli utenti del sito.
    • All managed users can create publicly sharable links (Tutti gli utenti gestiti possono creare collegamenti condivisibili pubblicamente): la capacità di creare collegamenti condivisibili pubblicamente è abilitata da tutti gli utenti del sito.
    • Only power users can create publicly sharable links (Solo i power user possono creare collegamenti condivisibili pubblicamente): la capacità di creare collegamenti condivisibili pubblicamente è limitata ai power user.

    D: Quali sono le opzioni di configurazione disponibili agli amministratori di Amazon WorkDocs per la funzione "Share by invite"?

    Tutti gli utenti di WorkDocs possono invitare altre persone a collaborare. Gli amministratori possono decidere chi può invitare utenti guest, disabilitare gli inviti a utenti guest, stabilire che solo i power user possono invitare utenti guest e rimuovere utenti guest in qualsiasi momento.

    D: Gli amministratori di Amazon WorkDocs possono disattivare i collegamenti condivisi con "Share with Link"?

    Gli amministratori possono disattivare tutti i collegamenti pubblici per tutto il sito impostando la policy a "No Anonymous Sharing" (Niente condivisione anonima).

    D: L'attività "Share a Link" può essere visualizzata nel feed attività?

    Gli utenti vedono nel feed attività gli eventi "Share a Link" per i file di cui sono proprietari o comproprietari. Gli amministratori del sito vedono nel feed attività tutti gli eventi "Share a Link" per tutto il sito. 

    D: Gli amministratori possono selezionare un utente o gruppo di utenti specifico che può creare collegamenti? 

    Gli amministratori possono selezionare solo power user che possono condividere con "Share a Link". 

    D: Quali sono le opzioni di configurazione disponibili agli amministratori di Amazon WorkDocs per la funzione "Share by invite"?

    Tutti gli utenti possono condividere un file con altre persone. Gli amministratori possono decidere chi può invitare utenti guest. Inoltre, possono disabilitare gli inviti e rimuovere utenti guest in qualsiasi momento. 

    D: In che modo viene creato un account utente guest?

    La prima volta che un utente fa clic sul collegamento creato tramite l'opzione "Share by invite", avrà la possibilità di immettere il proprio indirizzo e-mail. Se non dispone di un account WorkDocs, gli verrà automaticamente creato un account utente guest. 

    D: In quali regioni AWS è disponibile Amazon WorkDocs?

    Visita Prodotti e servizi per regione.

    D: Quali lingue supporta Amazon WorkDocs?

    Amazon WorkDocs è disponibile in inglese, spagnolo, francese, portoghese (brasiliano), coreano, tedesco, cinese semplificato e giapponese. Quando si usa il client di sincronizzazione oppure il client per dispositivi mobili, viene impostata automaticamente la lingua del sistema operativo dell'utente; quando si usa il client Web, viene impostata la lingua del browser.

    D: Come si ottiene il supporto per Amazon WorkDocs?

    Il proprietario dell'account AWS può richiedere assistenza ad AWS Support; inoltre puoi pubblicare un messaggio sul forum di Amazon WorkDocs.

  • Directory

    D: È necessario impostare una directory per usare Amazon WorkDocs?

    Tutti gli utenti invitati sul sito di Amazon WorkDocs devono anche esistere in una directory. Le opzioni disponibili sono due. È possibile affidare creazione e gestione di una directory al servizio Amazon WorkDocs. Gli utenti invitati sul sito saranno automaticamente aggiunti a tale directory. In alternativa, è possibile utilizzare una Microsoft Active Directory esistente con Amazon WorkDocs mediante AWS Active Directory Connector oppure tramite l'integrazione di AWS Microsoft AD con le relazioni di trust di Active Directory. Per ulteriori informazioni su come utilizzare una Active Directory esistente con WorkDocs, consulta Connecting to an On-Premise Directory.

    D: È possibile utilizzare una Active Directory esistente per gestire gli utenti di Amazon WorkDocs?

    Sì. Puoi connettere una Active Directory esistente ad Amazon WorkDocs mediante AD Connector oppure tramite il servizio AWS Microsoft AD. Per ulteriori informazioni su come utilizzare una Active Directory esistente con WorkDocs, consulta Connecting to an On-Premise Directory

    D: In che modo è possibile configurare Amazon WorkDocs per operare con una Active Directory esistente?

