Regioni e zone di disponibilità

Il Cloud AWS opera in 69 zone di disponibilità distribuite su 22 regioni geografiche in tutto il mondo, con altre 9 zone di disponibilità e tre ulteriori regioni già annunciate per il prossimo futuro a Città del Capo, Giacarta e Milano.

Mappe delle regioni e reti edge

  • Nord America
  • Sud America
  • Europa/Medio Oriente/Africa
  • Asia Pacifico
  • Nord America
  • NA-4-19-500x500.png

    Chiave mappa

    Regions

    Regioni

    Edge_Locations

    Edge location


    Regione Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale)
    Zone di disponibilità di EC2: 6
    Avviata nel 2006

    Stati Uniti orientali (Ohio)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2016

    Regione Stati Uniti occidentali (Oregon)
    Zone di disponibilità di EC2: 4
    Avviata nel 2011

    Regione Stati Uniti occidentali (California settentrionale)
    Zone di disponibilità di EC2: 3*
    Avviata nel 2009

    Regione GovCloud (Stati Uniti occidentali)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2011

    Regione GovCloud (Stati Uniti orientali)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2018

    Regione Canada (Centrale)**
    Zone di disponibilità di EC2: 2
    Avviata nel 2016

    Ulteriori informazioni sulla pagina AWS Canada

    Consulta le offerte dettagliate in tutte le regioni AWS >>

    Edge location di AWS:

    Edge location: Ashburn, VA (6); Atlanta GA (5); Boston, MA (2); Chicago, IL (7); Dallas/Fort Worth, TX (6); Denver, CO (2); Hayward, CA; Hillsboro, OR; Houston, TX (2); Jacksonville, FL; Los Angeles, CA (5); Miami, FL (3); Minneapolis, MN; Montreal, QC; New York, NY (3); Newark, NJ (5); Palo Alto, CA; Phoenix, AZ; Philadelphia, PA; San Jose, CA (2); Seattle, WA (3); South Bend, IN; Toronto, ON

    Cache edge regionali: Virginia settentrionale; Ohio; Oregon

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale >>

    *I nuovi clienti possono accedere a due zone di disponibilità di EC2 nella regione Stati Uniti occidentali (California settentrionale).

    **Situata nell'area metropolitana di Montreal

  • Sud America
  • SA-4-19-500x500.png

    Chiave mappa

    Regions

    Regioni

    Edge_Locations

    Edge location

    Regione Sud America (San Paolo)
    Zone di disponibilità di EC2: 3*
    Avviata nel 2011

    Edge location della rete di AWS:

    Edge location: Rio de Janeiro, Brasile; San Paolo, Brasile (2)

    Cache edge regionali: San Paolo, Brasile

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale >>

    *I nuovi clienti possono accedere a due zone di disponibilità di EC2 nella regione Sud America (San Paolo)

    Leggi l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

  • Europa/Medio Oriente/Africa
  • EMEA-500x500-8_1

    Chiave mappa

    Regions

    Regioni

    Edge_Locations

    Edge location


    Regione Europa (Irlanda)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2007

    Regione Europa (Londra)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2016

    Regione Europa (Stoccolma)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2018

    Regione Europa (Francoforte)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2014

    Regione Europa (Parigi)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2017

    Regione Medio Oriente (Bahrein)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2019

    Edge location della rete di AWS:

    Edge location: Amsterdam, Paesi bassi (2); Berlino, Germania(2); Città del Capo, Sud Africa; Copenhagen, Danimarca; Dubai, Emirati Arabi Uniti; Dublino, Irlanda; Francoforte, Germania (8); Fujaira, Emirati Arabi Uniti; Helsinki, Finlandia; Johannesburg, Sud Africa; Londra, Inghilterra (9); Madrid, Spagna (2); Manchester, Inghilterra; Marsiglia, Francia; Milano, Italia; Monaco, Germania (2); Oslo, Norvegia; Palermo, Italia; Parigi, Francia (5); Praga, Repubblica Ceca; Stoccolma, Svezia (3); Vienna, Austria; Varsavia, Polonia; Zurigo, Svizzera; Tel Aviv, Israele

    Cache Edge regionali: Francoforte, Germania; Londra, Inghilterra

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale >>

    La regione Europa (Irlanda) è situata nella Repubblica d'Irlanda.

