Un host dedicato di Amazon EC2 è un server fisico con capacità di istanze EC2 completamente dedicata. Gli host dedicati sono utili per soddisfare i requisiti di conformità e ridurre i costi consentendoti di usare le licenze software legate ai server esistenti. Visita la pagina dei prezzi degli host dedicati di EC2 per ulteriori informazioni su disponibilità e tariffe.

Host dedicati di Amazon EC2

Registrati ora
141111mm_PDP_Header_CodeDeploy_Rnd01
Benefit_Cost_Green

Gli host dedicati consentono di usare le licenze software legate a socket, core o macchine virtuali, inclusi Microsoft Windows Server, Microsoft SQL Server, SUSE Linux Enterprise Server, Red Hat Enterprise Linux o altre licenze software legate a macchine virtuali, socket o core fisici, subordinatamente alle condizioni di licenza esistenti. Ulteriori informazioni sulle opzioni di licenza di Windows.

AmazonMachineLearning_Benefit_ProvenTechnology

Quando vengono avviate delle istanze su un host dedicato, sono in esecuzione su un server fisico dedicato esclusivamente al loro utilizzo. Mentre le istanze dedicate vengono eseguite anche su hardware dedicato, gli host dedicati forniscono ulteriore visibilità e controllo consentendoti di scegliere di avviare le istanze su un server fisico specifico. In questo modo puoi distribuire le istanze secondo configurazioni che permettono di soddisfare i requisiti normativi e di compliance.


È possibile scegliere di avviare le istanze in un host dedicato specifico oppure lasciare la scelta in automatico ad Amazon EC2. Controllare il posizionamento dell'istanza consente di distribuire applicazioni utilizzando licenze esistenti e rendendo più semplice soddisfare requisiti normativi e di conformità.

L'affinità consente di specificare su quale host dedicato sarà eseguita un'istanza dopo che è stata arrestata e riavviata. In questo modo l'istanza rimarrà in esecuzione sempre sullo stesso server fisico anche in seguito a interruzioni pianificate, riducendo i costi di licenza in scenari in cui ne è richiesta l'affinità per un determinato periodo di tempo (ad esempio 90 giorni) e conservando lo schema di posizionamento dell'istanza.

È possibile controllare il numero di socket e di core fisici che alimentano le istanze su un host dedicato. Puoi usare questa informazione per gestire le licenze software legate a server esistenti, se basate sul numero di socket o core utilizzati.

AWS Config registra quando le istanze su un host dedicato vengono avviate, arrestate o interrotte e associa questi dati a informazioni a livello di host e di istanza rilevanti per la gestione delle licenze, ad esempio ID host, ID AMI e numero di socket e core fisici per host. In questo modo, AWS Config può fungere da origine dati per report sull'utilizzo delle licenze. Per iniziare, abilita l'opzione Dedicated Host Recording in AWS Config.


Host dedicati e istanze dedicate possono essere usati per avviare istanze di Amazon EC2 su server fisici assegnati esclusivamente a tale utilizzo. Una differenza importante tra host dedicati e istanze dedicate consiste nel fatto che un host dedicato offre maggiore visibilità e controllo sul posizionamento delle istanze in un server fisico, consentendo anche di distribuire nel tempo le istanze nello stesso server fisico. In questo modo, con gli host dedicati è possibile usare le licenze software legate ai server esistenti e soddisfare eventuali requisiti normativi e di conformità.

Nella tabella seguente vengono riportate le analogie e le differenze tra caratteristiche disponibili usando host dedicati e istanze dedicate:

Caratteristica
Istanze dedicate
Host dedicati

Consente l'uso di server fisici dedicati

X
X

Fatturazione per istanza (soggetta a una tassa di 2 USD per regione)

X
 

Fatturazione per host

  X

Visibilità di socket, core, host ID

  X

Affinità tra host e istanza

  X

Posizionamento selezionabile dell'istanza

  X

Posizionamento automatico dell'istanza

X
X

Capacità aggiuntiva tramite richiesta di allocazione

  X

Per ulteriori informazioni su come utilizzare le tue licenze Windows in EC2, visita le domande frequenti sull'uso di licenze di Windows proprie (modello di licenza BYOL).