    Per configurare Amazon WorkDocs per operare con una Active Directory esistente, sono disponibili due opzioni. È possibile utilizzare AD Connector per connettere la Active Directory esistente con Amazon WorkDocs. In alternativa, è possibile integrare la Active Directory esistente con AWS Microsoft AD utilizzando le relazioni di trust di Active Directory. Per ulteriori informazioni su come utilizzare una Active Directory esistente con WorkDocs, consulta Connecting to an On-Premise Directory.

  • Kit SDK Amazon WorkDocs

    D: Quali sintassi supporta il kit SDK Amazon WorkDocs?

    Il kit SDK WorkDocs è disponibile per Java, Python, Go, Java Script, .NET, PHP e Ruby.

    D: Dove è possibile scaricare il kit SDK Amazon WorkDocs?

    Il kit SDK Amazon WorkDocs è incluso nel kit SDK AWS. Puoi scaricare il kit SDK AWS su Strumenti per Amazon Web Services

    Per iniziare, consulta il Kit SDK Amazon WorkDocs.

    D: Quali operazioni è possibile effettuare sui contenuti di Amazon WorkDocs utilizzando il kit SDK in modo programmatico?

    Il kit SDK Amazon WorkDocs consente di eseguire operazioni di creazione, lettura, aggiornamento ed eliminazione su utenti, cartelle, file e autorizzazioni di WorkDocs. È possibile accedere e modificare gli attributi dei file, applicarvi tag e gestirne i commenti associati.

    Oltre alle operazioni API, è possibile anche ricevere le notifiche che Amazon WorkDocs inoltra ad Amazon SNS. Le informazioni dettagliate, inclusa la sintassi, risposte e tipi di dati per le azioni precedenti sono disponibili nella Documentazione di riferimento delle API di WorkDocs.

    D: Sono previsti costi per l'utilizzo del kit SDK Amazon WorkDocs?

    No, il kit SDK Amazon WorkDocs può essere scaricato gratuitamente e non è previsto alcun costo quando si utilizzano le chiamate API. Tuttavia, i risultati di alcune chiamate API potrebbero generare costi aggiuntivi. Ad esempio, la creazione di un nuovo account utente con l'apposita API e un'operazione che verrà fatturata secondo le tariffe standard.

    D: Sono previsti limiti al numero di chiamate API che la mia applicazione può eseguire in Amazon WorkDocs?

    Non è previsto alcun limite alle chiamate API che puoi effettuare. Le applicazioni con un numero elevato di richieste potrebbero essere limitate.

    D: Il kit SDK Amazon WorkDocs supporta OAuth 2.0 per le autorizzazioni degli utenti?

    Sì, il kit SDK Amazon WorkDocs supporta le autorizzazioni OAuth 2.0; in questo modo gli sviluppatori possono offrire agli utenti un metodo per accedere a contenuti e feedback in Amazon WorkDocs tramite applicazioni di terze parti. Tali applicazioni permettono di gestire in modo programmatico contenuti utente, feedback, metadati, etichette, autorizzazioni, monitoraggio delle attività e notifiche.

     

  • Integrazione con Amazon WorkSpaces

    D: È possibile utilizzare Amazon WorkDocs con Amazon WorkSpaces?

    Sì, è possibile installare Amazon WorkDocs Drive in un'istanza Amazon WorkSpaces per accedere con la massima semplicità ai contenuti memorizzati in Amazon WorkDocs tramite un'unità collegata a tale istanza. È anche possibile installare il client di sincronizzazione di Amazon WorkDocs su Mac o PC per sincronizzare i documenti da e verso l'istanza WorkSpace per poter accedere in modo continuo ai dati indipendentemente dal computer in uso.

    D: In che modo viene fatturato l'utilizzo di Amazon WorkDocs per i clienti di Amazon WorkSpaces?

    Gli utenti di Amazon WorkSpaces possono accedere ad Amazon WorkDocs senza costi aggiuntivi. Inoltre hanno a disposizione 50 GB di storage. Lo spazio di archiviazione può essere aumentato a 1 TB nella maggior parte delle regioni per una tariffa scontata di 2 USD per utente WorkSpaces al mese. Consulta la pagina Prezzi di WorkDocs per ulteriori informazioni.

    D: È supportata la funzione Single Sign-On (SSO)?

