Domande generali

Cos'è Alexa for Business?

Alexa for Business permette alle organizzazioni di qualsiasi dimensione di integrare Alexa nel proprio ambiente di lavoro. Alexa for Business consente di utilizzare Alexa come un vero e proprio assistente intelligente che semplifica l'organizzazione e aiuta a mantenere la concentrazione sugli aspetti importanti del lavoro. Alexa permette a chi lavora di migliorare la produttività giornaliera, sia che si tratti di utenti iscritti che utilizzano dispositivi personali a casa o in ufficio o dipendenti che lavorano su dispositivi condivisi negli spazi comuni dell'azienda, come le sale riunioni o le stanze delle fotocopie. Alexa for Business offre agli amministratori gli strumenti e i controlli necessari per distribuire e gestire dispositivi Alexa condivisi, competenze e utenti su vasta scala.

Come si inizia a utilizzare Alexa for Business?

Per iniziare a utilizzare Alexa for Business sono necessari uno o più dispositivi Alexa e un account AWS. È sufficiente accedere alla console e aprire "Alexa for Business" nel menu "Produttività aziendale".

Quali sono alcuni esempi di uso di Alexa in un'organizzazione?

Con Alexa for Business puoi distribuire i dispositivi Alexa:

Alla tua scrivania: Alexa migliora la tua produttività giornaliera e ti aiuta a mantenere la concentrazione sulle attività importanti. È un valido assistente per gestire i promemoria e l'agenda, grazie ad Alexa Smart Scheduling Assistant, e per tenere traccia delle cose da fare. Può accedere alle conference call e avviare telefonate automaticamente. Trova informazioni con la massima rapidità, ad esempio i dati di vendita più recenti o le scorte di magazzino.

In sala riunioni: Alexa ti permette di avviare le riunioni e controllare le impostazioni della sala riunioni utilizzando la tua voce. Non è necessario utilizzare controlli remoti, consultare le informazioni sulla riunione e avviare manualmente le chiamate; è sufficiente pronunciare le parole "Alexa, avvia la riunione", e la riunione avrà inizio. Nelle sale riunioni più piccole, i dispositivi Alexa possono essere utilizzati per parlare, mentre in quelle di più grandi dimensioni possono servire per controllare le apparecchiature della sala.

Nell'ambiente di lavoro: Alexa ti aiuta a migliorare l'efficienza sul posto di lavoro. Sviluppando competenze personalizzate per Alexa, è possibile abilitare ai comandi vocali molte attività lavorative quotidiane. Grazie a tali competenze, Alexa può ad esempio fornire indicazioni su come raggiungere una stanza, individuare una sala riunioni libera, ordinare forniture per ufficio, comunicare problemi interni e avvisare il reparto IT di un problema a un computer. Inoltre, il servizio è in grado di fornire informazioni preziose, ad esempio le scorte di magazzino, e facilitare la formazione dei dipendenti.

Qual è la differenza tra dispositivi condivisi e utenti iscritti che utilizzano dispositivi personali?

I dispositivi condivisi sono i dispositivi compatibili con Alexa che puoi distribuire in spazi comuni del luogo di lavoro, come sale riunioni, ingressi e sale plenarie. I dispositivi condivisi non sono collegati a un utente specifico e chiunque abbia accesso fisico a un dispositivo condiviso può usarlo. I dispositivi condivisi sono gestiti e configurati direttamente tramite la console Alexa for Business, con la quale è possibile assegnarli a specifiche ubicazioni, gestire le impostazioni e abilitare gruppi di competenze. Per semplificare la configurazione dei dispositivi condivisi, Alexa for Business mette a disposizione lo strumento di configurazione dei dispositivi.

I dispositivi personali sono dispositivi Alexa associati all'account Alexa personale di uno specifico utente. Per poter utilizzare un dispositivo personale con Alexa for Business, l'account personale Alexa dell'utente deve essere registrato nell'account Alexa for Business dell'organizzazione. L'iscrizione a Alexa for Business permette agli utenti l'accesso a determinate caratteristiche del servizio, inclusa la possibilità di comporre automaticamente il numero di teleconferenze, trovare e abilitare competenze private e accedere al proprio calendario Microsoft Exchange (purché esso sia stato configurato dall'amministratore dell'account Alexa for Business).

Quali dispositivi si possono utilizzare con Alexa for Business?

Con Alexa for Business possono essere utilizzati i seguenti dispositivi:

Dispositivi condivisi:

  • Echo Plus
  • Echo
  • Echo Dot (seconda generazione)

Dispositivi personali:

  • Echo Show
  • Echo Spot
  • Echo Plus
  • Echo
  • Echo Dot
  • Qualsiasi altro dispositivo compatibile con Alexa

Per iniziare è possibile acquistare singolarmente uno qualsiasi di questi dispositivi oppure procurarsi lo Starter Kit di Alexa for Business che include un pacchetto di sette dispositivi Echo e il materiale informativo su come sfruttare al meglio Alexa for Business nell'ambiente di lavoro.

Dov'è attualmente disponibile Alexa for Business?

Alexa for Business è attualmente disponibile nella regione Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale) e supporta dispositivi Alexa eseguiti in tutti gli Stati Uniti. L'accesso o l'utilizzo di Alexa for Business o delle relative caratteristiche potrebbe essere oggetto di restrizioni o limitazioni in paesi nei quali il servizio Alexa for Business non è ancora incluso nell'offerta corrente.

Come funziona Alexa for Business con Alexa Skills Kit?

