Amazon CloudWatch

Osservabilità delle risorse e applicazioni AWS su AWS e sui server locali

Amazon CloudWatch è un servizio di monitoraggio e visibilità creato per ingegneri DevOps, sviluppatori, ingegneri dell'affidabilità del sito (SRE) responsabili IT e proprietari dei prodotti. CloudWatch fornisce dati e informazioni dettagliate utili per monitorare le applicazioni, rispondere ai cambiamenti delle prestazioni a livello di sistema e ottimizzare l'utilizzo delle risorse. CloudWatch raccoglie dati operativi e di monitoraggio sotto forma di log, parametri ed eventi. Ottieni una visione unificata dell'integrità operativa e una visibilità completa delle tue risorse, applicazioni e servizi AWS in esecuzione su AWS e on-premise. Si può utilizzare CloudWatch per rilevare comportamenti anomali nei tuoi ambienti, impostare allarmi, visualizzare log e parametri uno di fianco all'altro, intraprendere azioni automatiche, risolvere problemi e scoprire informazioni dettagliate per garantire che le applicazioni funzionino senza problemi.

10 parametri personalizzati e allarmi gratis

Vantaggi

Usare una piattaforma singola per l'osservabilità

Applicazioni moderne, come quelle eseguite su architetture di microservizi, che generano grandi volumi di dati sotto forma di parametri, log ed eventi. Amazon CloudWatch permette di raccogliere, accedere e mettere in relazione su un'unica piattaforma i dati provenienti da tutte le risorse, le applicazioni e i servizi in esecuzione su AWS e on-premise, per consentire la suddivisione dei data silo in modo da ottenere visibilità su tutto il sistema e risolvere rapidamente i problemi.

Parametri raccolti su AWS e on-premise

Il monitoraggio di risorse e applicazioni AWS è facile con Amazon CloudWatch. Si integra nativamente con più di 70 servizi AWS, come ad esempio Amazon EC2, Amazon DynamoDB, Amazon S3, Amazon ECS, Amazon EKS e AWS Lambda. Pubblica automaticamente parametri dettagliati al minuto e personalizzati con una granularità fino al secondo in modo da analizzare approfonditamente i log per un contesto aggiuntivo. Puoi anche utilizzare CloudWatch in ambienti ibridi utilizzando CloudWatch Agent o API per monitorare le risorse on-premise.

Migliora le prestazioni operative e l'ottimizzazione delle risorse

Imposta allarmi e automatizza le operazioni in base a soglie predefinite o ad algoritmi di Machine Learning (ML) che identificano il comportamento anomalo nei parametri. Ad esempio, può avviare automaticamente Amazon EC2 Auto Scaling o interrompere un'istanza per ridurre la sovra-fatturazione. È anche possibile utilizzare CloudWatch Events per serverless al fine di avviare i flussi di lavoro con servizi come AWS Lambda, Amazon SNS e AWS CloudFormation.

Assicurati visibilità operativa e informazioni utili

Per ottimizzare le prestazioni e l'utilizzo delle risorse, occorre una visione operativa unificata, dati granulari in tempo reale e riferimenti cronologici. CloudWatch offre pannelli di controllo automatici, dati con una granularità da un secondo e fino a 15 mesi di archiviazione e conservazione dei parametri. Puoi anche eseguire i calcoli dei parametri sui tuoi dati per ottenere informazioni utili su operatività e utilizzo; ad esempio, è possibile aggregare l'utilizzo su un intero parco istanze EC2.

Ricavare informazioni dettagliate dai log

Esplora, analizza e visualizza i log, per una facile risoluzione dei problemi operativi. Con CloudWatch Logs Insights paghi solo le query che esegui effettivamente. CloudWatch Log Insights cresce con il volume del tuo log e con la complessità delle tue query, fornendoti risposte in pochi secondi. Inoltre, è possibile pubblicare parametri basati su log, creare allarmi e mettere in relazione log e parametri in CloudWatch Dashboards per una completa visibilità operativa.

Come funziona

CloudWatch raccoglie dati di monitoraggio e operativi sotto forma di log, parametri ed eventi e li visualizza su pannelli di controllo automatici per fornire una visualizzazione unificata delle risorse, delle applicazioni e dei servizi AWS eseguiti su AWS e on-premise. Puoi visualizzare l'esperienza degli utenti finali della tua applicazione e convalidare le scelte di progettazione attraverso la sperimentazione. Metti in relazione parametri e registri per comprendere meglio l'integrità e le prestazioni delle tue risorse. Crea allarmi in base alle soglie di valore dei parametri specificate o che possono rilevare comportamento anomalo dei parametri in base agli algoritmi di ML. Per esempio, puoi impostare operazioni automatiche per ricevere una notifica quando viene avviato un allarme e avvia automaticamente l'Auto Scaling per ridurre il valore di mean-time-to-resolution (MTTR). Puoi anche scendere più nel dettaglio e analizzare parametri, log e tracce per comprendere meglio come migliorare le prestazioni delle applicazioni.

Come funziona Amazon CloudWatch

Casi d'uso

Infrastruttura di monitoraggio e troubleshooting

Puoi monitorare i parametri e i log principali, visualizzare il tuo stack di applicazioni e infrastrutture, creare allarmi e mettere in relazione dati per comprendere e rimuovere la causa scatenante dei problemi di prestazioni nelle tue risorse AWS. Ciò include il monitoraggio del tuo ecosistema di container su Amazon ECS, AWS Fargate, Amazon EKS e Kubernetes.