    Sì. La funzione Single Sign-On (SSO) può essere attivata in modo che quando gli utenti eseguono l'accesso alla loro istanza WorkSpaces, saranno automaticamente autenticati anche in WorkDocs Drive e perciò non dovranno inserire una seconda volta le credenziali. Per abilitare la funzione SSO, accedi all'area AWS Directory Service della console AWS, fai clic sul collegamento dell'ID della directory e seleziona la scheda Apps & Services. Per ulteriori informazioni e per visualizzare i dettagli sulla configurazione, consulta la documentazione.

  • Conservazione dei dati

    D: Cosa succede quando file e cartelle vengono eliminati da Amazon WorkDocs?

    Quando un utente elimina i propri file o cartelle, questi vengono conservati nel cestino dell'utente, da dove possono essere recuperati dall'utente, se necessario. Dopo un periodo di 30 giorni, file e cartelle verranno conservati per altri 60 giorni nel cestino di recupero prima di essere eliminati in modo permanente. 60 giorni è il periodo di conservazione predefinito, ma gli amministratori dei siti possono regolare tale periodo a qualsiasi valore da 0 a 365 giorni. I file verranno conservati per il periodo di tempo specificato e permanentemente eliminati al raggiungimento del relativo limite.

    D: In qualità di amministratore, come posso configurare la policy di conservazione per il mio sito?

    Puoi definire una policy di conservazione a livello di sito utilizzando la console per gli amministratori. Semplicemente, configura il numero di giorni durante i quali vuoi che i file vengano conservati nel cestino di recupero. Per impostazione predefinita, il periodo di conservazione a livello di sito è impostato su 60 giorni, ma puoi regolare questo periodo di tempo a qualsiasi valore da 0 a 365 giorni. Per maggiori informazioni, visita Conservazione nel cestino di recupero.

    D: In qualità di amministratore, come posso recuperare i file e le cartelle eliminati dagli utenti dai cestini?

    Puoi recuperare file e cartelle utilizzando il pannello Manage Users nella console per gli amministratori. Per visualizzare i file recuperabili per uno specifico utente, fai clic sull'icona della cartella nel pannello delle azioni di gestione degli utenti. Puoi selezionare qualsiasi file nel cestino di recupero e ripristinarlo in una posizione alternativa. Per maggiori informazioni, visita Conservazione nel cestino di recupero.

    D: In qualità di amministratore, posso recuperare i metadata dei file durante il recupero dei file?

    I file nel cestino di recupero continuano a contenere tutte le attività cronologiche, i metadata e i metadata personalizzati ad essi relativi. I metadata vengono conservati per tutta la durata della policy di conservazione e vengono recuperati insieme ai file.

     

  • Open with Office Online

    Cos'è Open with Office Online?

    Microsoft Office Online è la versione online di note applicazioni Microsoft, tra cui Word, PowerPoint ed Excel. La funzionalità Open with Office Online permette agli utenti di collaborare sui Microsoft Office direttamente dall'applicazione Web di Amazon WorkDocs.

    In che modo viene attivata la funzione Open with Office Online?

    Open with Office Online è una caratteristica disponibile senza alcun costo aggiuntivo per tutti gli utenti di WorkDocs che dispongono di un account aziendale o dell'istituto di istruzione di Microsoft Office 365 con licenza di utilizzo di Office Online. Gli amministratori di WorkDocs possono attivare questa caratteristica dalla console di amministrazione. Una volta attivata a livello di sito, gli utenti dovranno effettuare l'autenticazione con Office Online utilizzando le loro credenziali Microsoft Office 365.

    Quali sono i requisiti di Office 365?

    Gli utenti dovranno disporre di un account aziendale o dell'istituto di istruzione di Microsoft Office 365 con licenza di utilizzo di Office Online. Consulta questa pagina per ulteriori informazioni sulle licenze.

    In che modo un cliente può ottenere una licenza per Microsoft Office 365 che gli permetta di utilizzare Open with Office Online?

    La responsabilità dell'acquisto delle licenze necessarie per l'utilizzo delle applicazioni Microsoft con la funzione Open with Office Online e per la conformità ai requisiti di licenza di Microsoft spetta agli utenti. Per ulteriori informazioni su come ottenere licenze valide per Microsoft Office 365, consulta le seguenti pagine:

    • https://products.office.com/en-us/business/compare-more-office-365-for-business-plans
    • https://products.office.com/en-us/compare-all-microsoft-office-products?tab=2

    In che modo utente può modificare i file nel client Web se non dispone di una licenza per Microsoft Office 365?

