Inizia a usare AWS Snowball

Crea un account gratuito

Ricevi dodici mesi di accesso al piano gratuito di AWS e sfrutta le funzionalità di supporto di base di AWS, inclusi l'assistenza clienti 24x7x365, i forum di supporto e molto altro.

D: Cos'è AWS Snowball?

AWS Snowball è una soluzione di trasferimento dati che velocizza lo spostamento di terabyte o petabyte di dati da e verso AWS mediante appliance di storage progettate per la sicurezza del trasporto fisico. L'uso di Snowball consente di risolvere alcuni dei problemi più comuni dei trasferimenti di elevati volumi di dati, tra cui gli elevati costi di rete, la durata del trasferimento e la sicurezza.

D: Come funziona Snowball?

AWS Snowball utilizza appliance sicure e il client Snowball per velocizzare i trasferimenti di diversi petabyte di dati da e verso AWS. Per iniziare, è sufficiente creare uno o più processi all'interno della Console di gestione AWS, richiedere una o più appliance Snowball (a seconda del volume di dati da trasferire) e scaricare e installare il client Snowball. All'arrivo dell'appliance, occorre collegarla alla rete locale, impostare l'indirizzo IP manualmente o tramite DHCP e impiegare il client per individuare le directory da copiare. Il client procederà automaticamente alla crittografia e alla copia dei dati sull'appliance, inviando una notifica al termine del processo di trasferimento. Quando il trasferimento è completo e l'appliance è pronta per essere restituita, l'etichetta di spedizione E Ink si aggiorna automaticamente alla struttura AWS corretta a cui deve essere inviata; sarà quindi possibile monitorare l'avanzamento del processo tramite Amazon Simple Notification Service (Amazon SNS), tramite SMS o direttamente nella console.

D: A chi è rivolto Snowball?

Snowball è la scelta migliore quando è necessario trasferire diversi terabyte di dati in AWS con la massima rapidità. Snowball può essere la scelta ottimale anche quando non desideri applicare costosi aggiornamenti all'infrastruttura di rete, quando si verificano spesso grandi backlog di dati, se ti trovi in un ambiente isolato oppure se ti trovi in una zona in cui le connessioni a Internet ad elevata velocità non sono disponibili o richiedono spese proibitive.

D: Quale quantità di dati è possibile trasferire con Snowball?

Con Snowball è possibile trasferire praticamente qualsiasi volume di dati, da pochi terabyte a diversi petabyte. In generale, con una singola appliance Snowball puoi trasferire svariati TB di dati. È possibile trasferire set di dati di dimensioni maggiori utilizzando diverse appliance Snowball in parallelo oppure consecutivamente. Ad esempio, puoi trasferire 100 TB di dati usando due appliance Snowball in parallelo oppure inviando prima un'appliance e poi l'altra.

D: Cos'è il client Snowball?

Il client Snowball è il software da installare sul computer host locale per individuare, comprimere, crittografare e trasferire i dati dalle directory specificate in un'appliance Snowball.

D: Quanto tempo occorre per trasferire i dati?

Per ottenere una stima della durata del trasferimento, consulta il client Snowball; per maggiori dettagli consulta la guida per l'utente. La velocità di trasferimento dei dati dipende da una serie di fattori, tra cui la velocità della rete locale, le dimensioni dei file e la velocità di lettura dei dati da parte dei server locali.

Il client Snowball copierà i dati in Snowball alla massima velocità consentita dall'ambiente locale, a partire da 48 TB di dati in un giorno. La durata totale del trasferimento dei dati in AWS è di circa una settimana, inclusa la spedizione e la gestione del dispositivo presso i data center di AWS. Puoi trasferire il doppio dei dati nello stesso intervallo di tempo utilizzando due client Snowball da 48 TB in parallelo, oppure puoi copiare 80 TB di dati in due giorni e mezzo in una singola appliance Snowball da 80 TB, che porterebbe la durata del trasferimento a una settimana e mezza.

D: Quali sono le specifiche dell'appliance Snowball?

Visita la documentazione su Snowball per consultare un elenco completo di specifiche hardware, incluse interfacce, requisiti termici e di alimentazione, rumorosità e dimensioni.

D: Per quanto tempo è possibile conservare l'appliance Snowball per un processo specifico?

Per motivi di sicurezza, i trasferimenti di dati devono essere completati entro 90 giorni dalle preparazione dell'appliance Snowball.