Con Alexa Skills Kit, è possibile creare competenze personalizzate. Alexa for Business consente di mettere tali competenze a disposizione dei dispositivi condivisi e degli utenti iscritti senza doverle pubblicare nell'Alexa Skills Store. Alexa for Business mette inoltre a disposizione degli sviluppatori un'API per creare competenze contestualizzate da utilizzare sui dispositivi condivisi. Alexa for Business supporta tutte le competenze presenti nell'Alexa Skills Store.

Alexa for Business fornisce un'API pubblica?

Sì, sono disponibili API pubbliche per creare e gestire utenti, sale, profili di sala, gruppi di competenze e dispositivi. Le API sono disponibili tramite interfaccia a riga di comando (CLI) e kit SDK; in alternativa, consulta la documentazione per ulteriori informazioni sulle API.

L'API di Alexa for Business API registra le operazioni in AWS CloudTrail?

Sì. Tutte le operazioni di Alexa for Business eseguite tramite interfaccia a riga di comando (CLI) e kit SDK di AWS vengono incluse nei log di controllo di CloudTrail.

In che cosa si differenzia Alexa for Business da Amazon Lex?

Alexa for Business è pensato per consentire alle organizzazioni di trarre vantaggio da Alexa, l'assistente vocale di Amazon. Alexa for Business fornisce ad Alexa capacità che migliorano la produttività nell'ambiente di lavoro, in aggiunta alle funzionalità già offerte da Alexa come l'ascolto della musica, la domotica intelligente, gli acquisti e molte altre competenze di terzi.

L'obiettivo di Amazon Lex è aiutare nella costruzione di interfacce di conversazione personalizzate e chatbot da utilizzare in contesti quali call center o bot basati su app. I bot costruiti con Lex possono raggiungere un livello di personalizzazione molto elevato ed esistere separatamente da Alexa, ma non sfruttano le capacità integrate di Alexa né competenze di terzi. Sia Alexa for Business che Amazon Lex utilizzano le capacità di apprendimento approfondito di Amazon che includono il riconoscimento vocale automatico (ASR) e la comprensione del linguaggio naturale (NLU).

Dispositivi condivisi

Cos'è un dispositivo condiviso?

Alexa for Business consente di utilizzare dispositivi Alexa condivisi in aree comuni dell'ambiente di lavoro. I dispositivi condivisi possono essere usati da chiunque, non sono associati a un account Alexa personale e nessuno può usare le proprie competenze personali con questi dispositivi.

Dove si possono distribuire i dispositivi condivisi?

I dispositivi condivisi possono essere distribuiti in aree comuni dell'organizzazione, quali sale riunioni, ingressi, cucine, sale relax e stanze delle fotocopie. Le interazioni con dispositivi condivisi non sono associate a uno specifico account personale Alexa e mettono a disposizione dell'organizzazione le capacità integrate di Alexa e le competenze di terzi che tu stesso puoi scegliere di abilitare.

Come si configurano i dispositivi condivisi?

Per configurare i dispositivi condivisi, Alexa for Business mette a disposizione lo strumento di configurazione dei dispositivi. Esegui lo strumento di configurazione dei dispositivi per collegare tutti i tuoi dispositivi Alexa (Amazon Echo, Echo Dot o Echo Plus) alla rete Wi-Fi aziendale e registrali con il tuo account Alexa for Business. Una volta configurati, potrai assegnare i dispositivi alle diverse stanze. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dello strumento di configurazione dei dispositivi, consulta la Guida per amministratori di Alexa for Business.

Cosa sono le "sale"?

Le sale sono i locali dove vengono collocati i dispositivi Alexa, ad esempio sale riunioni, ingressi, stanze delle fotocopie e sale plenarie.

Cos'è un "profilo di sala"?

Un profilo di sala contiene le impostazioni per il dispositivo Alexa come la parola di riattivazione, l'indirizzo, il fuso orario e le unità di misura. I profili di sala semplificano il processo di creazione e gestione delle stanze. Ad esempio, puoi creare un profilo di sala contenente le impostazioni Alexa da applicare a tutte le stanze dello stesso edificio.

Come si usano i "gruppi di competenze"?

I gruppi di competenze sono raccolte di competenze Alexa che possono essere utilizzate per abilitare le competenze sui dispositivi nelle sale configurate. Ad esempio, puoi definire un gruppo di competenze con tutte le competenze che torneranno utili nelle sale riunioni. Quando assegni un dispositivo Alexa a una sala, Alexa for Business abilita automaticamente le competenze contenute nei gruppi di competenze assegnati a quella sala. È possibile aggiungere competenze nei gruppi di competenze in ogni momento e Alexa for Business abiliterà automaticamente le aggiunte su tutti i dispositivi Alexa presenti in tutte le sale alle quali era stato assegnato il gruppo di competenze modificato.

Cosa possono chiedere ad Alexa gli utenti da un dispositivo condiviso?

Gli utenti possono effettuare esattamente le stesse richieste che farebbero sul proprio dispositivo personale, ad esempio "Alexa, che ore sono?" o “Alexa, qual è la capitale dello Stato di Washington?” Se consentito dall'amministratore, gli utenti potranno anche effettuare chiamate in uscita chiedendo "Alexa, componi 206-555-1212", oppure accedere a qualsiasi competenza che avrai abilitato sul dispositivo condiviso, incluse le competenze private.

Utilizzando Alexa da dispositivo condiviso, gli utenti possono ottenere risposte personali?

No. Le interazioni con Alexa sui dispositivi condivisi non sono collegate ad account Alexa personali. Gli utenti non possono effettuare chiamate telefoniche verso contatti personali, accedere al proprio calendario o interagire con competenze personali collegate al proprio account Alexa personale.

I dispositivi condivisi supportano gli acquisti?  

No, non è possibile fare acquisti dai dispositivi condivisi.