    Leggi l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

  • Asia Pacifico
  • APAC-4-19-500x500.png

    Chiave mappa

    Regions

    Regioni

    Edge_Locations

    Edge location


    Regione Asia Pacifico (Singapore)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2010

    Regione Cina continentale (Pechino)
    Zone di disponibilità di EC2: 2
    Scopri di più su www.amazonaws.cn

    Regione Asia Pacifico (Sydney)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2012

    Regione Asia Pacifico (Tokyo)
    Zone di disponibilità di EC2: 4*
    Avviata nel 2011

    Regione Asia Pacifico (Seoul)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2016

    Regione Cina continentale (Ningxia)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Scopri di più su www.amazonaws.cn

    Regione locale Asia Pacifico (Osaka)1
    Zone di disponibilità di EC2: 1
    Avviata nel 2018

    Regione Asia Pacifico (Mumbai)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2016

    Regione Asia Pacifico (Hong Kong)
    Zone di disponibilità di EC2: 3
    Avviata nel 2019

    Edge location della rete di AWS:

    Edge location: Bangalore, India; Chennai, India (2); Pechino, Cina (1), Shangai, Cina (1), Ningxia, Cina (1), Shenzen, Cina (1), Hong Kong, Cina (1); Hyderabad, India (1); Kuala Lumpur, Malesia; Manila, Filippine; Melbourne, Australia; Mumbai, India (1); Nuova Delhi, India (1); Osaka, Giappone; Perth, Australia; Seoul, Corea (3); Singapore (2); Sydney, Australia; Taipei, Taiwan (2); Tokyo, Giappone (3)

    Cache edge regionali: Mumbai, India; Seoul, Corea; Singapore; Sydney, Australia; Tokyo, Giappone

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale >>

    *I nuovi clienti possono accedere a tre zone di disponibilità di EC2 nella regione Asia Pacifico (Tokyo).

    1 La regione locale Asia Pacifico (Osaka) è una regione locale a disposizione di clienti AWS selezionati che fanno richiesta di accesso. I clienti che desiderino utilizzare la regione locale Asia Pacifico (Osaka) devono rivolgersi al proprio rappresentante vendite.

    Leggi l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

Regioni

AWS offre una presenza globale più ampia rispetto a qualsiasi altro fornitore di servizi cloud e inaugura nuove regioni in modo più rapido di altri provider. Per supportare la propria presenza globale e garantire il servizio ai clienti di tutto il mondo, AWS gestisce più aree geografiche, tra cui regioni in Nord America, Sud America, Europa, Asia Pacifico e Medio Oriente. Al momento, AWS opera in 22 regioni geografiche, una regione locale e molte altre in arrivo.

Ogni regione AWS offre ridondanza e connettività complete alla rete. A differenza di altri fornitori di servizi cloud, che definiscono una regione come un singolo data center, le regioni AWS sono costituite da più zone di disponibilità (AZ) (tipicamente 3), ognuna delle quali è una partizione completamente isolata dell'infrastruttura AWS costituita da data center provvisti di alimentazione, rete e connettività ridondanti, ognuno in una propria struttura separata.

Zone di disponibilità

Le zone di disponibilità (AZ) consentono ai clienti di eseguire applicazioni e database in ambienti di produzione con elevata disponibilità, tolleranza ai guasti e scalabilità, altrimenti impossibili da ottenere all'interno di un singolo data center. AWS opera in 69 zone di disponibilità a livello globale e si espande in modo continuo e a un ritmo veloce. Ogni zona di disponibilità può essere costituita da più data center (tipicamente 3) e, su scala, da centinaia di migliaia di server. Si tratta di partizioni completamente isolate dell'infrastruttura globale di AWS. Con la loro infrastruttura di alimentazione, le zone di disponibilità sono fisicamente separate tra loro da una distanza significativa di molti chilometri, pur restando nel raggio di 100 km l'una dall'altra.

