AWS e il suo ecosistema di partner forniscono strumenti e servizi che ti aiutano a sviluppare applicazioni serverless su AWS Lambda e altri servizi AWS. Questi framework, strumenti di distribuzione, SDK, plug-in IDE e soluzioni di monitoraggio consentono di creare, compilare, testare e monitorare rapidamente applicazioni serverless. Ecco una selezione di strumenti che puoi utilizzare per il ciclo di sviluppo della tua applicazione serverless.

Framework

Puoi scegliere fra diversi framework AWS, open source e di terze parti che semplificano lo sviluppo e la distribuzione di applicazioni serverless. Ecco una selezione di framework molto diffusi supportati in diverse lingue.


100x100_SAM

AWS Serverless Application Model (SAM)

L'AWS Serverless Application Model (AWS SAM) è un modello per definire applicazioni serverless. AWS SAM è supportato nativamente da AWS CloudFormation e offre un modo semplice per definire le Amazon API Gateway, le funzioni AWS Lambda e le tabelle Amazon DynamoDB che occorrono alla tua applicazione serverless. La specifica è disponibile in Apache 2.0. Puoi trovare ulteriori informazioni nella documentazione.

AWS SAM Local è uno strumento aggiuntivo con interfaccia a riga di comando che permette di testare localmente le funzioni Lambda definite dai modelli di AWS SAM.

Ulteriori informazioni »


150x150_Feature_Open-Source_Blue

Framework open source e di terze parti

Ecco una selezione di framework molto diffusi supportati in diverse lingue.

Integrazione e distribuzione continue

Con gli strumenti per sviluppatori di AWS, puoi creare un flusso di lavoro di integrazione e distribuzione continue (CI/CD) per le tue applicazioni serverless. Puoi utilizzare AWS CodePipeline con AWS Serverless Application Model per automatizzare creazione, test e distribuzione di applicazioni serverless. AWS CodeBuild si integra con CodePipeline per fornire build automatizzate. Puoi utilizzare AWS CodeDeploy per implementare e testare gradualmente nuove versioni delle funzioni Lambda.

Guarda la nostra presentazione tecnica e impara a creare un flusso di lavoro di sviluppo per applicazioni serverless. Consulta la documentazione di AWS Lambda per ulteriori informazioni sull'integrazione e distribuzione continue.


CodeStar Icon

AWS CodeStar

AWS CodeStar permette di sviluppare, creare build e distribuire applicazioni in AWS con la massima rapidità. Questo servizio offre un'interfaccia utente unificata che semplifica la gestione delle attività di sviluppo software. Con AWS CodeStar, è possibile impostare una toolchain di distribuzione continua in pochi minuti, tramite la quale velocizzare la distribuzione di codice.  

150x150_Feature_Codepipeline_Blue

AWS CODEPIPELINE

AWS CodePipeline è un servizio di integrazione continua e distribuzione continua che permette di aggiornare applicazioni e infrastruttura in modo rapido e affidabile. CodePipeline permette di creare, testare e distribuire codice ogni volta che viene rilevata una modifica, in base a modelli configurabili.

150x150_Feature_Codebuild_Blue

AWS CODEBUILD

AWS CodeBuild è un servizio di compilazione completamente gestito che permette di compilare codice sorgente, eseguire test e preparare pacchetti software pronti per essere distribuiti. CodeBuild ricalibra le risorse in modo continuo ed elabora contemporaneamente diverse build per evitare rallentamenti nella compilazione di codice.

CodeDeploy

AWS CodeDeploy

AWS CodeDeploy è un servizio che automatizza la distribuzione di applicazioni a una varietà di servizi di elaborazione, incluse le istanze di Amazon EC2, AWS Lambda e le istanze eseguite localmente. CodeDeploy automatizza completamente la distribuzione di applicazioni eliminando le operazioni manuali.


150x150_Feature_Partner-Ecosystem_Blue

Ecosistema di partner per integrazione e distribuzione continue

Puoi usare strumenti di partner per integrazione e distribuzione continue come CloudBees e Codeship.