I dispositivi condivisi supportano timer, allarmi e elenchi?

Sì, gli utenti possono utilizzare un dispositivo condiviso per impostare un timer, un allarme o aggiungere voci ad un elenco. Tuttavia, Alexa for Business offre una capacità che consente di reimpostare un dispositivo condiviso dalla console o utilizzando il kit SDK AWS. È possibile reimpostare un dispositivo per cancellare timer, allarmi, liste della spesa, la cronologia delle connessioni Bluetooth e reimpostare il volume al 50%.

Chiamate e conferenze

Come si usa Alexa nelle sale riunioni?

I dispositivi Echo condivisi possono essere utilizzati nelle sale riunioni in due modi. Da un lato, si può utilizzare Alexa per partecipare a una teleconferenza direttamente dal dispositivo Echo nella stanza utilizzandolo come un dispositivo di audioconferenza. Dall'altro, Alexa può essere utilizzata per controllare l'apparecchiatura per le videoconferenze in dotazione nella stanza. In entrambi i casi, è possibile accedere al calendario della stanza nella console Alexa for Business consentendo ad Alexa di verificare le informazioni sulla riunione e determinare automaticamente in che modo avviarla.

Quali tipi di dispositivo per sale riunioni sono compatibili con Alexa for Business?

Alexa for Business è compatibile con i sistemi di videoconferenza più comuni, ad esempio Polycom, sistemi Cisco TelePresence, sistemi di controllo Crestron 3 Series e Zoom Rooms. Inoltre, con le API Alexa for Business per i dispositivi di teleconferenza è possibile creare competenze che rendono Alexa compatibile con altri dispositivi o permettono al servizio di eseguire attività specifiche nelle sale riunioni. Per ulteriori informazioni su come avvalersi delle apparecchiature di videoconferenza già in uso, consulta la documentazione.

Come Alexa for Business sa a quale riunione partecipare?

Puoi collegare Alexa for Business a Google G-Suite, Office365 o ai calendari Microsoft Exchange. Alexa for Business utilizza questa integrazione con i calendari per cercare le informazioni di chiamata della riunione in programma. Alexa for Business è in grado di cercare le informazioni di chiamata dai provider di servizi di teleconferenza più utilizzati come Amazon Chime, Cisco WebEx, Fuze, Google Hangouts, Zoom, BlueJeans e Skype for Business. Se non vi sono riunioni in programma o Alexa non riesce a determinare le informazioni di chiamata, agli utenti verrà richiesto l'ID della riunione e il PIN opzionale del provider del servizio di teleconferenza che avrai precedentemente impostato come predefinito nella console di Alexa for Business.

Per i sistemi con partecipanti in videoconferenza e in presenza, già collegati con il sistema del calendario, Alexa sfrutterà l'integrazione con il calendario già esistente per comporre automaticamente il numero per partecipare alle riunioni in programma.   

Cosa è possibile chiedere ad Alexa in una sala riunioni?

È possibile pronunciare "Alexa, avvia la riunione" per iniziare la riunione o "Alexa, termina la riunione" per concluderla. Inoltre, è possibile effettuare chiamate e accedere a qualsiasi competenza abilitata per i dispositivi Alexa nella sala riunioni.

In che modo è possibile effettuare chiamate utilizzando Alexa?

Per effettuare chiamate telefoniche con Alexa, sono disponibili due opzioni. È possibile chiedere ad Alexa di chiamare un contatto della rubrica tra quelli configurati dall'amministratore. Ad esempio, è possibile pronunciare ad alta voce "Alexa, chiama il reparto acquisti". In alternativa, è possibile chiedere ad Alexa di effettuare una chiamata pronunciando il numero di telefono. In questo caso, è possibile pronunciare ad alta voce "Alexa, chiama il 212 555 1212".

È possibile creare una rubrica per semplificare le chiamate sui dispositivi condivisi?

Sì, è possibile creare una rubrica nella console di Alexa for Business facendo clic sul collegamento Create Address Book nella scheda Calls. Una rubrica può contenere i contatti utilizzati più di frequente, ad esempio l'assistenza, le altre sedi o la reception. Quando una rubrica viene associata a un dispositivo Echo condiviso, è possibile avviare una chiamata semplicemente pronunciando il nome del contatto. Ad esempio, per chiamare l'assistenza IT, è possibile dire "Alexa, chiama l'assistenza".

È possibile creare rubriche differenti per diversi dispositivi Echo condivisi?

Sì, è possibile creare più di una rubrica, ciascuna con uno specifico elenco di contatti. In questo modo lo stesso contatto potrà avere diversi numeri a seconda del contesto. Ad esempio, è possibile avere un numero diverso per la reception di ciascun edificio creando diverse rubriche. 

In che modo è possibile abilitare le chiamate in uscita per i dispositivi condivisi?

Per i dispositivi condivisi, le chiamate in uscita sono abilitate di default, perciò è possibile effettuare chiamate fin da subito. Le chiamate in uscita possono essere disabilitate nei profili di sala, utilizzando la console di Alexa for Business.

Nota: al momento Alexa non supporta chiamate in entrata da dispositivi mobili o rete fissa.

Quale numero di telefono viene visualizzato quando si riceve una telefonata da Alexa?

Le chiamate effettuate da Alexa saranno visualizzate come numero sconosciuto.  

Quanto costa utilizzare il servizio di chiamata in uscita PSTN?

Le chiamate in uscita PSTN dai dispositivi Alexa sono gratuite.

Si possono effettuare chiamate internazionali?

No, gli utenti sono autorizzati a chiamare la maggior parte dei numeri locali e dei numeri verdi in territorio statunitense. Le chiamate internazionali, i numeri a tariffa speciale, le chiamate di emergenza, i codici abbreviati e alfanumerici non sono supportati.