    Se un utente WorkDocs non dispone di una licenza per Microsoft Office 365, dovrà usare la companion app di WorkDocs, disponibile nel client Web del servizio. La companion app di WorkDocs consente di aprire i file Microsoft Office, .pdf e .txt direttamente nell'applicazione nativa; le modifiche apportate ai file vengono salvate automaticamente in WorkDocs, senza dover utilizzare alcun comando manuale.

    Di quali funzionalità possono avvalersi gli utenti grazie alla caratteristica Open with Office Online?

    Per informazioni sulle funzionalità di Office Online, consulta la pagina https://technet.microsoft.com/en-us/library/office-online-service-description.aspx.

    In che modo accedono gli utenti alla funzione Open with Office Online?

    Gli utenti possono avvalersi della funzione Open with Office Online in due modi: 

    • Possono accedere ad Amazon WorkDocs e selezionare un file Microsoft Office in Esplora file. Facendo clic sull'icona di modifica, verrà aperta l'ultima versione del file in Office Online.
    • Possono aprire un file nella visualizzazione di anteprima dell'applicazione Web di Amazon WorkDocs e fare clic sull'icona di modifica nel menu delle azioni. Verrà aperta l'ultima versione del file in Office Online. Inoltre, potranno selezionare e modificare una versione specifica del file selezionandola nel menu delle azioni.

    Cosa accade quando una sessione di modifica termina durante la modifica con la funzione Open with Office Online?

    Tutte le modifiche del documento sono salvate automaticamente in WorkDocs come nuova versione.

    Quali tipi di file supporta la funzione Open with office Online?

    È possibile aprire con la funzione Open with Office Online i file con estensione .pptx, .docx e .xlsx.

    Quali browser supportano la funzione Open with Office Online?

    La funzione Open with Office Online è supportata sulle versioni più recenti di Firefox, Chrome, Internet Explorer e Safari. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina https://aws.amazon.com/workdocs/faqs/.

    Quali autorizzazioni devono avere gli utenti per aprire un file utilizzando la funzione Open with Office Online?

    Per modificare file con la funzione Open with Office Online, è necessario disporre di autorizzazioni di proprietario, comproprietario o collaboratore.

    Cosa accade ai dati degli utenti quando la funzione Open with Office Online è abilitata?

    I file e le cartelle degli utenti sono memorizzati solo in WorkDocs. Abilitare la funzione Open with Office Online non concede automaticamente a Microsoft l'accesso a file e cartelle aziendali. Abilitando la funzione, Office Online potrà accedere solo ai file che gli utenti modificano con Office Online e solo per il periodo corrispondente alla sessione dell'utente. Quando il processo di modifica è completato, i file vengono memorizzati nuovamente al sicuro in WorkDocs.

    Quando e dove vengono salvati i file utilizzati con la funzione Open with Office Online?

    I file e le cartelle degli utenti sono memorizzati solo in WorkDocs. Abilitare la funzione Open with Office Online non concede automaticamente l'accesso a file e cartelle aziendali. Abilitando la funzione, Office Online potrà accedere solo ai file che gli utenti modificano con Office Online e solo per il periodo corrispondente alla sessione dell'utente. Quando un utente fa clic sull'icona di modifica, il servizio Office Online accede al file e lo conserva sui propri serve per tutta la dorata della sessione di modifica. Quando questa termina, il documento finito viene reinviato a WorkDocs per essere salvato come nuova versione.

    In che modo più utenti possono collaborare a un file?

    La sessione di modifica inizia quando un utente apporta modifiche al file. Quando gli altri utenti visualizzano lo stesso file, vedranno l'icona di modifica in tempo reale; se dispongono delle autorizzazioni necessarie (di proprietario, comproprietario o collaboratore), potranno avviare una sessione di modifica in collaborazione.

    Cosa accade quando un utente avvia una sessione di modifica in Office Online e un collaboratore cerca di aprire il file nella companion app di WorkDocs dall'applicazione Web?

