Per terminare questa esercitazione, scoprirai come eliminare il Redis Cluster e il tuo database MySQL quando non sono più necessari.

Tempo necessario per completare il modulo: 10 minuti



Per eliminare il Redis Cluster, vai al pannello di controllo di ElastiCache e segui queste istruzioni:

Questo mostra un elenco di tutti i cluster Redis.

Fase 5.1

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.1
Fase 5.2

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.2
Fase 5.3

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.3

Solitamente è una buona idea, ma ai fini di questo tutorial non è necessario. Seleziona "No" e fare clic su "Delete" (Elimina).

Lo stato del cluster cambierà in “eliminazione in corso”.

Fase 5.4

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.4

Fase 5.5

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.5
Fase 5.6

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.6
Fase 5.7

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.7

Solitamente è una buona idea, ma ai fini di questo tutorial non è necessario. Deseleziona la casella per “Create final snapshot” (Crea snapshot finale).

Fase 5.8

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.8

Solitamente è una buona idea, ma ai fini di questo tutorial non è necessario. Deseleziona la casella per “Create final snapshot” (Crea snapshot finale).

Fase 5.9

(fai clic per ingrandire l'immagine)

Fase 5.9

Hai imparato a potenziare i tuoi database relazionali con ElastiCache per Redis. Hai implementato una strategia cache-aside con un cluster Redis sopra a un database MySQL.

Per maggiori informazioni su come eseguire il caching in AWS, leggi la sezione Panoramica sul caching e consulta la documentazione sulla Caching del database. Per le applicazioni in tempo reale, consulta Best practice e disponibilità elevata.