Tutte le zone di disponibilità sono interconnesse tramite una rete a elevata larghezza di banda e a bassa latenza, su una fibra metropolitana dedicata completamente ridondante che distribuisce reti a alto throughput e bassa latenza tra esse. La prestazione di rete è sufficiente per ottenere una replica sincrona fra le zone di disponibilità. Le zone di disponibilità di AWS rappresentano, inoltre, un potente strumento di sostegno nella creazione di applicazioni ad alta disponibilità. Le zone di disponibilità rendono il partizionamento di applicazioni il più semplice possibile. Il partizionamento di un'applicazione in diverse zone di disponibilità consente l'isolamento delle aziende, nonché le protegge da problemi come fulmini, tornado, terremoti e altro ancora.

Servizi

AWS offre un'ampia gamma di prodotti globali basati sul cloud che includono elaborazione, storage, database, analisi, reti, machine learning e AI, dispositivi mobili, strumenti per sviluppatori, IoT, sicurezza, applicazioni aziendali e altro ancora. La policy generale di Amazon consiste nel fornire servizi AWS, funzionalità e tipi di istanza a tutte le regioni AWS entro 12 mesi dalla disponibilità generale, in base a una serie di fattori quali la domanda dei clienti, la latenza, la sovranità dei dati e altri ancora. Contattando il rappresentante delle vendite AWS, i clienti possono esprimere il loro interesse ad usufruire dei servizi in una regione locale, richiedere informazioni sul programma di un servizio o sulla sua interdipendenza (dietro sottoscrizione di NDA). La natura del servizio non consente la disponibilità regionale di alcuni prodotti AWS, tuttavia offre quella globale; questo si applica a servizi come Amazon Route 53, Amazon Chime, Amazon WorkDocs, Amazon WorkMail, Amazon WorkSpaces, Amazon WorkLink.

 

Elevata disponibilità grazie a multiple zone di disponibilità

A differenza di praticamente tutti gli altri provider di infrastrutture tecnologiche, AWS prevede che ogni regione abbia diverse zone di disponibilità e data center. AWS dirige la piattaforma tecnologica cloud leader dal 2006, perciò conosce l'importanza che rivestono la disponibilità e le prestazioni delle applicazioni per i clienti e offre la possibilità di distribuire le loro applicazioni su più zone di disponibilità nella stessa regione per migliorare la tolleranza ai guasti e contenere la latenza. Le zone di disponibilità sono collegate tra loro con velocissime reti in fibra ottica private, per consentire ai clienti di progettare applicazioni che eseguano il failover su diverse zone senza provocare interruzioni.

Il piano di controllo AWS (che include le API) e la Console di gestione AWS sono distribuiti nelle regioni AWS e utilizzano un'architettura multi AZ all'interno di ogni regione per fornire resilienza e assicurare continua disponibilità. Ciò assicura che i clienti evitino dipendenze dal servizio critiche su un unico data center. AWS può condurre attività di manutenzione senza rendere temporaneamente non disponibile un servizio critico per il cliente.

Maggiore continuità con la replica tra regioni

Oltre a replicare le applicazioni e i dati in diversi data center all'interno di una singola regione utilizzando le zone di disponibilità, è possibile anche ottenere una maggiore ridondanza e tolleranza ai guasti replicando i dati su più regioni diverse. È possibile utilizzare sia reti private ad alta velocità sia connessioni a Internet pubbliche, in modo da migliorare ulteriormente la continuità e tenere sotto controllo la latenza in tutto il mondo.

Requisiti di conformità e posizione fisica dei dati

Con AWS è possibile scegliere in quale regione immagazzinare fisicamente i dati, semplificando la conformità ai requisiti territoriali.