Utenti iscritti e dispositivi personali

Cos'è un utente iscritto?

Gli utenti iscritti sono utenti che hanno associato il proprio account Alexa personale al tuo account Alexa for Business. Ciò consente loro di utilizzare i propri dispositivi Alexa personali per il lavoro, sia in ufficio che a casa. Puoi invitare gli utenti a iscriversi al tuo account Alexa for Business, al quale potranno in seguito accedere tramite il portale di iscrizione Alexa for Business. Quando si sono iscritti, puoi abilitare l'accesso al calendario e mettere le tue competenze private a loro disposizione. Gli utenti iscritti possono accedere a queste competenze da qualsiasi dispositivo associato al loro account Alexa personale. Gli utenti iscritti possono inoltre utilizzare i dispositivi condivisi nella tua organizzazione ma possono accedere unicamente alle competenze disponibili su quei dispositivi.

Come invito un utente a partecipare alla mia organizzazione Alexa for Business?

Puoi inviargli un invito a iscriversi alla tua organizzazione tramite la console Alexa for Business. Puoi utilizzare la console per personalizzare il contenuto dell'e-mail di invito che gli utenti riceveranno. L'e-mail contiene un URL di iscrizione dal quale i tuoi utenti potranno accedere con l'account Amazon che utilizzano per gestire i loro dispositivi Alexa. Una volta completata la procedura, gli utenti avranno accesso alle risorse di Alexa for Business che avrai abilitato per loro, compreso il calendario Microsoft Exchange e le tue competenze private. Gli utenti potranno inoltre comporre automaticamente il numero per partecipare a una teleconferenza dai loro dispositivi Alexa, in base al provider del servizio di teleconferenza da te precedentemente impostato come predefinito per la tua organizzazione nella console Alexa for Business.

Cosa accade se un utente non ha già un account Amazon o non utilizza Alexa?

I tuoi utenti non devono essere già utenti di Alexa per poter utilizzare Alexa for Business. Possono utilizzare il loro account Amazon.com esistente per iscriversi a Alexa for Business o creare un nuovo account Amazon.com se non ne possiedono già uno. Una volta iscritti, i nuovi utenti di Alexa possono installare l'applicazione per dispositivi mobili di Alexa per Android o iOS per personalizzare le impostazioni di Alexa per il proprio dispositivo personale.

I miei utenti devono avere un account Amazon diverso da quello che usano a casa?

Gli utenti possono scegliere liberamente l'account Amazon da utilizzare per iscriversi alla tua organizzazione Alexa for Business. Raccomandiamo di utilizzare lo stesso account che si utilizza a casa in modo da poter accedere alle capacità di Alexa for Business da casa, in viaggio o dall'ufficio.

Quali sono i dispositivi Alexa supportati per gli utenti iscritti?

Gli utenti iscritti possono utilizzare qualsiasi tipo di dispositivo compatibile con Alexa. Tuttavia, alcune caratteristiche, come la composizione del numero per la partecipazione diretta a una teleconferenza, sono disponibili solo sui dispositivi Amazon Echo compatibili (Echo Dot, Echo, Echo Plus, Echo Show).

Cosa possono fare gli utenti con Alexa dopo essersi registrato con l'account Alexa for Business dell'organizzazione?

Gli utenti possono continuare a chiedere ad Alexa di svolgere le stesse attività che richiedevano prima di iscriversi alla tua organizzazione. Con Alexa for Business, gli utenti registrati hanno accesso ad ulteriori competenze e caratteristiche, come chiedere ad Alexa di intervenire alle riunioni in programma. Potranno inoltre avere accesso a qualsiasi competenza privata che tu sceglierai di rendere disponibile per la tua organizzazione.

In qualità di amministratore, che tipo di accesso e di controllo posso esercitare nei confronti degli account personali Alexa dei miei utenti iscritti?

Non puoi accedere né controllare gli account Alexa personali dei tuoi utenti, incluse capacità e competenze. Non puoi vedere o cancellare enunciazioni dai dispositivi personali utilizzati dagli utenti iscritti. In qualità di amministratore, puoi creare competenze private che puoi mettere a disposizione degli utenti e puoi esigere che gli utenti impostino un profilo di voce per accedere ai loro calendari.

Un utente può associare il proprio account Alexa a più organizzazioni?

Sì. Gli utenti possono collegare i loro account Alexa personali a più di un'organizzazione Alexa for Business.

Posso fare in modo che gli utenti si iscrivano automaticamente senza dover inviare loro l'e-mail di invito?

Sì. Puoi configurare una procedura di iscrizione automatica all'interno della tua organizzazione e utilizzare il kit SDK di Alexa for Business per attivare l'invio automatico dell'e-mail di invito agli utenti. Puoi anche scegliere di pubblicare un portale Web interno connesso tramite LDAP che autentica gli utenti e verifica l'accesso prima di generare un'e-mail di invito.

È possibile rimuovere uno o più utenti dall'account Alexa for Business?

Sì. Puoi rimuovere eventuali utenti dal tuo account Alexa for Business utilizzando la console Alexa for Business. Una volta che l'avrai rimosso, l'utente non avrà più accesso a nessuna delle caratteristiche di Alexa for Business né alle tue competenze private.

Integrazione del calendario

Quali sistemi di calendario aziendale sono supportati?

È possibile collegare un account Alexa a Google G-Suite, Microsoft Office 365 e a Microsoft Exchange 2013 (o versione successiva).

Quali azioni possono svolgere gli utenti dopo aver collegato i propri calendari all'account Alexa personale?