    Il collaboratore non potrà apportare modifiche al file con la companion app. Quando farà clic sull'opzione Open with Companion, visualizzerà un messaggio in cui sarà avvisato di non poter apportare modifiche finché la sessione di modifica con Office Online non è terminata. Gli utenti potranno continuare a modificare il file utilizzando la funzione Open with Office Online.

    Cosa accade quando un utente avvia una sessione di modifica in Office Online e un collaboratore cerca di aprire il file in WorkDocs Drive?

    Il collaboratore non sarà in grado di modificare il file con WorkDocs Drive e quando cercherà di salvare le modifiche visualizzerà un messaggio in cui sarà avvisato che il file è bloccato. L'utente che ha aperto il file potrà proseguire la modifica del file utilizzando la funzione Open with Office Online.

    Cosa accade quando un utente apre un file nella companion app di WorkDocs o in WorkDocs Drive e un collaboratore prova a modificare il file con la funzione Open with Office Online?

    Il collaboratore potrà modificare il file con Open with Office Online. L'utente non potrà salvare le modifiche apportare al file utilizzando la companion app di WorkDocs o WorkDocs Drive finché la sessione di modifica aperta con la funzione Open with Office Online non viene terminata.

    Cosa accade se un utente sta modificando un file con la funzione Open with Office Online e un collaboratore cerca di bloccare il file?

    Il collaboratore non sarà in grado di bloccare il file e visualizzerà un messaggio che lo informa che l'operazione non è possibile. Gli utenti potranno continuare a modificare il file utilizzando la funzione Open with Office Online.

    Cosa accade se un file è bloccato da un utente e un collaboratore cerca di modificarlo utilizzando la funzione Open with Office Online?

    Il collaboratore non potrà modificare il file con Open with Office Online. La funzione di blocco del documento rimarrà attiva.

    È possibile per un partner esterno modificare i documenti con la funzione Open with Office Online?

    I partner esterni sono utenti (ad esempio vendor, subappaltatori o altri clienti) a cui occorre accedere e collaborare su file salvati in WorkDocs. Nel caso in cui un partner esterno sia anche un utente a pagamento, potrà diventare un collaboratore e utilizzare la funzione Open with Office Online per modificare documenti. I partner esterni devono disporre di un account aziendale o dell'istituto di istruzione di Microsoft Office 365 con licenza di utilizzo di Office Online. Per ottenere una licenza di Microsoft Office 365 che consenta l'utilizzo di Office Online, consulta i seguenti collegamenti:

    • https://products.office.com/en-us/business/compare-more-office-365-for-business-plans
    • https://products.office.com/en-us/compare-all-microsoft-office-products?tab=2

    È possibile modificare file Microsoft Office protetti da password con Office Online?

    No, non è possibile modificare file Microsoft Office protetti da password con Office Online.

    Cosa accade quando una sessione di modifica termina durante la modifica con la funzione Open with Office Online?

    Quando una sessione di modifica termina, il documento viene salvato in WorkDocs includendo tutte le modifiche apportate dagli utenti in Office Online. Il file viene salvato come nuova versione.

    Cosa accade quando una sessione di modifica con la funzione Open with Office Online rimane in esecuzione a lungo senza che venga apportata alcuna modifica da parte degli utenti?

    La sessione di modifica no scade, ma Microsoft Office 365 chiede all'utente di aggiornare il documento. Le modifiche apportate dagli utenti vengono salvate automaticamente in WorkDocs.

    Quali browser sono compatibili con la funzione Open with Office Online?

    La funzione Open with Office Online funziona con tutti i browser supportati da Amazon WorkDocs, le versioni più recenti di Firefox, Chrome, Internet Explorer e Safari. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina https://aws.amazon.com/workdocs/faqs/.

    In quali casi è consigliato usare la companion app di WorkDocs, WorkDocs Sync, WorkDocs Drive oppure la funzione Open with Office Online?

    Quando gli utenti sono connessi tramite Internet, possono scegliere tra la companion app di WorkDocs e la funzione Open with Office Online. Quando gli utenti non sono connessi a Internet, possono utilizzare Amazon WorkDocs Drive o Amazon WorkDocs Sync. La funzione Office Online consente agli utenti di Amazon WorkDocs di collaborare sui documenti.

Ulteriori informazioni sui prezzi di Amazon WorkDocs

Visita la pagina dei prezzi
Sei pronto per iniziare?
Registrati
Hai ulteriori domande?
Contattaci