D: Quali interfacce di rete supporta Snowball?

L'appliance Snowball dispone di interfaccia di rete a 10 Gb/s con porte di rete RJ45, SFP+ in rame o SFP+ ottiche.

D: Quali sono le opzioni di spedizione di default di Snowball? È possibile scegliere modalità di spedizione rapida?

Di default, Snowball usa la spedizione con consegna in due giorni offerta da UPS. In caso di urgenza, è comunque possibile richiedere soluzioni di spedizione rapida.

D: In quali regioni è disponibile Snowball?

Consulta la sezione relativa a prodotti e servizi per regione per le informazioni aggiornate sulla disponibilità.

Snowball è disponibile in tutto il territorio degli Stati Uniti.

Nota: i modelli da 50 TB sono disponibili esclusivamente negli USA.

D: È possibile spedire Snowball in un'altra regione AWS?

No. I dispositivi Snowball sono progettati per l'utilizzo all'interno di una singola regione AWS. Non è possibile farne richiesta in una regione e restituirla in una regione differente. I dispositivi utilizzati per importazioni ed esportazioni in una regione UE possono tuttavia essere usati in tutti i 28 paesi dell'Unione Europea.


D: Quando è consigliato usare Snowball invece che Internet?

Snowball è la scelta migliore quando è necessario trasferire da qualche terabyte a diversi petabyte di dati in AWS con la massima rapidità. Snowball può essere la scelta ottimale anche quando non desideri applicare costosi aggiornamenti all'infrastruttura di rete, quando si verificano spesso grandi backlog di dati, se ti trovi in un ambiente isolato oppure se ti trovi in una zona in cui le connessioni a Internet ad alta velocità non sono disponibili o richiedono spese proibitive.

La regola generale è che se ci vuole più di una settimana per caricare i dati in AWS usando la capacità disponibile della connessione a Internet esistente, potrebbe essere consigliato valutare l'utilizzo di Snowball. Ad esempio, secondo le linee guida illustrate nella tabella in basso, se hai una connessione da 100 Mb dedicata al trasferimento dei dati e devi trasferire 100 TB di dati, l'operazione richiederà più di 100 giorni. Lo stesso trasferimento può essere completato in una settimana utilizzando diverse appliance Snowball.

Connessione a Internet Numero minimo teorico di giorni per trasferire 100 TB utilizzando la rete all'80% Quando è utile prendere in considerazione AWS Snowball?
T3 (44,736 Mb/s) 269 giorni 2 TB o volumi superiori
100 Mb/s 120 giorni
5 TB o volumi superiori
1.000 Mb/s 12 giorni
60 TB o volumi superiori

D: Quando è consigliato usare Snowball invece che AWS Direct Connect?

AWS Direct Connect fornisce connessioni rapide e dedicate dalle proprie sedi ad AWS. Quando è necessario trasferire grandi quantità di dati in modo regolare, AWS Direct Connect è la soluzione ideale.

Snowball è una buona alternativa a Direct Connect quando occorre trasferire elevati volumi di dati in batch oppure quando è necessario un unico trasferimento, magari anche da posizioni distribuite. Per i carichi di lavoro di questo tipo, Snowball è un'opzione più semplice e meno costosa, anche perché per ottenere lo stesso risultato con Direct Connect bisogna prima configurare una connessione e, dopo il trasferimento, terminarla.

D: Quando è consigliato usare Snowball invece che AWS Import/Export Disk?

Nella maggior parte dei casi d'uso, Snowball offre un servizio più veloce, più semplice e meno costoso rispetto ad AWS Import/Export Disk.

Con Snowball non è necessario acquistare hardware o compilare codice per trasferire dati. Ogni appliance Snowball può trasferire fino a 80 TB di dati, ed è possibile usare più appliance in parallelo. Le appliance Snowball usano custodie anti-manomissione, crittografia a 256 bit e processori Trusted Platform Module (TPM) standard di settore, progettati per garantire sicurezza e catena di custodia per i dati, riducendo al contempo la gestione necessaria per trasferire dati da e verso AWS.

È possibile creare processi di trasferimento direttamente dalla Console di gestione AWS. Quando il trasferimento è completo e l'appliance è pronta per essere restituita, l'etichetta di spedizione E Ink si aggiorna automaticamente alla struttura AWS corretta a cui deve essere inviata; sarà quindi possibile monitorare l'avanzamento del processo tramite Amazon SNS, SMS o direttamente nella console.