Una volta collegato il calendario, gli utenti possono chiedere ad Alexa di aggiungere nuovi eventi, programmare riunioni, annullare o eliminare eventi e passare in rassegna i prossimi eventi in calendario.

In che modo è possibile collegare un account Alexa personale a un account Microsoft Exchange 2013 (o versione successiva)?

Dopo essersi iscritto correttamente ad Alexa for Business, l'utente può collegare il suo account Microsoft Exchange. Per collegare un account Microsoft Exchange ad Alexa, aprire l'applicazione Alexa, selezionare Impostazioni e quindi Calendario. Selezionare Microsoft Exchange e quindi Collega account.

Come possono gli utenti limitare l'accesso al proprio calendario?

Dopo aver collegato un calendario ad Alexa, gli utenti possono creare un profilo di voce facendo in modo che il calendario reagisca solo alla loro voce.

In che modo è possibile gestire il calendario con Alexa?

Alexa aiuta a pianificare le riunioni con i contatti collegati. Infatti individua e suggerisce gli orari in cui sia l'utente sia i suoi contatti sono disponibili. Inoltre, verifica la presenza di eventuali impegni anche in altri calendari collegati al servizio. In questo modo non accadrà più di programmare una riunione con un collega lo stesso giorno dell'appuntamento dal dentista o della partita della propria figlia.

Spesso, a causa di agende troppo piene, è necessario spostare riunioni a causa di progetti con priorità maggiore o di impegni personali. Alexa Smart Scheduling Assistant aiuta a risolvere questo problema, inviando anche aggiornamenti agli altri partecipanti.

Alexa Smart Scheduling Assistant estende le funzionalità di gestione del calendario di Alexa, che permette di esplorare l'agenda, creare nuovi eventi e annullare appuntamenti.

In che modo un nuovo utente di Alexa può iniziare a usare Alexa Smart Scheduling Assistant?

  1. Collega un calendario di Google Gmail, Google G Suite, Microsoft Exchange 2013 (o versione successiva) o Microsoft Office 365 con Alexa; per ulteriori informazioni su come collegare un calendario, consulta l'articolo Connect Your Calendar to Alexa.
  2. Aggiungi contatti personali o lavorativi all'app di Alexa. Per ulteriori informazioni su come completare questa operazione, consulta l'articolo Add and Edit Your Contacts to the Alexa App.
  3. Ottieni l'accesso alle informazioni sulla disponibilità dei contatti.
  4. Una volta configurati i calendari e i contatti, è possibile chiedere ad Alexa di gestire le riunioni. Ad esempio, è possibile pronunciare a voce "Alexa, programma una riunione con John" oppure "Alexa, sposta la mia riunione delle 2".

In che modo un utente esistente di Alexa può iniziare a usare Alexa Smart Scheduling Assistant?

Se è stato collegato un calendario di Microsoft Office 365, è possibile che sia necessario connetterlo nuovamente. Accedi alla companion app di Alexa quindi seleziona Settings, Calendar, Microsoft e fai clic su Unlink this Microsoft account. Fai quindi clic su Link this Microsoft account e segui la procedura.

Se è stato collegato un calendario di Google G-Suite o di Microsoft Exchange 2013 (o versione successiva), è sufficiente seguire la procedura indicata di seguito.

  1. Aggiungi contatti personali o lavorativi all'app di Alexa. Per ulteriori informazioni su come completare questa operazione, consulta l'articolo Add and Edit Your Contacts to the Alexa App.
  2. Ottieni l'accesso alle informazioni sulla disponibilità dei contatti.
  3. Una volta configurati i calendari e i contatti, è possibile chiedere ad Alexa di gestire le riunioni. Ad esempio, è possibile pronunciare a voce "Alexa, programma una riunione con John" oppure "Alexa, sposta la mia riunione delle 2".

Quali autorizzazioni sono richieste per Microsoft Office 365?

Alexa Smart Scheduling Assistant richiede le seguenti autorizzazioni:

  1. Calendars.Read.Shared: lettura di calendari dell'utente e condivisi. Permette all'applicazione di leggere gli eventi in tutti i calendari a cui può accedere l'utente, inclusi calendari condivisi o con delega.
  2. Calendars.ReadWrite.Shared: lettura e scrittura di calendari dell'utente e condivisi. Permette all'applicazione di creare, leggere, aggiornare ed eliminare gli eventi in tutti i calendari a cui può accedere l'utente, inclusi calendari condivisi o con delega.
  3. People.Read: lettura dell'elenco di persone rilevanti dell'utente. Permette all'applicazione di leggere un elenco delle persone rilevanti per l'utente che ha eseguito l'accesso. L'elenco può includere contatti locali, contatti provenienti da social network o dalla rubrica aziendale e persone con cui l'utente ha comunicato di recente (ad esempio via e-mail o Skype).

Queste autorizzazioni consentono ad Alexa Smart Scheduling Assistant di ottenere le informazioni sulla disponibilità di organizzatore e partecipanti delle riunioni, nonché di determinare con chi l'utente sta cercando di mettersi in contatto.

È possibile scegliere di non concedere le nuove autorizzazioni?

I nuovi clienti dovranno fornire le autorizzazioni al momento del primo collegamento di un calendario. I clienti esistenti, per consentire ad Alexa di ottenere le informazioni necessarie per programmare le riunioni, dovranno scollegare e ricollegare i propri calendari. Senza questa operazione, non sarà possibile sfruttare la funzionalità aggiuntiva.

Quali calendari supporta Alexa Smart Scheduling Assistant?

