Amazon CloudWatch è un servizio di monitoraggio per le risorse cloud AWS e le applicazioni in esecuzione su AWS. Puoi utilizzare Amazon CloudWatch per raccogliere e monitorare parametri e file di log, impostare allarmi e reagire automaticamente ai cambiamenti nelle risorse AWS. Amazon CloudWatch consente il monitoraggio di risorse AWS quali le istanze Amazon EC2, le tabelle Amazon DynamoDB e le istanze Amazon RDS DB, nonché i parametri personalizzati generati dalle applicazioni e dai servizi del cliente e i file di log generati dalle applicazioni. Può essere utilizzato per ottenere visibilità a livello di sistema sull'utilizzo delle risorse, le prestazioni delle applicazioni e lo stato di integrità operativa. Le informazioni così ottenute possono essere utilizzate per correggere il funzionamento e mantenere le prestazioni delle applicazioni sempre ottimali.

Inizia a usare AWS gratis

Crea un account gratuito

Il piano gratuito di AWS include 10 parametri, 10 allarmi e 1.000.000 di richieste API con Amazon CloudWatch.

Visualizza i dettagli del piano gratuito di AWS »



Benefit_Check_Blue

Delle istanze Amazon EC2 è possibile tenere sotto controllo parametri quali utilizzo della CPU, trasferimento di dati e utilizzo del disco (opzioni di monitoraggio base) senza costi aggiuntivi. A pagamento, CloudWatch fornisce monitoraggio dettagliato delle istanze EC2 con risoluzione maggiore e aggregazione di parametri. Non è necessario installare alcun software aggiuntivo.

Ulteriori informazioni »

Benefit_Simple_Orange

È possibile monitorare parametri relativi a tabelle Amazon DynamoDB, volumi Amazon EBS, istanze Amazon RDS DB, flussi di operazioni Amazon Elastic MapReduce, Elastic Load Balancer, code Amazon SQS, argomenti Amazon SNS e altro ancora, senza costi aggiuntivi. Non è necessario installare alcun software aggiuntivo.

Ulteriori informazioni »

Benefit_Customize_Yellow

Tramite una semplice richiesta API, è possibile inviare parametri personalizzati generati dalle proprie applicazioni per monitorarli tramite Amazon CloudWatch. I parametri più importanti per l'operatività di un'applicazione sono quelli che semplificano la risoluzione dei problemi e consentono di individuarne l'andamento.

Ulteriori informazioni »

Benefit_Check-Logs_Green

CloudWatch Logs consente di monitorare e risolvere i problemi di sistema e applicazioni utilizzando i file di log esistenti generati dal sistema e dall'applicazione o log personalizzati. Tutti questi file di log possono essere inviati a CloudWatch Logs, che ne consentirà il monitoraggio in tempo reale. In questo modo sarà più semplice analizzare e intervenire su sistemi e applicazioni, utilizzando un sistema di storage estremamente durevole e a costi contenuti per conservare a lungo i log.

Ulteriori informazioni »

benefit_alarm_red

Impostando un allarme su un parametro, si può scegliere di ricevere una notifica o di innescare un'azione automatica. Ad esempio, quando un determinato parametro di Amazon EC2 supera una soglia prefissata, è possibile impostare Auto Scaling per aggiungere o rimuovere in modo automatico istanze EC2; in alternativa si può essere avvisati tramite notifica.

Ulteriori informazioni »

Benefit_Analytics_LightBlue

Amazon CloudWatch consente di creare grafici riutilizzabili di risorse AWS e parametri personalizzati per monitorare lo stato operativo e individuare i problemi con la massima rapidità. I dati dei parametri vengono conservati per un periodo di quindici mesi, così da poter consultare sia i dati più recenti sia uno storico dei valori precedenti. Con Amazon CloudWatch è possibile caricare tutti i parametri nell'account, in modo da eseguire ricerche e creare grafici usando la Console di gestione AWS. Possono essere utilizzati log, parametri di risorse AWS e parametri di applicazioni.

 

Ulteriori informazioni »

 

 

Benefit_GxP_automatic

CloudWatch Events fornisce un flusso di eventi che descrive le modifiche avvenute nelle risorse AWS. È possibile generare facilmente flussi di lavoro che applichino automaticamente le azioni definite, come ad esempio richiamare una funzione AWS Lambda, quando si verifica un evento di interesse.

Ulteriori informazioni »