Immagina di costruire un'applicazione per una libreria online. La tua libreria ha un ampio inventario di libri che sono conservati nel tuo magazzino per essere venduti ai clienti. L'applicazione deve mostrare agli utenti i libri disponibili per la vendita e alcune informazioni di base sul libro, come il suo autore.

L'applicazione deve recuperare un libro specifico in base al titolo e all'autore, in modo che un utente possa approfondirne i dettagli quando gliene interessa uno in particolare. Inoltre, la tua applicazione dovrebbe consentire agli utenti di sfogliare tutti i libri di una particolare categoria, come storia o biografie, per consentire di individuare i libri rilevanti.

Infine, esistono diversi formati di un libro: ad esempio, a copertina rigida, tascabile o audiolibro. La tua applicazione dovrebbe memorizzare i formati disponibili in magazzino per un libro con una mappatura del numero di articolo nel sistema di inventario. La tua applicazione dovrebbe consentire l'aggiornamento di questi formati nel tempo, poiché potresti aggiungerne di nuovi oppure rimuoverli.

Nei moduli di questo tutorial, imparerai a modellare una tabella DynamoDB per soddisfare queste esigenze delle applicazioni.

Per completare questo tutorial, hai bisogno di un account AWS e dell'accesso per creare le risorse di AWS Identity and Access Management (IAM), Amazon DynamoDB e AWS Cloud9 in quell'account. La guida passo-passo di questo tutorial spiega come impostare tutti i prerequisiti.

Tempo necessario per completare il modulo: 15 minuti



  • Fase 1. Crea un account AWS

    Usa un account personale oppure crea un nuovo account AWS per questo tutorial, piuttosto che l'account aziendale, per disporre dell'accesso completo ai servizi necessari e non tralasciare nessuna risorsa dal tutorial.

  • Fase 2. Configurazione dell'IDE AWS Cloud9

    AWS Cloud9 è un ambiente di sviluppo integrato (IDE - Integrated Development Environment) basato su cloud che consente di scrivere, gestire ed eseguire il debug del codice con un semplice browser. Include un editor di codice, un debugger e un terminale. Cloud9 è preconfigurato con gli strumenti essenziali per i linguaggi di programmazione più diffusi e con l'AWS CLI (Command Line Interface) preinstallata. In questo modo non dovrai installare i file o configurare il tuo computer per questo tutorial. L'ambiente AWS Cloud9 disporrà dell'accesso alle stesse risorse AWS dell'utente con cui hai effettuato l'accesso alla console di gestione AWS.

    Ora prenditi del tempo per configurare l'ambiente di sviluppo AWS Cloud9.
    1. Accedi alla console di gestione AWS, seleziona Servizi, quindi seleziona Cloud9 sotto alla voce Strumenti per sviluppatori.
    2. Seleziona Crea un ambiente.
    3. Digita DynamoDB Deep Dive nella casella Nome e, se lo desideri, aggiungi una Descrizione.
    4. Seleziona Fase successiva.
    5. Lascia le Impostazioni ambiente predefinite per lanciare una nuova istanza EC2 t2.micro, che sarà messa in pausa dopo 30 minuti di inattività.
    6. Seleziona Fase successiva.
    7. Controlla le impostazioni dell'ambiente, quindi seleziona Crea ambiente. Saranno necessari alcuni minuti per l'assegnazione e la preparazione dell'ambiente.
    8. Una volta pronto, il tuo IDE si aprirà con una schermata di benvenuto.

    Ora dovresti visualizzare il tuo ambiente AWS Cloud9. Le schermate di AWS Cloud9 da conoscere sono tre, come mostrato nell'immagine seguente:

    • File explorer: a sinistra dello schermo, il file explorer ti mostra un elenco dei file presenti nella tua directory.
    • File editor: nella parte in alto a destra dello schermo, il file editor ti consente di visualizzare e modificare i file selezionati nel file explorer.
    • Terminale: nella parte in basso a destra dello schermo, il terminale è puoi eseguire i comandi per lanciare i codici di esempio.
    cloud 9 consloe

    (Fai clic per ingrandire l'immagine)

    cloud 9 consloe
  • Fase 3. Download del codice di supporto

    In questi moduli, userai gli script Python per interagire con l'API DynamoDB.

    Esegui i seguenti comandi nel tuo terminale AWS Cloud9 per scaricare gli script e installare le dipendenze dell'applicazione:

    1. Esegui il comando seguente nel terminale AWS Cloud9 per scaricare e decomprimere il codice del modulo

    curl -sL https://s3.amazonaws.com/ddb-deep-dive/dynamodb.tar | tar -xv

    2. Per installare Boto 3, esegui il seguente comando nel terminale AWS Cloud9.

    sudo pip install boto3

    Sei pronto per iniziare il tutorial. Nel primo modulo inserisci e recuperi gli elementi nella tabella DynamoDB.