AWS AppSync

Alimenta le tue applicazioni con i dati giusti provenienti da una o più origini dati e su scala globale

AWS AppSync semplifica lo sviluppo delle applicazioni consentendo di creare un'API flessibile per l’accesso, la manipolazione e la combinazione di dati da una o più origini dati. Si tratta di un servizio gestito che utilizza GraphQL che consente alle applicazioni di ottenere in modo semplice i dati di cui hanno bisogno.

AppSync consente di creare applicazioni scalabili, comprese quelle che richiedono aggiornamenti in tempo reale, su una serie di origini dati quali datastore NoSQL, database relazionali, API HTTP e origini dati personalizzate con AWS Lambda. Inoltre, per le app mobili e Web, AppSync fornisce l'accesso ai dati locali quando i dispositivi non sono connessi e la sincronizzazione dei dati, con risoluzione dei conflitti personalizzabile, nel momento in cui essi ritornano online.

Vantaggi

Inizia in modo semplice e ricalibra le risorse aziendali

Inizia in pochi minuti con la console di gestione intuitiva di AWS AppSync o utilizza AWS Amplift CLI per generare in modo automatico il tuo API e il codice lato client. AWS AppSync si integra con Amazon DynamoDB, Amazon Elasticsearch e Amazon Lambda, permettendo la creazione di applicazioni sofisticate con throughput e storage virtualmente illimitati, scalabili in base alle esigenze aziendali.

Accesso offline e abbonamenti in tempo reale

AWS AppSync permette l’abbonamento in tempo reale a milioni di dispositivi e l’accesso offline a dati di app. Quando un dispositivo offline si riconnette, AWS AppSync sincronizza solamente gli aggiornamenti avvenuti quando il dispositivo non era connesso e non l’intero database. AWS AppSync offre risoluzioni di conflitto lato server personalizzabili dall’utente per sollevare l’utente dalla gestione dei conflitti di dati.

Unifica e proteggi l’accesso ai tuoi dati distribuiti

Utilizza GraphQL per eseguire aggregazioni e query complesse su origini dati cloud o locali. AWS AppSync semplifica la protezione dei dati di app, grazie all’utilizzo di controlli d’accesso potenti e granulari.

Come funziona

product-page-diagram_AppSync@2x

AWS AppSync è disponibile al pubblico. Se desideri provare a sviluppare applicazioni per il Web e i dispositivi mobili basate sui dati, guarda il video della sessione re:Invent per apprendere maggiori informazioni e apri la console AWS AppSync per iniziare. Per i dettagli sui prezzi, consulta la pagina dei prezzi. AWS AppSync è disponibile in più regioni. Per i dettagli sulla disponibilità delle regioni, consulta la pagina dei dettagli delle regioni.

Sessione re:Invent AWS AppSync

Clienti che utilizzano AWS AppSync

Casi d'uso

Collaborazione in tempo reale

Broadcasting di dati

Puoi utilizzare AWS AppSync per collaborare in tempo reale e in modo scalabile inviando i dati in broadcasting dal backend a tutti i client connessi (one-to-many) o tra i client stessi (many-to-many). Per esempio, puoi utilizzare un secondo schermo in cui trasmetti gli stessi dati a tutti i client e gli utenti possono poi rispondere in tempo reale votando e commentando ciò che vedono sullo schermo.

Architettura di riferimentocodice di esempio

product-page-diagram_AppSync_Data-Broadcasting@2x

Applicazioni chat

Puoi utilizzare AWS AppSync per potenziare le tue applicazioni per collaborazioni e conversazioni. Per esempio, puoi costruire un’applicazione mobile e Web che supporti più chat room private, permetta di accedere alla cronologia delle conversazioni e metta in coda i messaggi in uscita, anche quando il dispositivo è offline.

Architettura di riferimentocodice di esempio

Product-Page-Diagram_AppSync_Chat-Applications@2x

Internet of Things

Puoi utilizzare AWS AppSync per accedere ai dati dei dispositivi IoT inviati ad AWS IoT. Per esempio, puoi costruire un dashboard in tempo reale su un’applicazione mobile o Web per visualizzare la telemetria di una vettura connessa.

Product-Page-Diagram_AppSync_IoT@2x

Layer dei dati

Accesso ai dati del backend Polyglot

Puoi recuperare o modificare i dati da più origini dati (database SQL in Amazon Aurora Serverless, tabelle NoSQL in Amazon DynamoDB, dati di ricerca in Amazon Elasticsearch Service, endpoint REST in Amazon API Gateway o backend serverless in AWS Lambda) con una singola chiamata. Interroga e crea relazioni tra le origini dati utilizzando le connessioni di GraphQL. Fornisci capacità in tempo reale e offline ai client Web o mobili. 

Product-Page-Diagram_AppSync_Polyglot-Back-end-Data-Access@2x

Strato di accesso ai microservizi

Puoi utilizzare AWS AppSync come un’unica interfaccia per accedere e combinare i dati da più microservizi nella tua applicazione, anche se questi sono in esecuzione su diversi ambienti come container in un VPC, alla base di un’API REST su Amazon API Gateway o alla base di un’API GraphQL su un altro endpoint AWS AppSync.

Product-Page-Diagram_AppSync_Microservices-Aggregation@2x

Offline

Offline Delta Sync

Puoi utilizzare AWS AppSync per fornire un’esperienza perfetta agli utenti mobili e Web quando i dispositivi vanno offline, così come riconnettere e sincronizzare i dati automaticamente quando i dispositivi ritornano online. Con Delta Sync, AppSync sincronizza solo i dati modificati, invece che i set di dati interi.

Product-Page-Diagram_AppSync_Offline@2x

Ulteriori informazioni sulle caratteristiche di AWS AppSync

Visita la pagina delle caratteristiche
Tutto pronto per cominciare?
Apri la console AWS AppSync
Hai altre domande?
Contattaci