Ulteriori informazioni »

Monitoraggio, registrazione di log e diagnostica

Grazie ai servizi AWS e agli strumenti di terze parti, puoi monitorare e correggere i problemi delle prestazioni delle applicazioni serverless e delle funzioni AWS Lambda. Amazon CloudWatch ti consente di vedere i parametri e i log di report in tempo reale per le tue applicazioni serverless. Puoi utilizzare AWS X-Ray per eseguire il debug e tenere traccia delle tue applicazioni serverless e di AWS Lambda.


150x150_Feature_Xray_Blue

AWS X-Ray

AWS X-Ray aiuta gli sviluppatori ad analizzare ed eseguire il debug della produzione e delle applicazioni distribuite come quelle create con un'architettura di microservizi. Puoi utilizzare X-Ray per tenere traccia delle richieste effettuate alla tua applicazione serverless con AWS Lambda e altri servizi. Questo ti dà la possibilità di osservare le prestazioni delle applicazioni serverless, consentendoti di individuare le cause dei problemi e di risolverli. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Lambda.

150x150_Feature_Cloudwatch_Blue

Amazon CloudWatch

Amazon CloudWatch è un servizio di monitoraggio per le risorse cloud AWS e le applicazioni in esecuzione su AWS. Con CloudWatch, puoi monitorare i parametri per AWS Lambda e per molti altri servizi. Tutti i log generati dal tuo codice funzione Lambda vengono memorizzati automaticamente in CloudWatch Logs per consentirti di risolvere i problemi. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Lambda.


150x150_Feature_Partner-Ecosystem_Blue

Strumenti di ecosistema di partner per monitoraggio

Con AWS Lambda si possono utilizzare strumenti di partner come IOpipe, Datadog, Loggly, Splunk e Sumo Logic.

Ulteriori informazioni »

Creazione e sviluppo

Puoi scrivere codice per funzioni AWS Lambda con AWS Cloud9 o nell'ambiente di sviluppo integrato o IDE (Integrated Development Environment) utilizzando i plug-in IDE. Per eseguire testing in locale, usa l'interfaccia a riga di comando di SAM Local, compatibile con qualsiasi IDE e Cloud9. Puoi anche usare i kit SDK di sintassi AWS per creare applicazioni serverless composte da funzioni AWS Lambda e altri elementi tramite le API AWS.


100x100_SAM

AWS SAM Local

AWS SAM Local è uno strumento con interfaccia a riga di comando che permette di eseguire localmente testing e debug di funzioni AWS Lambda definite dai modelli di AWS Serverless Application Model (SAM). SAM Local può essere impiegato per testare le funzioni localmente, avviare un'istanza API Gateway locale da un modello di SAM, convalidare un modello di SAM e generare payload di esempio per diversi eventi sorgente.

GitHub »
Post del blog »

AWS_Cloud9_v2

AWS Cloud9

AWS Cloud9 è un ambiente di sviluppo integrato (IDE) basato su cloud che facilita la scrittura, esecuzione e debug di applicazioni serverless. Preconfigura l'ambiente di sviluppo con tutti gli SDK, librerie e plug-in necessari allo sviluppo serverless. 

Il servizio, inoltre, supporta Serverless Application Model (SAM), grazie al quale è possibile utilizzare modelli SAM e ottenere un modo più semplice per definire le risorse da allocare. Infine, permette la modifica e il debugging di funzioni AWS Lambda in locale, eliminando la necessità di caricare il codice sulla console di Lambda.


Plug-in IDE Eclipse con AWS Lambda

Eclipse

Con Eclipse puoi scrivere del codice Java, creare e caricare un pacchetto di distribuzione e creare la tua funzione AWS Lambda.

Plug-in Visual Studio con AWS Lambda

aws-toolkit-visual-studio_icon

Con Visual Studio puoi utilizzare modelli predefiniti per sviluppare e distribuire rapidamente funzioni Lambda C# basate su NET Core.

SDK

Usa gli SDK AWS per semplificare l’utilizzo di AWS Lambda e altri servizi AWS con un'API specifica per il linguaggio di programmazione in uso.


Scoperta e pubblicazione di applicazioni serverless

Visita la pagina AWS Serverless Application Repository
Sei pronto per iniziare?
Registrati
Hai altre domande?
Contattaci