D: È possibile utilizzare Snowball per eseguire la migrazione dei dati da una regione AWS a un'altra?

No. Snowball è una soluzione di trasporto dei dati per il trasferimento di grandi volumi di informazioni all'interno di una sola regione AWS. Per casi d'uso che richiedono il trasferimento di dati tra diverse regioni, consigliamo di utilizzare la funzione di replica in più regioni di S3.


D: Snowball usa la funzione di crittografia dei dati?

Snowball codifica tutti i dati con crittografia a 256 bit. Le chiavi di crittografia possono essere gestite utilizzando AWS Key Management Service (AWS KMS). Le chiavi non vengono mai inviate o memorizzate nell'appliance.

D: AWS è in grado di rilevare se il dispositivo è stato manomesso durante il transito?

Oltre a custodie anti-manomissione, Snowball usa la tecnologia Trusted Platform Module (TPM) standard di settore, che impiega un processore dedicato per rilevare qualsiasi modifica non autorizzata ad hardware, firmware o software. AWS esamina tutte le appliance in cerca di segni di manomissione e verifica sempre che il modulo TPM non abbia rilevato modifiche.

D: Cosa accade ai dati sull'appliance una volta completato il trasferimento in AWS?

Quando il processo di trasferimento è stato completato e verificato, AWS esegue la cancellazione dei dati nell'appliance Snowball tramite software, secondo le direttive di pulizia dei supporti del National Institute of Standards and Technology (NIST).

D: È possibile monitorare i processi di trasferimento?

Snowball impiega un'innovativa etichetta di spedizione E Ink creata per garantire che l'appliance venga inviata automaticamente alla struttura AWS corretta e per facilitarne il monitoraggio. Una volta completato il processo di trasferimento dei dati, la spedizione può essere monitorata tramite Amazon SNS, SMS e nella console.

D: Posso utilizzare AWS Snowball per dati contenenti informazioni sanitarie protette?

Sì. AWS Snowball è un servizio che soddisfa i requisiti della normativa HIPAA sulla protezione delle informazioni sanitarie. Se attualmente operi con un accordo Business Associate Agreement (BAA) con AWS, puoi iniziare a utilizzare Snowball immediatamente per trasferire dati nei tuoi account HIPAA.


D: Come si inizia a usare Snowball?

Per iniziare a usare Snowball, visita la pagina Nozioni di base.

D: Come si effettua il trasferimento dei dati in un'appliance Snowball?

Dopo aver collegato l'appliance Snowball alla rete e impostato l'indirizzo IP utilizzando il display E Ink, dovrai scaricare tre elementi importanti dalla Console di gestione AWS.

1. Client Snowball: lo strumento software da utilizzare per trasferire i dati dallo storage aziendale all'appliance Snowball. Per ulteriori informazioni sul client Snowball, consulta la pagina degli strumenti.

2. File manifest del processo: un file di metadati crittografato che consente di identificare in modo univoco il processo di trasferimento dei dati.

3. Codice di sblocco per il manifest del processo: un codice di 25 caratteri che serve per sbloccare il file manifest del processo.

Una volta completato il download di questi file, avvia il client Snowball, fornisci l'indirizzo IP dell'appliance, il percorso del file manifest e il codice di sblocco. Questo è un comando Start di esempio:

snowball start -i {Snowball IP} -m path/to/the/job/manifest} -u {unlock code}

Dopo averlo avviato e aver fornito queste informazioni, il cliente si connetterà all'appliance e sarà pronto per l'uso. Dovrai quindi identificare le directory in cui si trovano i file da trasferire nell'appliance e attendere che il trasferimento venga completato. Questo è un comando Copy di esempio:

snowball cp /path/to/data/on/source/storage/device/directories Snowball/bucketname

D: Cosa è necessario fare dopo il trasferimento dei dati nell'appliance Snowball?

Quando il trasferimento dei dati è completato, il display E Ink dell'appliance Snowball aggiornerà automaticamente l'etichetta di spedizione con l'indirizzo della struttura AWS corretta a cui deve essere inviata. Consegna l'appliance Snowball presso il centro di spedizione UPS più vicino. Potrai monitorare lo stato del processo di trasferimento tramite Amazon SNS, SMS o direttamente nella Console di gestione AWS.

D: È possibile importare dati da un file system distribuito Hadoop in Snowball?

Sì. Puoi copiare i dati da un cluster HDFS in Snowball tramite l'interfaccia a riga di comando di Snowball. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Snowball.