Alexa Smart Scheduling Assistant supporta calendari di Google G-Suite, Microsoft Office 365 e Microsoft Exchange 2013 (o versione successiva). È disponibile per tutti gli utenti di Alexa e Alexa for Business negli Stati Uniti.

In che modo Alexa trova le disponibilità sui calendari quando uso Alexa per pianificare una riunione 1:1 con un contatto? 

Il calendario di Alexa funziona come la maggior parte delle altre applicazioni di calendario, ad esempio quella sul tuo cellulare. Quando colleghi il calendario ad Alexa utilizzando le tue credenziali, Alexa può leggere, creare, modificare e annullare i tuoi appuntamenti sul calendario. Inoltre, Alexa è in grado di trovare orari disponibili sul calendario della persona con cui stai cercando di pianificare una riunione, a condizione che il suo calendario sia condiviso con te. Quando chiedi ad Alexa di pianificare una riunione con un collega, Alexa confronta il tuo calendario con quello del collega per individuare e suggerire le reciproche disponibilità.

Come faccio a controllare quali contatti possono vedere il mio calendario tramite Alexa?

Puoi controllare l'accesso al calendario impostando le autorizzazioni nella tua applicazione di calendario. Alexa necessita di autorizzazioni per accedere alle informazioni sulla disponibilità/indisponibilità nei calendari quali Microsoft Office 365, Microsoft Exchange, Google G Suite o Google Calendar. Se hai limitato l'accesso al tuo calendario, tali limitazioni saranno applicate anche a chiunque utilizzi Alexa per pianificare una riunione con te.

Calendari diversi hanno autorizzazioni predefinite diverse. Con Google Calendar gli utenti devono condividere esplicitamente il calendario con i propri contatti, i calendari non sono condivisi per impostazione predefinita. Consulta la pagina Share your calendar with someone per ulteriori informazioni. Con G Suite Calendar gli utenti possono vedere la disponibilità dei contatti sul calendario se il tuo amministratore ha abilitato questa funzione. Consulta la pagina Set calendar visibility and sharing options per ulteriori informazioni. Con Microsoft Office 365 e Microsoft Exchange 2013 (o una versione successiva), gli utenti possono vedere la disponibilità sul calendario di qualsiasi contatto della propria organizzazione per impostazione predefinita. La possibilità di nascondere o mostrare la tua disponibilità è controllata dall'amministratore IT della tua organizzazione.

Alexa è in grado di accedere alle informazioni sulla disponibilità/indisponibilità sul calendario per i contatti al di fuori della mia organizzazione? 

Alexa rispetta i controlli di condivisione abilitati dal tuo amministratore IT. Alexa vedrà solo le informazioni sulla disponibilità/indisponibilità se il tuo amministratore IT ha concesso le autorizzazioni di condivisione a specifiche organizzazioni esterne. Per impostazione predefinita, Microsoft Office 365, Microsoft Exchange, Google Calendar e Google G Suite non consentono la condivisione all'esterno dell'organizzazione.

In che modo Alexa pianifica le riunioni se al mio account sono collegati più calendari? 

Alexa consente di utilizzare un solo calendario predefinito per creare le riunioni e inviare l'email di invito. Puoi vedere il calendario predefinito nelle impostazioni del calendario dell'app mobile Alexa. Quando cerca la tua disponibilità, Alexa legge gli eventi in tutti i tuoi calendari collegati, quindi tenta di trovare la disponibilità del tuo contatto attraverso il tuo calendario collegato che ha accesso alle informazioni sulla disponibilità del contatto.

Ad esempio, supponiamo che tu abbia un calendario Google personale e un calendario Microsoft Exchange 2016 di lavoro collegato ad Alexa e che abbia impostato Microsoft Exchange 2016 come calendario predefinito per la creazione di riunioni nell'app mobile Alexa. Quando chiedi ad Alexa di pianificare una riunione con un contatto di lavoro, di cui puoi vedere la disponibilità perché fa parte della tua organizzazione, Alexa cercherà la tua disponibilità in entrambi i calendari, sia Google Calendar che Microsoft Exchange 2016. Alexa tenterà di cercare la disponibilità del tuo contatto di lavoro utilizzando sia Google Calendar che Microsoft Exchange 2016. Poiché il tuo collega non condivide con te Google Calendar, ma la sua disponibilità è condivisa attraverso le impostazioni del calendario Microsoft Exchange 2016 della tua organizzazione, Alexa utilizzerà il calendario Microsoft Exchange 2016 del tuo contatto per suggerire le date disponibili per entrambi in cui pianificare la riunione. Quando scegli una disponibilità per la riunione e completi le altre informazioni necessarie, Alexa invia un'email di invito al tuo contatto tramite Exchange 2016 perché hai impostato Exchange come calendario predefinito per creare e inviare le richieste per le riunioni.

Competenze private

Come creo una competenza privata per la mia organizzazione?

Le competenze private si creano né più né meno come si crea una competenza pubblica, utilizzando l'Alexa Skills Kit. Quando la competenza è pronta puoi contrassegnarla come privata, inviarla e quindi distribuirla al tuo account Alexa for Business. Per maggiori informazioni consulta la documentazione su Alexa Skills Kit.

Le mie competenze private devono ottenere una certificazione prima di poterle distribuire al mio account AWS?

No. Le competenze private non richiedono alcuna certificazione. Di conseguenza è consigliabile abilitare le competenze private sviluppate personalmente o create da sviluppatori fidati.

Come rendo disponibile una competenza privata sui miei dispositivi condivisi?

Puoi rendere disponibile una delle tue competenze private aggiungendola a un gruppo di competenze e quindi assegnando il gruppo di competenze alle rispettive sale. Alexa for Business abilita automaticamente le competenze per i dispositivi Alexa assegnati alle tue sale.