Migliorare il tempo medio di risoluzione

Mettere in relazione, visualizzare e analizzare parametri e log, al fine di risolvere i problemi rapidamente, e combinarli ai dati di tracciamento di AWS X-Ray per la piena osservabilità. Puoi anche analizzare le richieste degli utenti per l'accelerazione della risoluzione dei problemi e del debug e ridurre inoltre il MTTR complessivo.

Ottimizzare le risorse in maniera proattiva

Gli allarmi CloudWatch analizzano i valori dei parametri a fronte delle soglie che hai specificato o create con l'ausilio di modelli di machine learning per rilevare il comportamento anomalo. Se viene azionato un allarme, CloudWatch può agire immediatamente per abilitare Amazon EC2 Auto Scaling o interrompere un'istanza affinché tu possa automatizzare la capacità e la pianificazione delle risorse.

Monitorare applicazioni

Monitora l'esperienza del tuo utente finale digitale e le applicazioni in esecuzione su AWS (su Amazon EC2, container e serverless) e on-premise. CloudWatch raccoglie i dati a ogni livello dello stack delle prestazioni, dal front-end alla tua infrastruttura. Puoi utilizzare ServiceLens per identificare gli ostacoli delle prestazioni nelle tue applicazioni e isolarli utilizzando le metriche, i log e le tracce correlati. Aggiungi canary per il monitoraggio SLA/SLO di endpoint e flussi di lavoro dell'interfaccia utente. Raccogli i dati lato client sulle prestazioni delle applicazioni quasi in tempo reale per identificare ed eseguire il debug dei problemi che hanno un impatto sugli utenti finali. Sperimenta le funzionalità nell'intero stack di applicazioni, misura le prestazioni e le metriche aziendali e avvia le funzionalità in modo sicuro. 

Usare le analisi dei dati sull'osservabilità

Analizza milioni di registri operativi e metriche quasi in tempo reale per identificare tendenze e modelli nelle prestazioni delle tue applicazioni e utilizza queste informazioni per ridurre l'MTTR. Utilizza query operative rapide e interattive per creare visualizzazioni efficaci, che ti aiutino a monitorare e individuare rapidamente i problemi.

"Ci serviamo di un'architettura basata sui microservizi. Amazon CloudWatch è stata una soluzione immediata perché non ha richiesto l'installazione o la manutenzione di alcuna infrastruttura. CloudWatch non ha alcun problema nel gestire le nostre dimensioni e ha eliminato il carico operativo dell'integrazione e della gestione di più strumenti. Il vantaggio principale per noi è la riduzione del mean-time-to-repair (MTTR) perché il nostro team DevOps può rapidamente individuare i problemi nell'infrastruttura dei nostri container."

- Vitaliy Geraymovych, Co-founder e Vice President, Engineering, CloudPassage

Clienti

I clienti utilizzano Amazon CloudWatch per migliorare le prestazioni operative, ottimizzare l'allocazione delle risorse e ridurre il mean-time-to-repair (MTTR). Per saperne di più su come le organizzazioni utilizzano Amazon CloudWatch, visita la nostra pagina dei clienti.  

EBSCO

EBSCO usa le Synthetics di Amazon CloudWatch per simulare i percorsi degli utenti al fine di monitorare la disponibilità dei tempi di funzionamento delle sue applicazioni, identificare in modo proattivo i problemi ed eseguirne facilmente il debug.

Leggi le referenze dei clienti >>

Mapbox

Mapbox utilizza Amazon CloudWatch per acquisire più origini dati e monitorare i carichi di lavoro principali.

Referenze dei clienti >>

Pushpay

Pushpay utilizza Amazon CloudWatch Logs Insights per interrogare i log e ridurre la complessità operativa.

Referenze dei clienti >>

Rackspace

Rackspace utilizza Amazon CloudWatch Agent per monitorare le macchine virtuali. 

Referenze dei clienti >>

SendGrid

SendGrid utilizza Amazon CloudWatch in modo nativo senza bisogno di una stack autogestito o un fornitore terzo. 

Referenze dei clienti >>

CloudPassage

CloudPassage utilizza Amazon CloudWatch per la sua architettura basata sui microservizi al fine di ridurre il mean-time-to-repair. 

Leggi le referenze dei clienti >>

Post di blog recenti

Ulteriori informazioni…

Non sono attualmente disponibili blog Amazon CloudWatch, visita la pagina del Blog AWS.

Nozioni di base su AWS

Crea un account AWS gratuito

Registrati per creare un account AWS

Ottieni accesso istantaneo al piano gratuito di AWS.
Impara con semplici tutorial

Impara con i tutorial di 10 minuti

Esplora e impara con semplici tutorial.
Inizia a lavorare nella console

Inizia a lavorare nella console

Inizia a creare con le guide dettagliate che ti aiutano ad avviare il tuo progetto AWS.

Ulteriori informazioni su Amazon CloudWatch

Visita la pagina delle caratteristiche
Tutto pronto per cominciare?
Inizia a usare Amazon CloudWatch
Hai altre domande?
Contattaci