D: In cosa consiste la funzione di esportazione di Snowball?

La funzione di esportazione di Snowball consente ai clienti di esportare da terabyte a petabyte di dati da Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) ai supporti di archiviazione in locale. 

D: Come si esportano i dati da AWS?

Per usare la funzione di esportazione di Snowball è sufficiente accedere alla Console di gestione AWS, selezionare Snowball e creare un processo di esportazione. In modo analogo ai processi di importazione, dovrai selezionare la regione e i bucket interessati. Se non desideri esportare la totalità dei dati di un determinato bucket, puoi specificare un intervallo di chiave di S3 in formato binario UTF-8 per indicare i dati da esportare. Sarà quindi esportato l'intervallo di chiave selezionato e tutte le chiavi comprese. Per ulteriori informazioni su come usare la console sono disponibili qui.

D: Con quali tempi è possibile accedere ai dati esportati?

Di solito l'esportazione inizia entro 24 ore dalla ricezione della richiesta; l'operazione può durare anche una settimana. Quando il processo viene completato e il dispositivo è pronto, lo invieremo presso la tua sede tramite l'opzione di spedizione scelta al momento della creazione del processo.

D: È possibile ritirare fisicamente l'appliance Snowball presso il data center AWS per non dover attendere i tempi di spedizione?

No. Anche se è possibile selezionare la spedizione in un giorno lavorativo, è comunque necessario inviare tramite posta l'appliance all'indirizzo fornito. Non possiamo offrire il ritiro a mano dell'appliance Snowball direttamente da uno dei nostri data center.

D: È possibile monitorare l'avanzamento delle operazioni di scrittura dell'esportazione di un'appliance Snowball?

Sì. Puoi visualizzare quando avviamo il provisioning dell'appliance Snowball e ottenere aggiornamenti in tempo reale durante la scrittura del dispositivo. Analogamente ai processi di importazione, ti verrà inviata una notifica quando il provisioning è stato completato e al momento della spedizione del dispositivo.

D: AWS crittografa i dati prima di copiarli nell'appliance Snowball?

Sì. Tutti i dati vengono crittografati prima della scrittura; le relative chiavi di crittografia non sono mai incluse nell'appliance Snowball.

D: Come avviene la lettura dei dati dall'appliance Snowball, una volta ricevuto?

Per copiare i dati dall'appliance Snowball allo storage locale è necessario usare il client Snowball. Il client decrittografa i dati al momento della lettura e procede alla scrittura sullo storage locale nello stesso formato con cui sono memorizzati in Amazon S3.

D: Quali volumi di dati è possibile esportare?

Non c'è praticamente alcun limite alla quantità di dati che puoi esportare. Se desideri esportare una quantità di dati superiore alla capacità di un'appliance, vengono automaticamente creati processi di esportazione aggiuntivi per consentirti di esportare tutti i dati che desideri.

D: È possibile recuperare dati da più di un bucket?

Sì. Puoi selezionare per l'esportazione tutti i bucket che desideri.

D: In che modo gli oggetti di Amazon S3 vengono mappati ai file al momento della copia nello storage locale?

Ogni chiave viene copiata sul dispositivo in una struttura a directory che inizia con il nome del bucket. Ad esempio, se la chiave è "immagini/arancia.jpg" e il bucket è "frutta", l'oggetto viene salvato in /frutta/immagini/arancia.jpg. I metadati associati a ciascun oggetto non vengono copiati sul dispositivo di storage.

D: È possibile esportare dati memorizzati nella classe di storage Amazon Glacier?

No. Prima di esportare dati da Amazon Glacier è necessario ripristinarli in Amazon S3 utilizzando la funzione Lifecycle Restore di S3.

D: È possibile avere un log dei dati esportati?

Sì. Per ciascun processo di importazione o di esportazione, viene generato un log dei file copiati e non copiati, disponibile nella console di Snowball.

D: Quanto costa l'esportazione di dati?

Oltre alle tariffe di esportazione di Snowball illustrate nella pagina dei prezzi, saranno addebitati anche i costi di Amazon S3 e Amazon Glacier derivanti dal recupero di dati.


D: Quanto costa trasferire dati con Snowball?