Come metto una competenza privata a disposizione dei miei utenti?

Dopo aver pubblicato una competenza privata, vai alla sezione Competenze nella console Alexa for Business. Trova la competenza nella scheda Competenze private e spunta la casella nella colonna "Disponibile per gli utenti". In questo modo la competenza viene abilitata per tutti gli utenti dell'organizzazione.

Come accedono i miei utenti alla competenza privata?

I tuoi utenti possono visualizzare e gestire le competenze private dall'applicazione Alexa sul proprio telefono aprendo il menu, selezionando Competenze e quindi selezionando Competenze personali (in cima alla schermata).

Privacy e sicurezza dei dati

In che modo i dispositivi Amazon Echo riconoscono la parola di riattivazione?

I dispositivi Amazon Echo utilizzano il riconoscimento delle parole chiave integrato nel dispositivo per identificare la parola di riattivazione. Quando rilevano la parola di riattivazione, questi dispositivi iniziano a trasferire flusso audio al cloud, inclusa una frazione di un secondo di audio precedente alla parola di riattivazione.

È possibile spegnere il microfono dei dispositivi Echo?

Sì, è possibile spegnere il microfono premendo il pulsante On/Off in cima al dispositivo. Quando il pulsante On/Off del microfono diventa rosso (sull'Eco Show è presente un LED rosso), il microfono è spento. Il dispositivo non reagirà alla parola di riattivazione finché non verrà riattivato il microfono premendo nuovamente il pulsante On/Off. L'organizzazione non può accendere i microfoni dei dispositivi tramite la console Alexa for Business se sono spenti.

Come riconosco che un dispositivo Echo sta trasferendo la mia voce al cloud?

Quando un dispositivo Echo riconosce la parola di riattivazione l'anello luminoso attorno alla parte superiore del dispositivo diventa blu ad indicare che il dispositivo sta trasferendo il flusso audio al cloud (i dispositivi Echo Show e Eco Spot visualizzano una barra o un anello blu sullo schermo). Quando viene utilizzata la parola di riattivazione, il flusso audio trasferito include una frazione di un secondo di audio precedente alla parola di riattivazione. Il trasferimento di flusso audio si interrompe dopo che la domanda o la richiesta sono state elaborate.

Per i dispositivi personali è possibile impostare un "suono di inizio richiesta", un breve segnale acustico che viene riprodotto dopo il riconoscimento della parola di riattivazione, ad indicare che il dispositivo ha iniziato a trasferire il flusso audio. È anche possibile impostare un "suono di fine richiesta", ossia un breve segnale acustico che viene riprodotto al termine della richiesta, ad indicare che la connessione è stata interrotta e il dispositivo non sta più trasferendo il flusso audio. Queste opzioni sono disponibili nella sezione delle impostazioni dei suoni nell'applicazione Alexa (Impostazioni > [Nome dispositivo personale > Suoni).

Cosa può dire un'organizzazione ai propri utenti in merito al trattamento delle informazioni personali durante l'utilizzo di una competenza aziendale su un account iscritto o durante l'utilizzo di un dispositivo gestito dall'organizzazione?

Puoi dire loro che l'organizzazione non ha accesso alle informazioni che riceve in merito a come essi utilizzano i propri dispositivi personali, ad eccezione di quando interagiscono con competenze aziendali. L'organizzazione può ricevere parametri sul coinvolgimento (parametri di utilizzo delle competenze e del dispositivo) per i dispositivi condivisi. In nessun caso l'organizzazione potrà accedere alle registrazioni vocali.

Le registrazioni dai dispositivi condivisi gestiti da Alexa for Business possono essere cancellate dalla console di gestione Alexa for Business. Se un utente ha iscritto il proprio account personale, potrà visualizzare e eliminare singole registrazioni vocali associate al suo account utilizzando l'applicazione complementare di Alexa oppure tutte le registrazioni andando alla sezione Gestisci contenuti e dispositivi personali

Per maggiori informazioni su Alexa consulta la sezione: Domande frequenti sui dispositivi Alexa.

A quali informazioni ha accesso un'organizzazione che gestisce dispositivi condivisi utilizzando Alexa for Business?

L'organizzazione può visualizzare e controllare quali competenze sono abilitate su un dispositivo condiviso, la sala a cui esse sono assegnate e le impostazioni configurate per il dispositivo.

Un'organizzazione che gestisce dispositivi condivisi utilizzando Alexa for Business ha accesso alle registrazioni vocali effettuate dagli utenti dei dispositivi condivisi?

No, diversamente da quanto accade con un dispositivo personale compatibile con Alexa, in cui l'utente può rivedere le proprie registrazioni vocali nell'applicazione complementare di Alexa, le organizzazioni Alexa for Business non possono accedere alle registrazioni vocali o alle trascrizioni di conversazioni tenute dall'utente. Inoltre, l'organizzazione non vede le risposte di Alexa alle richieste degli utenti.

A quali dati hanno accesso gli sviluppatori delle competenze per Alexa for Business?

Il portale dello Skills Kit di Alexa mette a disposizione degli sviluppatori le informazioni in merito alle loro competenze e al relativo uso. Gli sviluppatori hanno inoltre accesso a determinate informazioni sui dispositivi condivisi tramite l'API Alexa for Business.

Che tipo di controllo esercita un'organizzazione sugli account personali degli utenti che si iscrivono e si collegano al suo account Alexa for Business?

L'organizzazione può controllare chi tra i propri utenti può iscriversi e collegare il proprio account personale all'account Alexa for Business dell'organizzazione stessa. Può inoltre richiedere che gli utenti impostino un profilo di voce per accedere a risorse aziendali, come ad esempio i calendari.  

Quali informazioni riceve un'organizzazione sugli account Amazon degli utenti che si iscrivono e collegano i propri account personali all'account Alexa for Business dell'organizzazione?

L'organizzazione non ha accesso all'account Amazon personale dell'utente. L'organizzazione non viene a conoscenza del nome o dell'indirizzo e-mail utilizzato dall'account personale. Come con i dispositivi condivisi, l'organizzazione non ha accesso alle registrazioni vocali sui dispositivi personali, neanche per eliminarle.

Gli input vocali elaborati da Alexa for Business vengono archiviati e come vengono utilizzati da Alexa for Business?

Alexa for Business potrà memorizzare e utilizzare gli input vocali elaborati dal servizio esclusivamente per erogare e mantenere attivo il servizio e per migliorare e sviluppare Alexa for Business e altri servizi di apprendimento automatico e intelligenza artificiale di Amazon. L'utilizzo dei tuoi contenuti è necessario per migliorare continuamente la tua esperienza come cliente di Alexa for Business, anche grazie allo sviluppo e al perfezionamento delle tecnologie correlate. Non usiamo alcun dato di identificazione personale eventualmente presente nei tuoi contenuti per proporre prodotti, servizi o attività marketing a te o ai tuoi utenti finali. La tua fiducia, la tua privacy e la sicurezza dei tuoi contenuti rappresentano la nostra massima priorità. Implementiamo controlli adeguati e sofisticati, a livello tecnico e fisico, tra cui la crittografia sia in condizioni statiche che durante i trasferimenti, per impedire gli accessi non autorizzati e la divulgazione dei contenuti e per garantire che l'utilizzo da parte nostra sia conforme ai nostri impegni nei tuoi confronti.

Come si cancella una registrazione vocale?  

L'organizzazione può cancellare le registrazioni vocali per i dispositivi condivisi che gestisce tramite la console Alexa for Business. L'organizzazione non ha accesso a queste registrazioni vocali, tranne che per eliminarle. Per visualizzare ed eliminare specifiche registrazioni vocali associate ai rispettivi account gli utenti di dispositivi personali possono aprire la cronologia nella sezione Impostazioni dell'app Alexa, individuare la voce desiderata scorrendo l'elenco e premendo il pulsante Elimina. Gli utenti di dispositivi personali possono anche eliminare tutte le registrazioni vocali associate ai rispettivi account per ciascuno dei loro prodotti compatibili con Alexa selezionando il prodotto interessato nella sezione Gestisci contenuti e dispositivi personali.

L'eliminazione delle registrazioni vocali potrebbe comportare il peggioramento dell'esperienza con Alexa for Business.

Chi ha accesso ai miei contenuti elaborati e archiviati da Alexa for Business?

Solo i dipendenti autorizzati avranno accesso ai tuoi contenuti elaborati da Alexa for Business. La tua fiducia, la tua privacy e la sicurezza dei tuoi contenuti rappresentano la nostra massima priorità. Implementiamo controlli adeguati e sofisticati, a livello tecnico e fisico, tra cui la crittografia sia in condizioni statiche che durante i trasferimenti, per impedire gli accessi non autorizzati e la divulgazione dei contenuti e per garantire che l'utilizzo da parte nostra sia conforme ai nostri impegni nei tuoi confronti.

Alexa for Business consente l'accesso a servizi non AWS forniti da terze parti e altre entità Amazon (ad esempio, competenze e caratteristiche che mettono a disposizione gli orari di proiezione di film e le informazioni sul traffico). Nel caso tu o i tuoi utenti usiate questi servizi non AWS, potremmo scambiare informazioni in merito a queste specifiche richieste con i provider dei servizi in oggetto, informazioni soggette alle pratiche di sicurezza e protezione dei dati personali di dette parti.

I miei contenuti elaborati e archiviati da Alexa for Business restano di mia proprietà?

Conservi sempre la proprietà dei tuoi contenuti. Li utilizzeremo solo con il tuo consenso.

I contenuti elaborati da Alexa for Business vengono trasferiti fuori dall'area AWS in cui utilizzo Alexa for Business?

Tutti i contenuti elaborati da Alexa for Business sono crittografati e memorizzati in condizioni statiche nella regione AWS in cui utilizzi Alexa for Business. Alcune parti dei contenuti elaborati potrebbero essere memorizzate in un'altra regione AWS esclusivamente nell'ottica del miglioramento e dello sviluppo costanti dell'esperienza utente di Alexa for Business e di altri servizi di apprendimento automatico e intelligenza artificiale di Amazon. La tua fiducia, la tua privacy e la sicurezza dei tuoi contenuti rappresentano la nostra massima priorità. Implementiamo controlli adeguati e sofisticati, a livello tecnico e fisico, tra cui la crittografia sia in condizioni statiche che durante i trasferimenti, per impedire gli accessi non autorizzati e la divulgazione dei contenuti e per garantire che l'utilizzo da parte nostra sia conforme ai nostri impegni nei tuoi confronti.

Supporto e fatturazione

Che tipo di supporto è disponibile per Alexa for Business?

A seconda del contratto AWS Support scelto, per Alexa for Business sono disponibili i piani di supporto Developer, Business ed Enterprise. 

Quanto costa Alexa for Business?

Consulta i prezzi di Alexa for Business per informazioni aggiornate.

Alexa for Business offre un piano gratuito?

Al momento non è previsto alcun piano gratuito per Alexa for Business. 

Ulteriori informazioni sulle caratteristiche di Alexa for Business

Visita la pagina delle caratteristiche
Sei pronto per iniziare?
Registrati
Hai ulteriori domande?
Contattaci