Per ogni processo di trasferimento dati di Snowball è prevista una tariffa fissa per la gestione del dispositivo e per le attività di importazione ed esportazione che si verificano nei data center di AWS. Quando usato in locale, Snowball è gratuito per i primi 10 giorni. Il giorno di consegna e quello di spedizione del dispositivo non concorrono a calcolare questa soglia. Per ogni giorno oltre il decimo, un dispositivo Snowball costa 15 USD dollari. Il trasferimento di dati in AWS non prevede alcun costo. Il trasferimento dei costi al di fuori dei costi AWS è specifico per regione, per informazioni sui prezzi consulta la pagina dei prezzi.

Per illustrare al meglio le tariffe di Snowball, consulta il seguente esempio.

Esempio:

Supponiamo di trasferire 60 TB di dati in AWS usando un'appliance Snowball e trattenendola in locale per 14 giorni (il corriere consegna l'appliance il giorno 1 e la ritira il giorno 14).

Costi del servizio per questo processo:

Il costo del servizio per questo processo è di 250 USD.

Tariffa di possesso dell'appliance:

Quando usato in locale, Snowball è gratuito per i primi 10 giorni. Il giorno di consegna e quello di spedizione dell'appliance non concorrono a calcolare questa soglia, perciò il giorno 1 e il giorno 14 sono gratuiti. Dei 12 giorni compresi tra il giorno 1 e il giorno 14, 10 sono gratuiti. I 2 giorni rimanenti vengono considerati giorni aggiuntivi. La tariffa per questi giorni aggiuntivi è la seguente:

2 giorni x 15 USD/giorno = 30 USD

Trasferimento dati:

In questo scenario, i dati vengono trasferiti in ingresso in AWS, quindi il trasferimento di dati è gratuito.

Spedizione:

I costi di spedizione variano a seconda della destinazione e dell'opzione di spedizione selezionata (ad esempio spedizione prioritaria).

D: Come viene fatturato l'utilizzo di Amazon S3?

Snowball trasferirà i dati dall'appliance Snowball ai servizi AWS, ad esempio Amazon S3. Si applicano le tariffe standard di e AWS. Il trasferimento di dati in AWS non prevede alcun costo mentre ai dati archiviati in S3 viene applicata la tariffazione standard di Amazon S3.

D: È possibile acquistare un'appliance Snowball?

Le appliance Snowball sono disponibili esclusivamente per i processi di trasferimento dei dati e non per l'acquisto.


D: Il servizio Snowball supporta l'accesso API?

Sì. L'API Snowball Job Management fornisce accesso programmatico alle funzioni di creazione di processi e di gestione delle caratteristiche di un'appliance Snowball. Si tratta di una semplice interfaccia Web service REST basata su standard, progettata per funzionare con qualsiasi ambiente di sviluppo su Internet.

D: Quali operazioni è possibile eseguire con l'API Snowball Job Management?

Grazie all'API, partner e clienti possono integrare in modo personalizzato la gestione della procedura di richiesta di Snowball e la notifica dello stato del processo. L'API offre un'interfaccia Web service con cui è possibile, in qualsiasi momento, creare, elencare, aggiornare e annullare i processi. Tramite questa interfaccia Web service, gli sviluppatori possono creare applicazioni che gestiscano il flusso di lavoro di Snowball. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Snowball.

D: Cos'è S3 Adapter?

S3 Adapter fornisce al client Snowball un'interfaccia compatibile con S3 per la lettura e la scrittura di dati in un'appliance Snowball.

D: Cosa è possibile fare con S3 Adapter?

S3 Adapter offre funzioni di comunicazione con l'appliance Snowball, consentendo ai clienti di creare strumenti con cui copiare dati basati o meno su file. Include interfacce che permettono di copiare dati nell'appliance con lo stesso livello di crittografia disponibile tramite l'interfaccia a riga di comando di Snowball. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Snowball.

D: Qual è il vantaggio di usare S3 Adapter invece del client Snowball?

Il client Snowball è uno strumento preconfigurato che semplifica la copia di dati basati su file in Snowball. I clienti che desiderano una maggiore integrazione possono usare S3 Adapter per estendere applicazioni e flussi di lavoro esistenti e consentirne l'integrazione con Snowball.

D: In che modo i dati vengono protetti utilizzando S3 Adapter?

S3 Adapter scrive i dati utilizzando lo stesso meccanismo di crittografia avanzato disponibile con il client Snowball.

D: Quali linguaggi di programmazione supporta Snowball S3 Adapter?

S3 Adapter può comunicare tramite REST, che è agnostico rispetto al linguaggio di programmazione.